Utente
Salve dottore
Io purtroppo fino a poco tempo fa avevo il brutto vizio di " schioccare" le dita delle mani, non so se è per questo motivo o per un brutto movimento fatto ma tre notti fa mi sono svegliato e mi sono accorto di un dolore al mignolo piú o meno al livello della articolazione tra la 5a falange prossimale e il 5o metacarpale. Applicando del voltaren la situazione è migliorata ma ho ancora un po di dolore quando fletto o estendo troppo il dito e visto che suono il piano, è unpo fastidioso. Vorrei chiederle cosa consiglia; se continuare con la crema o se è meglio fasciarlo tenendolo fermo per un giorno oppure è meglio consultare di persona un medico?

[#1]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

potrebbe continuare qualche giorno con la terapia antiinfiammatoria locale, ma se il dolore persiste, si rendera' necessaria una visita specialistica.

Potrebbe trattarsi di una tenosinovite dei flessori del quinto dito (infiammazione del canale di scorrimento dei tendini).
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale