Utente 212XXX
Gentile dottore,

il 3 giugno mentre camminavo per strada sono scivolata e ho preso una storta al piede destro. Indossavo una scarpa con il tacco di circa 5cm. Dopo due giorni sono andata in ospedale e dopo la radiografia mi hanno rimandato a casa. Dopo una settimana il piede non migliorava (forte dolore e gonfiore) cosi' sono tornata in ospedale. Alla seconda radiografia mi hanno detto che forse c'é una frattura. Al momento sono in Inghilterra é il referto della radiografia é il seguente: " Normal alignment. There is a possible faint lucency traversing the trabecular pattern of the base of the fifth metatarsal , but not definitive cortical breach. No displacement. I am suspicious that this could represent an undisplaced injury".
Mi hanno detto che c'é una probabile frattura e mi hanno messo uno stivaletto immobilizzatore. Mi hanno detto che lo devo rimuovere quando vado a dormire o se sto seduta e che posso poggiare il piede a terra ma camminare con le stampelle. Sono passate 5 settimane dall'incidente e ancora non ho nessun miglioramento. Il piede si è sgonfiato ma c'é un ringonfiamento laterale che non é andato via. Mi fa ancora male anche se a riposo. Sono molto preoccupata, lei cosa mi consiglia?
Grazie

[#1]  
Dr. Giuseppe Taccardo

20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
CORATO (BA)
CASTROVILLARI (CS)
CORIGLIANO CALABRO (CS)
GUIDONIA MONTECELIO (RM)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2010
gentile signora sarebbe utile sapere se la rx di cui ha trascritto il referto è una rx iniziale o un controllo recente. la persistenza del dolore e di un gonfiore locale può non avere particolare importanza se il risultato della radiografia depone per una guarigione del distretto scheletrico. ci tenga aggiornati
Dr. GIUSEPPE TACCARDO

[#2] dopo  
Utente 212XXX

gentile dottore,

la ringrazio per il consulto. Purtroppo il piede mi fa ancora male e in Inghilterra mi hanno dato uno stivaletto immobilizzatore che indosso ora da tre settimane.

Sono tornata temporaneamente in Italia ed ho fatto la risonanza al piede destroin data 11/07, questo é il referto:

"Esiti di pregressa frattura della base metatarsale del V raggio, con residuo edema midollare della stessa ed edema dell'inserzione metacarpale del tendine peroneo breve. Sostanziale integrità dei legamenti peroneo - astragalico anteriore e posteriore, peroneo - calcaneare, interosseo astragalo - calcaneare e del legamento deltoideo, in tutte le sue componenti. Non significative falde di versamento articolare ed a carico dei recessi sinoviali compresi. Integri i segmenti tendinei compresi e non menzionati. Conservata l'intensità di segnale dei segmenti scheletrici studiati e non menzionati. Congrui rapporti articolari".

Lei ritiene che devo continuare ad indossae l'immobilizzatore? C'é qualcosa che posso fare per facilitare l'assorbimento dell'edema?


Grazie