Utente
salve ho 29 anni e da circa piu di dieci giorni che avverto dolore al ginocchio che va oltre nel senso che mi prende anche polpaccio fino alla caviglia...sono andata dal medico e in un primo momento mi ha prescritto cerotti da mettere sulla parte destra del ginocchio ....dove se piego il ginocchio sulla parte destra mi sento tirare come se si spezzasse qualcosa all interno dopo di che non ho sensibilità nella pella come se si addormenta....ora i cerotti non hanno fatto effetto e il medico mi ha prescritto una risonaza magnetica ginocchio/gamba dx senza contrasto io mi chiedo cosa pùo essere se legamenti o menisco ...grazie infinite a chi mi risponda...

[#1]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
FAENZA (RA)
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Gentile utente, purtroppo senza la visita non è possibile darle una risposta, sembrerebbe un risentimento meniscale ma solo una visita ortopedica può dirlo. Cordiali saluti.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it

[#2] dopo  
Utente
grazie infinite venerdi ho la risonanza appena so qualcosa inserisco l'esito per ora grazie....

[#3] dopo  
Utente
salve posto qui esito della risonanza magnetica:

fisiologica quantità di liquido endo articolare
non lesioni a carico dei menischi dei legamenti crociati e dei collaterali
nella norma il tendine del quadricipite,rotuleo dei gastrocnemi ed il comparto popliteo
iperpressione rotulea esterna
conservato il trofismo osteo condrale


ora il medico mi manda da un ortopedico e mi ha detto che solo ortopedico deciderà se fare l intervento o meno

[#4]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
FAENZA (RA)
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Gentile utente, nel referto della RM non ci sono alterazioni che possono spiegare i suoi sintomi nella loro completezza. A questo punto solo l'ortopedico può valutare la causa, che può essere a livello del ginocchio ma anche arrivare al ginocchio da altre strutture. Cordiali saluti.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it

[#5] dopo  
Utente
salve sono andata dall'ortopedico e lui mi ha fatto fare una tac completa per vedere quanto distanza la rotula ora ad oggi dovrò fare una artoscopia in quanto al problema della sensibilità non c entra nulla con la rotula e dovrò fare un emg perchè può essere un nervo che provochi questa perdita e la cosa mi preoccupa molto lui mi ha detto che può essere un nervo che parte dalla schiena secondo lei può essere questo?grazie in anticipo.....buonasera

[#6]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
FAENZA (RA)
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Era appunto a questo che pensavo quando dicevo che alcuni sintomi arrivano al ginocchio da altre strutture. Segua i consigli dello specialista e ci faccia sapere. Cordiali saluti.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it

[#7] dopo  
Utente
ma mi scusi se insisto ora io dovrò fare un artoscopia e questo è per la rotula giusto farla?e poi mi scusi volevo chiederli quindi può essere che sia un nervo della schiena il fatto che io non ho sensibilità la parte destra del ginocchio e del fatto che quando lo piego mi sento proprio tirare come se si prendesse una scossa...mi scusi ancora dell insistenza ma ho molta paura e grazie mille

[#8]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
FAENZA (RA)
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Gentile utente, non posso dirle di cosa abbia o non abbia bisogno, perché non conosco il suo caso, solo chi l'ha visitata lo conosce! E dovrebbe chiedere allo specialista che la segue tutte le cose che la spaventano e che non ha capito! È suo diritto. Comunque, non credo che debba preoccuparsi di avere chissà quale malattia grave, il problema delle ginocchia potrebbe essere dovuto solo alle rotule (e al sovrappeso...) e quello della poca sensibilità della pelle può essere una sofferenza di un nervo che esce dalla schiena, ma anche altre cose, tutte non gravi. Quindi si tranquillizzi e parli con lo specialista. Cordiali saluti.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it

[#9] dopo  
Utente
salve posto qui esito dell'emg

conclusioni:
quadro elettromiografico ed elettroneurografio nei limiti della norma.
commento:
il deficit sensitivo parcellare,localizzato ad una ristretta area cutanea della regione antero-esterna della gamba,è congruo con una sofferenza di un piccolo ramo sensitivo peri-patellare (parte dei rami del collaterale sensitivo originato dal nervo peroneo detto nervo cutaneo laterale della sura ).peraltro ,tale disturbo non ha le caratteristiche cliniche ed elettrofisiologiche di una sofferenza tronculare del nervo peroneo,nè,tantomeno,quelle di una sofferenza dermatomerica rinconducibile ad una sofferenza radicolare.purtroppo l'elettromiografia non è in grado di documentare le alterazioni di tali rami sensitivi per i limiti tecnici della metodica .




mi hanno detto che dipende dalla rotula spostata

[#10]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
FAENZA (RA)
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Sembra che sia escluso che il problema derivi dalla schiena, meglio così. Ne parli col suo ortopedico. Cordialità.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it