Utente 116XXX
Mia mamma e' stata sottoposta a colonscopia che ha rimosso il tumore lasciando pero' purtroppo metastasi al fegato e a 17 linfonodi.
In seguito all'inizio della chemio ha avuto la polmonite che e' stata curata con successo.
A distanza di due settimane dalla guarigione della polmonite, adesso ha serie difficolta' ad urinare.

Da cosa dipende?
E' la chemio che sta distruggendo i suoi anticorpi oppure e' il tumore che ostruisce la prostata?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

la prostata non entra in alcun modo in questa difficoltà ad urinare essendo un paziente di sesso femminile. Questa difficoltà ad urinare può dipendere da molti fattori che non è possibile presumere senza avere una documentazione dettagliata dello stato di malattia, dei farmaci assunti e senza visitare la paziente.

Resto a disposizione, un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it