Utente
salve a tutti.
vi spiego la mia situazione il più brevemente possibile.
Intorno a fine giugno ho iniziato ad avvertire acufeni a entrambe le orecchie;preciso che i gg precedenti non mi ero recati in locali o situazioni rumorose.Poi dopo circa una settimana sono spariti per alcuni gg e si sono ripresentati tipo una settimana dopo(primi gg di luglio).3-4 gg dopo ho iniziato ad avere giramenti di testa abbastanza continui e fastidiosi.Il mio dottore mi ha consigliato vertiserc e dopo 3-4gg mi sono recato dall'otorino il quale mi ha visitato e anche a livello di equilibrio ha detto che lui non vede nessun tipo di problema di orecchie.Mi ha consigliato di prendere flugeral per 20gg e cosi ho fatto.Dal 5 luglio quando sono iniziati i giramenti sonodurati 3 settimane esatte, poi un gg sono diminuiti sensibilmente(in coincidenza con una breve vacanza) e al ritorno c'erano ancora ma sicuramente minori rispetto alle prime 3 settimane.La scorsa settimana direi che da lunedi a venerdi sono stato molto bene,ancora alcuni giramenti ma veramente pochi ma sabato pomeriggio il tutto è ripreso e lo è ancora oggi,sono praticamente ritornato ai livelli delle prime 3 settimane.
Gli acufeni per le prime 2 settimane sono rimasti uguali, poi e rimasto solo a sinistra e lo è tuttora.Preciso che gli acufeni li sento(alcune volte senza comprendere se sono anche sulla destra o meno)ma non mi creano grossi fastidi e cmq vorrei risolvere principalmente il problema vertigini/giramenti.
Preciso che le mie vertigini non fanno si che si muovano gli oggetti davanti o intorno a me, ma sembra che sia il mio corpo a muoversi.Non sono mai caduto e direi nemmeno ci sono andato a vicino, mi sento muovere e spostare di qualche cm diciamo.Li avverto sia in piedi,seduto,in movimento indipendemente dalla posizione, forse addirittura quando sono fuori con amici o cmq piu impegnto li sento di meno(probabilm ci faccio meno caso).
oltre a cio aggiungo
-10 anni fa ho avuto la rottura della vertebra d 11 e 2-3 mesi fa soffrivo di mal di schiena.Dopo i raggi sono andato da un fioterapista molto bravo nell'uso delle mani( e un non vedente) che mi sta curando anche per gli acufeni e giramenti e sostiene che il problema sia del mio collo
-I giramente tendenzialmente li sento sulla nuca o sui lati praticamente mai davanti e non soffro di mal di testa
-La zona del collo e diciamo pure nuca e parte alta di essa e sempre un po' indurita e fastidiosa anche se non mi crea dolori
_un altra cosa strana e stata ieri sera che c'era un po' di freddo e battevo in continuazione i denti per il freddo ma a una velocita molto elevata(cosa mai successa). Per i denti negli ultimi anni ho avuto parecchi problemi e 4-5 mesi fa mi si é rotto un dente(in basso in fondo prima del dente del giudizio che avevo estratto) messo a posto pochi mesi prima .puo c'entrare?cmq prossima settimana devo ritornare dal dentista
questa è la mia situazione che mi consigliate?anche un rmn dell'encefalo e se si quale?cosa posso fare?
vi ringrazio vista la situazione assolutamente infelice che ultimamente sto vivendo.
grazie

[#1]  
Dr. Ivano Bruno Bertetto

28% attività
8% attualità
12% socialità
OLBIA (SS)
TEMPIO PAUSANIA (SS)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Il quadro da lei descritto non puo' essere inquadrato per fornire una diagnosi precisa con la semplice visita ORL, e andrebbe approfondito con une audiometria tonale + impedenzometria, e se l'esame otoneurologico non evidenzia una vertigine parossistica o una labirintite si rende necessario completare la visita con una elettronistagmografia.
Solo alla luce dei referti di tali esami ci si potrà meglio orientare per raggiungere una diagnosi precisa.
Dr. Ivano BRUNO BERTETTO

[#2] dopo  
Utente
inanzitutto grazie per la veloce risposta.l'otorino mi aveva visitato in questa maniera:prima ha guardato un momento dentro l'orecchio.poi ho fatto la classica prova con le cuffie in cui vengono inseriti dei suoni e io devo premere un tasto quando li sento.
mi ha fatto chiudere gli occhi in piedi con le braccia in avanti e tipo marciare per 10 secondi sul posto.
mi ha messo una strana maschera in faccia...tipo gli occhiali che si usano per sciare e con gli occhi sempre aperti mi ha fatto direzionare lo sguardo,oscillare a dx e sin e poi mi ha tipo scassato come un frullatore per circa 10 secondi.
in poche parole tutto apposto.ci sento bene.sul risultato c'è scritto:
-memebrane timpaniche un po di dermatite c.v.e.
-audiometria nella norma
-anamnesi oto-vestibolare: da 2 settimane(non si capisce) e acufeni e vertigini(inferiori al secondo)...praticamente sono i miei sintomi
-test di romberg: negativo
-test di untemberger 0
- bed side examination nella norma
diagnosi: non segni spontanei di scompenso vestibolare
terapia: -dinosalic emulsione cutanea 8goccie ogni sera x 10gg(per la dermatite)
- flugeral 10mg 1 al gg dopo cena per 20 gg
preciso che questa visista l'ho effettuata a meta luglio.
cos'altro dovrei fare?cos'è la elettronistagmografia?
grazie mille

