Utente
Gentili Medici,
Sono una ragazza di 36 anni fino a pochi gg fa in buono stato di salute.
Poi è cominciato un dolore al braccio dx dal gomito al mignolo , senza un trauma particolare, e sul momento ho pensato al fatto che sto' spesso al computer.
Dopo 3 gg il dolore non diminuiva e mi sono recata in farmacia e mi hanno dato del Flector dolore in bustine. Ma l'ho preso per 2 gg e non ha sortito un grande effetto anzi stamattina ( sesto gg) sento che il fastidio, torpore ( non so bene nemmeno come descriverlo) arriva fino alla spalla e coinvolge la parte destra superiore del torso e ho formicolio ( lieve) alla gamba fino al piede!
Prima di impaurirmi vorrei un consiglio sul da farsi perche' abito a Roma ma la mia dottoressa è a FIrenze e qui non so a chi rivolgermi.
Vi ringrazio.

[#1]  
Dr. Giuseppe Internullo

40% attività
16% attualità
16% socialità
CALTAGIRONE (CT)
CATANIA (CT)
GELA (CL)
AGRIGENTO (AG)
RAGUSA (RG)
BARRAFRANCA (EN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Suggerimento: vada in PS dell'ospedale più vicino. Chieda di essere visitata da un neurologo e poi segua cosa le suggeriranno
Dr. Giuseppe  INTERNULLO
www.chirurgiadellamanocatania.com

[#2]  
Dr. Antonio Valassina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
ALBANO LAZIALE (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Gentile signora
la sua descrizone è piuttosto vaga e inoltre via internet non è possibile porre diagnosi o indicare percorsi di cura.
In via generale posso solo dirle, come informazione generale, che in coloro che lavorano al computer è possibile rilevare forme infiammatorie dei tendini dei muscoli che hanno origine dal gomito e inserzione sul polso e sulla mano.
Altre possibili cause di dolore sono alcune sindromi da intrappolamento dei nervi periferici lungo l'arto come il n.ulnare al gomito o il n. mediano al polso ecc. ecc.
Nelle donne a volte sono associate forme più o meno evidenti di sindromi dello stretto toracico superiore (TOS: Toracic Outlet Syndrome)che nel lavoro alla scrivania con l'anteposizone e abbassamento della spalla a volte, provocando una compressione dei vasi succlavi e/o del plesso brachiale, si scompensano.

Il fastidio alla gamba non necessariamente è correlato a quello del braccio (non bisogna pensare per forza ad un unica causa...), ma la posizione seduta a lungo può provocare forma di compressione/stiramento del n.sciatico.

Solo una visita e una valutazione clinica ortopedica e/o neurologica permettaranno dunque di realizzare un bilancio adeguato e formulare una diagnosi fondata.
Cordialità
Dr. A.Valassina

Nota:informazione web richiesta dall'Utente senza visita clinica; non ha valore di diagnosi, trattamento o prognosi che si affidano al medico curante
Nota:informazione web richiesta dall'Utente senza visita clinica; non ha valore di diagnosi, trattamento o prognosi che si affidano al medico curante

[#3]  
Dr. Giuseppe Internullo

40% attività
16% attualità
16% socialità
CALTAGIRONE (CT)
CATANIA (CT)
GELA (CL)
AGRIGENTO (AG)
RAGUSA (RG)
BARRAFRANCA (EN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Confermo quanto scritto nei giorni scorsi.
Dr. Giuseppe  INTERNULLO
www.chirurgiadellamanocatania.com