Utente
Salve, sono un ragazzo di 29 anni e scrivo perchè affetto da sindattilia ai piedi sia sinistro che destro (in maniera più lieve).
Le dita unite sono , in entrambi i piedi , le 2° e 3°...sono unite solo da carne e non da ossa o cartilagini infatti al tatto le posso muovere benissimo anche singolarmente (non ho mai tuttavia effettuato radiografia specifica).
Alla nascita i medici suggerirono ai miei genitori di attendere la crescita per effettuare l'operazione, che poi non è stata più effettuata.
Chiedo gentilmente il vostro parere perchè vorrei effettuare l'operazione ma:
- posso effettuare l'operazione completamente a carico del SSN, o sono costretto a pagare in centro privato?
- sono di Livorno, posso rivolgermi al padiglione di ortopedia del mio ospedale?
Aspettando la risposta ringrazio dell'interessamento, a presto!!!

[#1]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)
FAENZA (RA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
Vorrebbe effettuare l'intervento per un motivo estetico o l'alterazione le provoca dei problemi funzionali?
Un intervento si esegue, specie in convenzione col SSN, se ci sono dimostrati problemi di dolore o limitazione funzionale.
Quanto sono "attaccate" le dita? Di solito gli apici sono separati, e la sindattilia è parziale, con nessun problema funzionale.
Quindi effettuare un intervento solo per estetica non credo che sia compito di un chirurgo ortopedico, o almeno in un ospedale pubblico.
Potrebbe eseguire una consulenza da un chirurgo plastico, anche in convenzione all'ospedale di Cisanello a Pisa, e sentire che dice.
Cordialità.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore, ringrazio per la sua disponibilità...
Si, in entrambi i piedi gli apici sono separati. Inoltre, nel piede in cui la sindattilia è presente in maniera maggiore, la pelle inizia ad unirsi circa 1 cm dopo la fine dell'unghia fino in fondo...
Effettivamente l'intervento avrebbe uno scopo principalmente estetico.
Lei quindi mi stà chiaredo il fatto che tale intervento non può essere effettuato a carico del SSN.
Anche andando a Cisanello dovrei comunque pagarlo?
Ci sono chirurghi plastici a Livorno ?

[#3]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)
FAENZA (RA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Non saprei risponderle se all'Ospedale Pubblico ci siano chirurghi pòastici, mi risulta di no, ma le conviene telefonare e chiedere. Credo che la visita possa essere in convenzione, ma ho dei dubbi che lo sia anche l'intervento.
Cordialità.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore è stato più che chiaro, proverò a prenotare una visita con il CUP e poi al momento chiederò
delucidazioni.

Ancora grazie per l'interessamento, Saluti!!!