[#3]  
Dr. Alessandro Valieri

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
16% socialità
RAVENNA (RA)
BOLOGNA (BO)
CODIGORO (FE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Se il sintomo è così invalidante come riferisce, in assenza di riscontri clinici alla visita, Le consiglio RMN encefalo.
Dr. ALESSANDRO VALIERI
*Centro Laser Chirurgia Emilia e Romagna*
www.alessandrovalieri.it

[#4] dopo  
Utente
è invalidante nel senso che tutto il giorno o quasi sento questi giramenti.La vita procede normale nel senso che lavoro cmq,pero il tutto mi crea poca voglia di uscire e divertirmi.
che tipo di risonanza magnetica dovrei fare per l'encefalo?
l'indurimento(molto leggero e senza dolori)che sento al collo e alla nuca può essere alla bse dei miei sintomi?altri suggerimenti?la visita orl che ho effettuato è stata sufficiente per escludere problemi nell'apparato uditivo?
io pensavo di fare una radiografia alla cervicale e questa risonanza e poi se il tutto continua prendere appuntamento con l'ospedale di quì in cui nel reparto orl c'è anche uno riguardante l'apparato vestibolare.nel mentre continuare le seduta di massochinesi(o qualcosa del genere)dal fisioterapista.procedo bene?

[#5]  
Dr. Alessandro Valieri

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
16% socialità
RAVENNA (RA)
BOLOGNA (BO)
CODIGORO (FE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
L'impostazione da Lei enunciata è condivisibile. Ci tenga informati.
Dr. ALESSANDRO VALIERI
*Centro Laser Chirurgia Emilia e Romagna*
www.alessandrovalieri.it

[#6] dopo  
Utente
per l'encefalo che risonanza magnetica mi consiglia?qualcosa in particolare?
intato prenoto questa e pure la radiografia cervicale..nel mentre spero di riprendermi...
vertiserc potrebbe essere utile in questo periodo?

[#7]  
Dr. Alessandro Valieri

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
16% socialità
RAVENNA (RA)
BOLOGNA (BO)
CODIGORO (FE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Betaistina 16 mg, 1 compressa ogni 12 ore per almeno 10 giorni, può dar beneficio.
Dr. ALESSANDRO VALIERI
*Centro Laser Chirurgia Emilia e Romagna*
www.alessandrovalieri.it

[#8] dopo  
Utente
allora.il mio medico di base mi ha consigliato 2 vertiserc/24mg)al gg e 3 flugeral al gg.
nel weekend i giramenti sono leggermente diminuiti ma ce ne sono cmq ancora parecchi.e vi è un senso generale di spossatezza e poca lucidità. stamane sono andato dal sostituto del mio dottore che mi ha detto di sospendere vertiserc e flugeral e prendere per 8 gg 2 volte al gg levopraid, a questo punto faro cosi.
ho prenotato la rx cervicale per venerdi e prossima settimana con anche quei risultati vado da un otorino.la rx cervicale devo effettuarla in qualche modo particolare?
per la risonanza all'encefalo i tempi sono a dir poco biblici.si parla di circa 6 mesi.

[#9]  
Dr. Ivano Bruno Bertetto

28% attività
8% attualità
12% socialità
OLBIA (SS)
TEMPIO PAUSANIA (SS)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Il tecnico di radiologia e il medico specialista in diagnostica per immagini valuteranno la tecnica e le proiezioni idonee all'esecuzione della radiografia del rachide cervicale idonee al suo caso; i tempi per la RMN encefalo sono un po' lunghi, ma intanto aspettiamo l'esito dell'RX, che ci indirizzera' meglio sui successivi eventuali accertamenti.
Un saluto
Dr. Ivano BRUNO BERTETTO

[#10] dopo  
Utente
allora...ho avuto l'esito del rx cervicale:
-rettificata si presenta la lordosi cervicale
-non sono evidenti lesioni ossee a focolaio a carico dei metameri esaminati
-conservati in altezza gli spazi discali e in ampiezza i forami di coniugazione
che significa?
nel mentre da 3 settimane continuo a prendere il levopraid e martedi in ospedale avrò la visita nel reparto di otorinolaringoiatria.speriamo si capisca qualcosa.in queste ultime settimane i giramenti ci sono sempre...non a livelli massimi e ho anche una stanchezza incredibile tanto che mi corico quasi tutte le sere attorno alle 21.30-22, cosa che usualmente a me non succedeva.puo essere dovuto alla medicina?che mi consigliate?
grazie per l'aiuto
daniele