Utente 571XXX
In seguito all'asportazione di 50 cm di intestino durante una resezione mi è stato diagnosticato, in seguito ad esame istologico, un tumore neuroendocrino all'appendice.
Il chirurgo che mi ha dato la notizia non sapeva molto di questa cosa e mi metterà in contatto con un oncologo ma la parola tumore fa paura e io leggendo l'istologico non ci capisco niente.

Ho capito che è piccolo e ben differenziato ma altro.

Potete aiutarmi?

[#1]  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
dovrebbe almeno ricopiare per intero l'esame istologico per poterle dire qualcosa.
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro

[#2] dopo  
Utente 571XXX

Cerco di scrivere il meglio possibile il referto.

Tumore neuroendocrino del fondo dell'appendice,esteso al fibroadiposo periviscerale e alla sierosa.

Sede della neoplasia appendice
Diametro maggiore 0,9 cm
Necrosi neoplastica assente
Pattern di crescita trabecolare-insulare
Invasione neoplastica vascolare non repertata
Invasione neoplastica perineureale presente

Indice mitotico 1
Immunoreazione per Ki67/Mib1 1%
Grading G1
Differenziazione NET
Stato dei margini Ro

Immunoreazione per Cromogranina A +++
Immunoreazione per Sinaptofisina +++
Immunoreazione per CDX2 ++-
Immunoreazione per TTF1 - - -
Immunoreazione per Serotonina +++
Immunoreazione per Somatostatina - - -

pTNM per neoplasia neuroendocrina dell'appendice cecale: = pT1 pNo Stadio I (per M=0)

È una notizia fresca e ancora non ho parlato con un oncologo perché l'ospedale ha detto che mi chiamerà a breve.
Se mi può dare lei un'opinione le sarei molto grata.
Grazie

[#3]  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Si tratta di un tumore neuroendocrino a bassa malignità.
Per fortuna gli indici più importanti sono molto favorevoli (sono al "minimo" valore possibile)

" Indice mitotico 1
Immunoreazione per Ki67/Mib1 1%
Grading G1 "

così come risulta favorevole lo stadio (cioè è stato diagnosticato in una fase molto iniziale)

" pT1 pNo Stadio I (per M=0) "

Vada al consulto con l'oncologo che le indicherà i controlli da effettuare e la seguirà nel tempo.

Cordiali Saluti
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro

[#4] dopo  
Utente 571XXX

C'è una possibilità che abbia altri tumori neuroendocrini in qualche altro organo?
È quella la mia paura maggiore.
Le chiedo un'ulteriore cosa.
Con la entero risonanza non era possibile vedere il tumore?
Ne ho fatta una a giugno e anche ecografia addominale.
Grazie

[#5]  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Non si può dire se ne possano comparire altri. D'altra parte quella in cui glielo hanno riscontrato è la sede più comune di queste forme.

Non è detto che la enterorisonanza dovesse di sicuro evidenziarlo, anche perchè si trattava di una neoplasia con bassissimi indici di proliferazione.

L'ecografia poi, in quella parte di addome con tanta aria, non può vedere un granché.
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro

[#6] dopo  
Utente 571XXX

Grazie per la celere risposta anche la domenica.
Comunque ,da quello che mi dice,posso stare abbastanza tranquilla?
Perché davvero sono preoccupata e ci penso giorno e notte.
Grazie ancora

[#7]  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
L'importante è che si faccia seguire per regolari controlli
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro

[#8] dopo  
Utente 571XXX

Chiedo l'ultima cosa.
Nel referto non riesco ad interpretare la parte dove è scritto "immunoreazione"...il risultato +++ cosa significa?
Grazie

[#9]  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Sono marcatori diagnostici positivi ...non faccia caso.
Ciò che è utile sapere le è già stato commentato sopra
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro