Utente
da un esame radiografico della colonna cervicale mi risulta una riduzione della fisiologica lordosi cervicale, segni di uncodiscoartrosi piu evidenti a livello C3-C4-C5-C6 con riduzione di ampiezza degli interspazi relativi (più accentuata in C5-C6 dove coesistono ,irregolarità ed appuntimento delle creste margino-somatiche a carattere osteofitario).
Premetto che lavoro sugli elicotteri come equipaggio fisso di volo da 20anni.
QUESTA DIAGNOSI RISCONTRATA CHE COSA MI POTREBBE PORTARE NEL TEMPO .

[#1]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Il referto descrive con parole difficili un quadro di artrosi cervicale del tratto C3-6 con osteofiti in C5-6.
La radiografia da sola ha poco significato: vi sono quadri radiografici gravissimi senza o quasi sintomatologia, e quadri molto lievi con sintomatologia molto accentuata. L'evoluzione normale dell'artrosi è peggiorativa. E' presumibile che i Suoi disturbi, che non conosciamo, peggiorino ma non è possibile prevedere quanto nè con quale progressione.Anche il tipo di lavoro può favorire questo processo.
Le consiglio di sottoporsi a visita specialistica presso un Fisiatra che, dopo averLa visitata e aver visionato le rx, possa prescriverLe delle terapie fisiche adatte al Suo caso specifico
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2]  
Dr. Carmine Del Gaizo

24% attività
0% attualità
12% socialità
BOLOGNA (BO)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
gentile signore,
lei ha già eseguito questi esami.
sarebbe importante, a parte le immagini di cui ci parla, sapere perchè le ha eseguite e se presente dolore da quanto tempo e quanto invalidante. se poi desse qualche altro particolare sul suo dolore, localizzato al collo con o senza irradiazione alle braccia o alle scapole potremmo sicuramente esserle di ulteriore aiuto.
cordiali saluti.
Dr. CARMINE DEL GAIZO
"NEUROSPINE TEAM"

[#3] dopo  
Utente
soffro spesso di dolori che dalla nuca si irradia come un mal di testa ed alcune volte accuse delle sofferenze quando mi devo voltare con il collo sto andando avanti con Voltfast per ridurre il dolore ,non ho ancora accusato dolori al braccio

[#4]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
I disturbi che riferisce possono essere compatibili con il quadro rx. A mio parere è meglio non abusare di antinfiammatori, riservandone l'assunzione per cicli di pochi giorni in fase acuta. Una terapia fisica mirata ,pur senza risolvere l'artrosi, Le può consentire un po' più di benessere (= meno dolore per periodi più lunghi, con fasi di riacutizzazione più distanziate).
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#5]  
Dr. Carmine Del Gaizo

24% attività
0% attualità
12% socialità
BOLOGNA (BO)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
l'assunzione costante di farmaci mi induce a consigliarle un consulto presso uno specialista in chirurgia vertebrale che in base alla visita , alle immagini rmn (e con eventuali nuovi esami rx) possa consigliarle un trattamento più adeguato in questo momento.
mi preoccupo di eventuali problematiche gastriche da abuso di farmaci che comunque non riescono a risolverle la problematica.
penso ad eventuali tecniche mininvasive percutanee sui dischi piuttosto che a delle infiltrazioni paravertebrali con ozono.
cordiali saluti.
Dr. CARMINE DEL GAIZO
"NEUROSPINE TEAM"