Buongiorno, il 1 marzo caduta accidentale con gli sci e frattura piatto tibiale ginocchio sx

Buongiorno, il 1 marzo 24, sono caduto mentre sciavo.
Premetto che la pista era in pessime condizioni, sia per visibilità in quanto c'era foschia e sia per qualità perché nevicava. Per farla breve data 15 marzo faccio RMN, con diagnosi Frattura a datazione recente plurilineare delle porzioni posteriori del piatto tibiale laterale, con edema spongioso perifratturativo.
Lieve affondamento della superficie articolare posteriore di carico del piatto tibiale e estensione della rima fratturativa alla base dei tubercoli bigemini, senza segni di scomposizione.
Infarcimento edematoso emorragico e aspetto sfrangiato del legamento crociato anteriore, da lesione traumatica distrattiva recente apparentemente non completa.
Infarcimento edematoso emorragico con segni di interruzione fascicolare del legamento collaterale mediale al III craniale, da lesione traumatica distrattiva recente di grado III.
Normale continuità del legamento crociato posteriore, disomogeneo, edematoso con segni di slaminamento intratendineo al III distale.
Regolare continuità e segnale del legamento collaterale esterno.
Amputazione del margine libero del corno posteriore del menisco laterale.
Note di slaminamento intra-meniscale del corno posteriore del menisco mediale.
Congrui i rapporti articolari femoro-tibiali.
Rotula in asse.
Usura del rivestimento condrale femoro-rotuleo con piccoli foci di edema spongioso sub-condrale a livello della cresta rotulea.
Normale aspetto dei tendini rotuleo e quadricipitale.
Discreta falda di versamento articolare.
Edema dei tegumenti periarticolari.
A questo punto volevo chiedere se dovro' fare intervento chirurgico, se si su cosa ed eventualmente quali postumi potrei avere dopo tutto questo calvario e quanti punti di invalidità potrebbero assegnarmi.
Avendo un assicurazione privata ho aperto il sinistro, ma vorrei anche chiamare in causa il gestore delle piste perché non ho visto segnaletica e la pista era in pessime condizioni.
Potrò ritornare a sciare o lavorare e che punteggio Inail potrei avere (facccio rappresentante).

Grazie mille a chi mi risponderà.
[#1]
Dr. Nicola Mascotti Medico legale, Cardiologo, Medico del lavoro, Medico igienista 3.7k 230 26
Spett.le Utente,

il Suo quesito è di carattere clinico e deve essere indirizzato nell'area Ortopedia-Traumatologia, dove prevvedo a spostarlo.
Le faccio inoltre presente che, se del caso, le valutazioni di invalidità permanente in Medicina Legale non possono essere effettuate senza esame della documentazione e visita diretta.
Distinti Saluti.

Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]