Russare nottturno

Salve dottori.Scrivo per conto di mio marito. Sono disperata perchè la notte non dormo per il suo continuo russare.Lui ha 26 anni, e tanto tempo fà gli hanno detto che ha una leggera deviazione del setto nasale. Lui dorme ha pancia in giùe se dorme di fianco russa un pò meno.Che ci consigliate di fare per migliorare tal situazione anche temporaneamente?Ah dimenticavo abbiamo usato anche cerotti ma nulla.
[#1]
Dr. Vincenzo Marcelli Foniatra 1,1k 30 5
Gentile utente, la "roncopatia" (il russare) è in genere determinata da una eccessiva lassità dei tessuti faringei: il flusso d'aria ne determina la vibrazione e quindi il classico "rumore".
Purtroppo non esistono accorgimenti particolari, se non quelli del controllo del peso (il sovrappeso è uno dei fattori implicati) ed il cenare almeno due ore prima di dormire (cena leggera e senza alcol).
Un fattore da prendere in considerazione è la presenza di apnee, responsabili di affaticamento cardio-circolatorio.
Sarebbe pertanto utile sottoporre suo marito a visita otorinolaringoiatrica ed alla polisonnografia, un esame che consente di valutare appunto la presenza di apnee e della eventuale sofferenza cardiocircolatoria.
la deviazione del setto contribuisce senza dubbio alla roncopatia.
Un caro saluto.

Vincenzo Marcelli

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test