Utente
Soffro da circa un anno di lombalgia con irradiazione del dolore alla zona glutea sx e alla zona posteriore delimitante l'area coscia-gluteo. Dopo una serie di 12 LASER+TENS svolta nel settembre del 2007 e TECAR (5) a dicembre 2007, perdurano i dolori, nel febbraio 2008 ho consultato un ortopedico di Bologna che mi ha visitato accuratamente(a cui ho portato solo una rx zona lombo-sacrale da lui richiesta) con un responso finale di lombalgia senza deficit neurologici; prescrivendomi 2 sedute all'anno di fisioterapia (laser Co2+tens alternata a magnetoterapia+tens)+nuoto. Per motivi familiari ho effettuato solo a settembre u.s., e non prima, un ciclo di N°10 LASER CO2+TENS senza grossi benefici (dolore scomparso solo per 7-8 giorni). Da poche settimane ho fatto finalmente, da noi i tempi di attesa sono di 5-6 mesi, una RM nel tratto lombo sacrale con il seguente esito:

disco intersomatico L4-L5 si presenta ipotenso nelle sequenze T2 pesate,ridotto in altezza per fatti disidratativi su base disco-artrosica. Allo stesso livello si apprezza discreta protrusione erniaria, mediana che impronta il sacco durale. Non si evidenziano ernie discali espulse.

Risentito l'ortopedico, quest'ultimo mi dice che non è da operare e tra un mesetto o due eseguire n°12 sedute di magnetoterapia e tens. Da premettere che il dolore è maggiore che prima di sottopormi a laser co2 e tens a settembre 2008, e solo a letto e in piedi riesco a trovare sollievo. Oltre alla fisioterapia potrei fare qualcosa in più (tipo rieducazione posturale, ecc) per accelerare il decorso? ed inoltre, la protrusione ha margini di guarigione o evolve in ernia? Grazie mille

[#1]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Egr. paziente è necessario un controllo clinico e d una valutazione degli esami diagnostici per immagini. Comunque sono d'accordo sulla diagnosi dei colleghi, meno sul trattamento di fisiochinesiterapia da lei eseguito.
Per la lombalgia da spondiloartrosi e discopatia lombare, vi sono altri e più completi presidi terapeutici che le consiglio eseguire, affidamdosi anche ad un Fisiatra.
Cordiali Saluti

Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dott.Caruso, la ringrazio per la risposta, ho intuito da quello che lei ha scritto che le sedute eseguite di laser co2 e tecar non sono particolarmente indicate per la mia patologia. Può darsi che la magnetoterapia da ripetere a cicli (non troppo distanti) ed il nuoto con regolare attività possano risolvere il dolore che ho attualmente? Spero di si, grazie