Utente
salve..oggi ho effetuato una visita per una presunta lombo scialtagia...ho dei forti dolori alla schiena e alla gamba sinistra...piu parte interna(linguine)..ogni tanto anche al testicolo sinistro ;e nella parte iniziale centrale del pene...durante la visita il medico mi ha stimolato sino a cercare la la eiaculazione...ma e normale questa visita?

[#1]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
con i soli elementi che emergono dalla Sua descrizione posso solo dire che non è assolutamente normale che una visita medica avvenga con queste modalità. Ma devo anche dire che non è nemmeno incondizionatamente credibile quello che scrive.
Cercherò di spiegarmi.
E' mia abitudine, prima di giudicare, sentire almeno due "campane", e quindi, oltre a quanto scrive Lei, sarebbe necessario sapere come spiegherebbe lo stesso fatto il medico che L'ha visitata.
E' possibile infatti che durante la visita ci siano state manovre diagnostiche, non ben spiegate prima che venissero effettuate, che Lei ha per questo vissuto e interpretato in modo errato, ad esempio per chiarire i possibili motivi di dolore al testicolo e alla base del pene.
Oppure può essere che non ci siano state manovre particolari ma che comunque Lei abbia equivocato quanto avvenuto durante la visita.
Oppure che Lei sia consapevole che tutto questo non è vero e che Lei abbia scritto questo consulto per motivi che non conosco (ad esempio pensando di divertirsi, oppure per prenderci in giro, o per vedere cosa avremmo risposto, o semplicemente per farci perdere tempo).
Non se ne abbia a male ma non conoscendoLa di persona (e nemmeno online attraverso ad esempio altri precedenti contatti) non posso escludere nessuna di queste possibilità.
Se è convinto che quanto descritto sia veramente accaduto, chieda chiarimenti al Medico che L'ha visitata per cercare di capire se le Sue impressioni siano corrette e se ci sia stata davvero una componente del tutto sessuale (che non avrebbe dovuto assolutamente verificarsi nel corso di una visita) o se invece ci possa essere stato un fraintendimento.
Se invece si è inventato tutto, cominci a chiedersi con quali finalità Lei ha inscenato questa pantomima e se ne era consapevole: ha perso del tempo Lei e lo ha fatto perdere a noi, ma quello che è più grave è che se così fosse bisognerebbe cominciare a chiedere un aiuto psicologico, perché nemmeno questo sarebbe normale.
Una volta che ha ben chiaro lo svolgimento dei fatti non Le sarà difficile prendere la decisione giusta. o nei confronti del medico o nei confronti di sè stesso.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2] dopo  
Utente
salve ,la ringrazio per tanto della risposta...ma non pen la non credibilità...il problema sta nel fatto che non indossava i guanti...questo mi e sembratto molto irregolare...kmq ne ho parlato col medico di famiglia..e lui stesso mi ha consigliatto di non andare alla prossima visita..ma d prenottare una visita in un presidio ospedaliero...

[#3]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Non ho detto che non è credibile, ma che non è "incondizionatamente" credibile. Questo significa che Lei dice una cosa ma io non sono autorizzato a crederLe alla cieca, e proprio per questo dopo aver formulato varie ipotesi compresa la Sua << "se ci sia stata davvero una componente del tutto sessuale (che non avrebbe dovuto assolutamente verificarsi nel corso di una visita)">> L'ho invitata a confrontarsi con quel medico per capire bene cosa possa essere accaduto.
Se si limita a non tornarci Le resta comunque il dubbio.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#4] dopo  
Utente
salve,ho ricevuto il referto della rx colonna lombosacrale..dice :
Lieve atteggiamento scoliotico dorso-lombare con curva ampia e dolce..
Schisi congenita dell arco posteriore S1..
Lieve riduzione di ampiezza dello spazio discale L4-L5.
Potrei sapere i significatti della tre frasi se possibili..e la cura o se ce bisogno di intervento?mi scusi ancora per il disturbo..saluti michele

[#5]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Lieve atteggiamento scoliotico dorso-lombare con curva ampia e dolce.
= la colonna non è perfettamente diritta..
Schisi congenita dell arco posteriore S1..= l'arco posteriore di S1 nell'adolescenza non si è saldato; non ha nessun significato clinico.
Lieve riduzione di ampiezza dello spazio discale L4-L5.= il disco L4-5 è lievemente diminuito di spessore per iniziale discopatia.
Per la cura non è assolutamente possibile stabilirla in base a un referto e senza averLa visitata. E necessario consultare un ortopedico per decidere se i dolori che lamenta sono compatibili con le rx e per decidere il trattamento.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it