Utente 568XXX
Buona sera ieri ho tolto il gesso al piede. Avevo una frattura del 2/3/4 metatarso al piede sinistro e ho tenuto il gesso per 32 giorni. Tutto bene fino ad oggi. Mentre camminavo col tutore e le stampelle ho inclinato leggermente il piede a sinistra ed ho avvertito un forte dolore nell'area in cui avevo la frattura. Sembrava lo stesso di quel giorno. Sento ancora dolore ma non paragonabile a quando ho messo il gesso. È normale oppure potrei averlo rotto di nuovo? Sono terrorizzata solo al pensiero grazie mille e buona serata

[#1]  
Dr. Paolo Sailis

36% attività
8% attualità
16% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
sentire dolore alla ripresa del carico dopo un lungo periodo di immobilizzazione rientra nella normalita', soprattutto se c'e' stato un movimento dell'articolazione, costrettadal gesso per oltre un mese. Direi che non e' il caso di preoccuparsi, inizi a camminare sfiorando il suolo e aumentando gradualmente il peso sul piede che ha subito la frattura. Metta del ghiaccio sulla parte dolente.
Un cordiale saluto.
Dr. Paolo Sailis
paolo.sailis@gmail.com

[#2] dopo  
Utente 568XXX

Grazie davvero per la sua risposta. È stato molto gentile ed esaustivo. Farò come mi ha suggerito
Buona serata

[#3] dopo  
Utente 568XXX

Buona sera dottore è successo anche ieri sera a distanza di 14 giorni dalla rimozione del gesso. Ho poggiato il piede sinistro con più forza a terra perché stavo perdendo l'equilibrio e ho avvisato una fitta fortissima al secondo metatarso. Avevo il tutore comunque . Anche oggi che ho fatto ginnastica propriocettiva continua a farmi male. È normale? Se appoggio il piede a terra mi fa molto male. Grazie e buona serata