Utente
buonasera...sono stato operato circa 75 giorni fa per la rottura completa del tendine d'achille..dopo 34 giorni di gambaletto gessato,sono stato circa 12 giorni senza gesso e senza caricare minimamente prima di inizare dei massaggi e da circa 15 giorni riabilitazione presso un centro specializzato..la situazione è già migliorata molto,ho ripreso a guidare,a caricare con le stampelle,a fare anche dei passi..la caviglia sta oggettivamente molto bene,è sgonfia e riacquista mobilità...solo che mi capita spesso,di giorno,di notta,anche da fermo,di avere fitte e bruciori sul tallone e sul tendine...so che può sembrare una domanda stupida,ma è normale che sia cosi' a 2 mesi e mezzo dall'intervento?da un'ecografia fatta 15 giorni fa il tendine risulta ispessito,non c'è versamento e l'inserzione calcaneare è regolare...devo preoccuparmi davanti a questi dolori,o sono fisiologici?tra quanto secondo voi sarò in grado di camminare autonomamente e non avvertire fastidio?grazie mille in anticipio..

[#1]  
Dr. Roberto Leo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gnetile utente,
potra' mi auguro comprendere come una risposta adeguata a domande poste da un paziente sottoposto ad un intervento chirurgico possano derivare esclusivamente da una visita clinica cui non posso sottoporla trattandosi di un consulto via web.
Cio detto cerchiamo comunque a grandi linee di rispondere alle sue domande:

1)
devo preoccuparmi davanti a questi dolori,o sono fisiologici?
DEFINIRE FISIOLOGICI TALI DOLORI NON E' CORRETTO.
OGNI PAZIENTE HA LA SUA RISPOSTA
DICIAMO CHE NON MI PREOCCUPEREI PIU' DI TANTO VISTO IL RESTANTE DECORSO FAVOREVOLE CHE LEI CI HA RACCONTATO
SE I DISTIRBI PERSISTERANNO TUTTAVIA NE PARLI CON IL SUO ORTOPEDICO

2)
tra quanto secondo voi sarò in grado di camminare autonomamente e non avvertire fastidio?
IMPOSSIBILE UNA RISPOSTA ADEGUATA SENZA UNA VISITA CLINICA DIRETTA
LA VARIABILITA' DEI TEMPI DI RECUPERO PER LA DEAMBULAZIONE SU TERRENO REGOLARE ED A VELOCITA' MODERATA E' IN MEDIA TRA I 60 ED I 90 GIORNI.

CORDIALI SALUTI.
Dr. Roberto LEO

[#2] dopo  
Utente
comprendo perfettamente,in effetti volevo solo sapere se tutto ciò fosse o meno preoccupante in linea generale...la ringrazio molto per la tempestività della sua risposta...indicativamente mi hanno detto che un tendine operato in questo modo(parlo di tenoraffia)molto difficilmente andrà incontro a rirotture,e gradirei parecchio fosse cosi'...per il resto anche se i giorni fossero 100 andrebbe bene...cordiali saluti..