Utente
Salve a tutti,
il 12 Febbraio , nel corso di una partita a voley mi procuro una brutta, a mio parere, distorsione, vengo portato immediatamente al pronto soccorso, dove mi vengo immediatamente eseguiti gli RX alla caviglia, dove si evince che non c'é nulla di rotto, mi fanno un antidolorifico, mi dicono di tenere l'arto in scarico tutta la notte, con del ghiaccio e di tornare l'indomani per la visitita ortopotetica. Ci ritorno e lo specialista ricontrolla i raggi, conferma il nulla di rotto e mi applica una "doccia gessata" da portare per 20gg. Nel frattempo, spinto dal mio medico curante, rintraccio un ulteriore specialista perché a detta di lui, dubbio sul protocollo. vado in visita dallo specialista, controlla nuovamente gli RX controlla il tipo di gesso che hanno fatto e concorda pieanmente coi colleghi, e mi rimanda ad un controllo allo scadere dei 20gg! Ci ritorno, togliamo la doccia gessata e costata che la caviglia è ancora troppo gonfia per passare da subito al tutore, me la riapplica mi raccomanda di tenere quanto più possibile l'arto in scarico, di continuare con le stampelle, di non caricare come peso! Mi prescrive un RMN T-T dx, le compresse Ananase 4 al giorno e un brufen al gg! e domani dovrei avere il nuovo controllo e che saremmo passati ad un tutore della ro+ten modello ad incrocio a 8, l'8781 per la precisione :D

i sultati della RMN sono questi:

Rilievo anamnestico di recente trauma distorsivo.
Diffuso edema intraspongioso, con verosimile significato di focolaio contusivo osseo di recente istituzione, si rileva in corrispondenda dei due terzi anteriiori dell'astragalo ( a giudizio del clicnio si suggerisce completamento dell'iter diagnostico attraverso esame TC della regione per miglior valutazione dei profili ossei ) .
Formazione esostosica del profilo posteriore dell'astragalo.
Sottile falda di versamento nel recesso restro-calcaneale.
Alterazione di segnale come in rapporto ad edema da lesione traumatica di I grado a carico del ligamento interosseo atragalo-calcaneale.
Lesione traumatica parziale ( I - II grado ) al ligamento peroneo-astragalico.
Tendine d'achille con spessore, decorso e tipo di segnale regolari.

Ora vorrei chiedere gentilmente a voi , com'é la mia situazione? grave? si no? sono passati 40gg e comincio ad essere seriamente preoccupato, quanto mi ci vorrà ancora , quali sono gli step successivi all'eliminazione della doccia gessata e al passaggio del tutore?

Vi ringrazio anticipatamente per qualasiasi risposta venga data al mio quesito.

Alfredo

[#1]  
Dr. Alfredo Pasotti

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
gentile sig alfredo...deve seguire correttamente la riparazione del legamento p.a.a.,...nonche' quella delle lesioni cartilaginee che si e'procurato con il trauma.
i condroprotettori possono aiutarla
saluti
Dr. Alfredo Pasotti
Chirurgia del ginocchio
Chirurgia Artroscopica e Protesica dell'arto inferiore.
www.artroscopiaginocchio.it

[#2]  
Dr. Alfredo Pasotti

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
gentile sig alfredo...deve seguire correttamente la riparazione del legamento p.a.a.,...nonche' quella delle lesioni cartilaginee che si e'procurato con il trauma.
i condroprotettori possono aiutarla
saluti
Dr. Alfredo Pasotti
Chirurgia del ginocchio
Chirurgia Artroscopica e Protesica dell'arto inferiore.
www.artroscopiaginocchio.it

[#3] dopo  
Utente
Gent.mo dr Alfredo Pasotti, intanto La ringrazio per la pronta risposta, ma avrei un paio di domande.

1) cosa sono i codroprotettori?

2) sarebbe corretto domani passare al tutore, sotto consiglio dello specialista considerando che ho la doccia gessata da 40gg?

La ringrazio nuovamente

Alfredo

[#4]  
Dr. Alfredo Pasotti

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
...i condroprotettori sono farmaci specifici che aiutano la cartilagine danneggiata
ok per passaggio a tutore se tipo aircast
saluti
Dr. Alfredo Pasotti
Chirurgia del ginocchio
Chirurgia Artroscopica e Protesica dell'arto inferiore.
www.artroscopiaginocchio.it