Utente
salve,sono un ragazzo di 17 anni,vado in skateboard da 6 anni e mezzo,il 3 febbraio ho fatto una caduta dallo skateboard in seguito ad una gara,subito non riuscivo a camminare,però poi inconsciamente ho continuato per poco la gara.il giorno dopo sono andato in ospedale perchè mi faceva male la caviglia e mi hanno riscontrato una frattura composta,gesso per 30 giorni e iniezioni di clexane 4000..il 7 marzo toglierò il gesso..la caviglia era lievemente gonfia infatti non pensavo fosse una frattura..sono rimasto a casa per la maggior parte del tempo e non ho avuto dolori insopportabili ma lievi,ho rispettato i consigli medici e da poco mi fa male l altra caviglia come se avessi preso una storta perchè in casa invece di usare le stampelle saltello..poi sempre nella gamba sinistra ho avuto problemi del ginocchio ovvero che il femore e la tibia non sono in asse e perciò se faccio sforzi mi si consuma la cartilagine e mi fa male solo se,essendo stato a riposo,riprendo attività motorie come lo skateboard per il primo mese diciamo,poi il dolore passa..per il resto direi che sono perfettamente in forma
le mie domande sono:
1)dopo aver fatto la lastra del gesso(quindi avendo il gesso)la frattura si puo scomporre?
2)siccome lo skateboard è uno sport traumatico riuscirò a tornare in forma come prima dopo aver tolto il gesso?
3)dopo quanti giorni riuscirò a camminare?
4)è raro morire di embolia dopo aver tolto il gesso?
5)rischio di riavere principalmente fratture in questa caviglia se prendo di nuovo storte?
scusi la preoccupazione ma è la prima frattura per me e direi che mi ha distrutto siccome sono un ragazzo abbastanza sfrenato
grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Emanuele Caldarella

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
PAVIA (PV)
PARMA (PR)
PIACENZA (PC)
COMO (CO)
MARCALLO CON CASONE (MI)
RHO (MI)
CIGLIANO (VC)
MATERA (MT)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Caro ragazzo sfrenato,

farsi "distruggere" per una fratturina di caviglia non è da Lei!

C'è una differenza tra sfrenatezza e incoscienza. L'incosciente non pensa ai rischi di quello che fa, e di conseguenza, se si fa male, rimane psicologicamente distrutto.
Adesso, dopo quello che è successo, Lei sarà costretto a diventare uno sfrenato "intelligente": dovrà quindi approcciarsi alla Sua attività sportiva intrinsecamente pericolosa con un minimo di raziocinio, in maniera da calcolare bene quali rischi è il caso di correre e quali in vece non val la pena affatto di correre.
E se pratica questa attività sportiva ad alto livello, come uno sciatore o un calciatore dovrebbe sapere che gli infortuni possono capitare, e vanno quindi presi con filosofia.
Quanto al ritorno alla tavola, dovrà avvenire gradualmente, sempre con intelligenza, e sotto stretto controllo medico.
Infatti la Sua caviglia, se non sono stati intaccati i legamenti, tornerà esattamente come prima, ma questo solo a guarigione completata. Ricominciare troppo presto significa solo rischiare di farsi male più seriamente.
Il rischio di scomposizione dopo la prima RX sotto gesso è presente, ma piuttosto basso.
Il rischio di morte a seguito di tromboembolia polmonare è infinitamente basso. E' molto più probabile fare 6 al superenalotto (e difatti sui giornali si legge più spesso delle vincite al lotto che non di qualcuno che muore di TEP).
Quanto al camminare, non glielo so dire: dipende da come andranno le lastre e da quello che Le dirà il Suo medico alla rimozione del gesso.

Le faccio tanti auguri di buona guarigione.
Dr. Emanuele Caldarella

Chirurgia dell'anca e del ginocchio
emanuele.caldarella@medicitalia.it

[#2] dopo  
Utente
grazie mille
sisi faccio questo sport ad alti livelli,quest estate vorrei vincere il campionato italiano ahah
ma distrutto nel senso che mi dispiace non potermi muovere per una caduta stupida che faccio quasi tutti i giorni
ma quindi dopo aver fatto le lastre e tutto mentre si ha il gesso si puo scomporre anche se i medici hanno detto che si stava rimarginando in asse? no perchè un giorno a scuola per sbaglio mi sono tirato un calcio sul gesso e mi ha fatto male per un po e ho paura che abbia spostato qualcosa
domani tolgo il gesso e la caviglia ha smesso di farmi male 2 settimane fa.farebbe male se si fosse scomposta?
grazie

[#3]  
Dr. Emanuele Caldarella

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
PAVIA (PV)
PARMA (PR)
PIACENZA (PC)
COMO (CO)
MARCALLO CON CASONE (MI)
RHO (MI)
CIGLIANO (VC)
MATERA (MT)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Caro utente,

come Le dicevo, ritengo poco probabile che la frattura si sia scomposta.
In ogni caso, domani toglie il gesso, e avrà il responso definitivo.
Ancora auguri, e buona guarigione.

Distinti saluti
Dr. Emanuele Caldarella

Chirurgia dell'anca e del ginocchio
emanuele.caldarella@medicitalia.it

[#4] dopo  
Utente
buona sera,oggi ho tolto il gesso e l ortopedico ha detto che l ho tenuto piu del dovuto,che non devo fare fisioterapia perchè rischio di farmi male e devo camminarci sopra per 30 giorni..dopo 30 giorni posso fare attività sportive .. secondo lei mi conviene fare un po di fisioterapia?alla fine non penso che mi faccia male,o almeno un controllo dal fisioterapista insieme ad un ortopedico così avrò un consulto piu specializzato .. farei bene?glielo chiedo perchè andrei a pagamento in una clinica dove conoscono lo sport che frequento

[#5]  
Dr. Emanuele Caldarella

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
PAVIA (PV)
PARMA (PR)
PIACENZA (PC)
COMO (CO)
MARCALLO CON CASONE (MI)
RHO (MI)
CIGLIANO (VC)
MATERA (MT)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Non ho capito... l'ortopedico Le ha detto che NON deve fare fisioterapia altrimenti si farà male?! E che deve camminarci sopra?!

Francamente non so che dire... Sono anche abbastanza stupito. Avrei detto che sarebbe stato prudente fare il contrario, non Le pare?

Distinti saluti
Dr. Emanuele Caldarella

Chirurgia dell'anca e del ginocchio
emanuele.caldarella@medicitalia.it