Utente
Egregi dottori, non ne sono sicuro al 100% ma (a seguito della mia diretta esperienza) sono sempre più convinto che quando inizio a fare l'aerosol con clenil - lunibron (ma ad ogni modo a prescindere dal farmaco usato) le mie narici si otturano ancor di più,
l'ho fatto presente al medico curante quando mi ha nuovamente prescritto l'aerosol ma mi ha detto che non può dipendere dall'aerosol,
io però ho fatto l'aerosol nel tardo pomeriggio e la notte stessa ho avuto il naso molto più chiuso dei giorni e delle notti precedenti, vi chiedo allora se questo benedetto aerosol a me per qualche motivo può aggravare la sintomatologia del naso otturato oppure se l'aerosol non centra nulla ed è quindi consigliabile fare la cura ogni qual volta se ne presenti la necessità.

Mille grazie per il vostro cortese consulto.
Cordialità

ps: non so se è importante e se questo nel mio caso porta ad una controindicazione con aerosolterpaia ma ho dei piccoli polipetti nasali (l'otorino mi aveva detto che sono piccoli per richiedere l'intervento)

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E' possibilissimo che l'aerosolterapia sia controindicata nel suo caso e che possa peggiorare la sintomatologia. Le neoformazioni presenti nelle fosse nasali, ovvero i prsunti polipi, anche se piccoli, devono essere asportati ed analizzati. E' necessario, pero', che si sottoponga ad una tac dei seni paranasali senza mezzo di contrasto per una valutazione della patologia. Cordiali saluti
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per il cortese consulto, egr. Dr. Brunori;
le chiedo scusa, il fatto che nel mio caso l'aerosolterapia molto probabilmente è controindicata, dipende dal fatto che ho i polipetti o le cause sono altre e che quindi come Lei mi consiglia andrebbero ricercate mediante tac? le fibbri ottiche non sono sufficienti?

Faccio presente che 20 anni fa sono stato operato di deviazione del setto nasale e che adesso, quando non sono raffreddato, respiro abbastanza bene dalla narici nonostante i polipetti, il problema è che in me il naso si ottura molto più spesso della media delle altre persone e anche in maiera molto più incisiva.

Scusandomi per l'ulteriore disturbo e ringraziandola nuovamente per la disponibilità e competenza, le porgo cordiali saluti

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La tac è necessaria per lo studio dei seni paranasali, sede possibile della formazione dei polipi nasosinusali. Con le fibre ottiche non si entra nelle cavità paranasali. L'aerosolterapia non risolve una patologia sinusitica, non riuscendo a penetrare all'interno delle cavità.
Dr. Raffaello Brunori