Tintinnio all'orecchio destro e sbandamenti, vuoto alla testa

Gent.li dottori,
ho un problema all'orecchio destro, da qualche mese sento come un tintinnio e contemporaneamente, avverto una sensazione di annebbiamento, non sono completamente invalidanti, in quanto continuo a camminare e lavorare, ma nei minuti in cui mi durano, devo sforzarmi molto per continuare a fare quello che faccio, sono molto fastidiosi, in quanto noto che con il tempo diventano sempre più frequenti ad intervalli di 10 minuti, fichè nel corso della giornata scompaiono un pò, noto che sono più frequenti la mattina, ma da ieri, mi sono durati tutto il girono.
Sono stata dall'otorino, che non ha riscontrato niente all'orecchio e che mi ha dato una ocmpressa di Panarten plus, che assumo da circa 20 giorni, ma vedo che peggioro invece di migliorare, anzi da ieri, l'orecchio lo sento anche tappato.
Ho aeffettuato, anche una visita oculistica perchè inizialmente, questo senso di testa vuota, pensavo potesse essere dovuta anche alla vista, ma non è emerso nulla.
Poi ho notato che il tutto coincide con questo tintinnio, che magari tappando l'orecchio o muovendomi, migliora per 2 minuti.
Adesso, vi chiedo, cosa consigliate un'altra visita dall'otorino?
Inoltre , non so se conta, ma ho la mandibola che fa uno scatto e porto un byte notturno di riposo ( tra l'altro da mesi avverto un dolore ad un dente destro ma da ortopantomografia non si evince NULLA, ed anche il dentista, non ha trovato nulla, solo un dente fratturato, che ho curato, ma il fastidio rimane).
Può portare la mandibola questo rumore e fastidio dall'orecchio agli sbandamenti?
Magari, in questo caso faccio una visita dal dentista?!
Grazie per chi risponderà


[#1]
Dr. Vincenzo Marcelli Foniatra 1,1k 30 5
Gentile utente,
nonostante la normalità della visita otorinolaringoiatra dove sottoporsi ad esami audiometrico, impedenzometrico e vestibolare.
Sulla base dei risutati si potrà decidere cosa fare. Indubbiamente, un ruolo può averlo il disturbo a carico della mandibola.
Ci tenga informati.
Saluti

Vincenzo Marcelli

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gent.le Dottor Marcelli,
la ringrazio per la risposta tempestiva, proprio oggi, che questo rumore mi tormenta!
Allora, volevo precisare che circa un anno fa, avevo dei rumori all'orecchio destro come un trapano che duravano pochi secondi, ho quindi fatto esame audiometrico e cura con Ariosol e sono passati.
Dall'esame, audiometrico risultò che "mi ero abituata a sentire di meno"....
Adesso, quindi, faccio questi 2 esami?

[#3]
Dr. Vincenzo Marcelli Foniatra 1,1k 30 5
Si, ripeta gli esami e ci informi.
Saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve Sottre,
ho prenotato gli esami, che effettuerò l'11 Novembre.
Volevo chiederle, ma intanto non posso prendere qualche cosa che mi attenui questo rumore, il panarten che mi è stato prescritto sembra non serva a NULLA, ANZI IL RUMORE è diventato continuo.
Grazie
Valenitna
[#5]
Dr. Vincenzo Marcelli Foniatra 1,1k 30 5
Gentile Valentina, purtroppo senza una diagnosi precisa non è possibile azzardare terapie.
Riparliamone dopo gli esami.
Saluti
[#6]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo Dottore,
ho effettuato l'esame impedenziometrico, vestibolae e audiometrico, tutti e tre gli esami sono riusltati normali, dopo gli esami.
Ho rivisto l'otorino che mi ha confermato che non riscontra nessuna patologia all'orecchio e che probabilmente questi sbandamenti e rumori all'orecchio sono da attribuire alla mandibola.
Oggi vedrò il dentista sperando di arrivare a qualche cosa.
[#7]
Dr. Vincenzo Marcelli Foniatra 1,1k 30 5
Bene. Vediamo cosa dice il collega e riaggiorniamoci.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore,
il dentista, si è limitato a consigliarmi di andare da un Neurologo perchè, mi ha frettolosamente detto, che ho un problema alla mandibola e una male occlusione, ma questo senso di sbandamento che avverto, mi dice non può essere dovuto alla mandibola (il tutto, senza radiografia, senza neanche farmi aprire e chiudere la bocca).
A questo punto sono un pò avvilita e preoccupata.
In quanto questa sensazione è fastidiosa perchè è come se avvertissi questo rumore all'orecchio e contemporaneamente vuoto alla testa (come se si incrociassero agli occi) e inoltre avvilita perchè, andrò da un neurologo quando mi daranno la visita, con il dubbio che il dentista e l'otorino anzi gli otrini non abbiano ben visto.
Che faccio?!

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test