Utente
Buongiorno,
Con la presente sono cortesemente a chiedere un consulto per l'assunzione della Doxiciclina contro il cancro al seno.

La persona diretta interessata non sono io ma mia madre in quanto dopo 10 anni gli è ricomparso il cancro al seno (molto probabilmente non recidiva).

Secondo recenti studi, la Doxiciclina riuscirebbe ad "eradicare" le cellule staminali neoplastiche con l'assunzione di 2 compresse al giorno per 14 giorni prima dell'operazione così da evitare possibili metastasi.

È consigliabile seguire il suddetto studio?
Ci sarebbero delle controindicazioni?

Vi ringrazio ma l'ansia di possibili formazioni di metastasi mentre si aspetta la futura operazione è molta.


Cordiali Saluti.

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se ci allega maggiori dettagli (tipo di tumore, e' stata invitata ad entrare in uno studio clinico ?
Le rispondero’ senz’altro, ma dovrebbe ripostare con il copia incolla sul link che le allego di seguito perche’ per comprendere meglio la mia replica potrebbe rendersi necessario allegare qualche immagine (qui non e’ consentito).
Questo e’ il link dove ripostare

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-12216.html

La pagina si aggiorna continuamente per l’arrivo di altri commenti. Se guarda in fondo alla pagina ,e se ha fatto il login, si apre una finestra dove potra’ postare il copia incolla.
Ripeta tra i dati eta’ ed esito di visite o esami strumentali e se ha una familiarita’ per tumore al seno ed ovaio.
Deve presentarsi (obbligatorio) con un nome anche di fantasia se lo desidera va benissimo.
OBBLIGATORIO PRESENTARSI CON UN NOME ANCHE DI FANTASIA

L’aspettiamo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com