Linfonodi reattivi intraghiandolari mandibolari

Salve,
sono una studentessa di 25 anni e da una decina di giorni ho iniziato ad accusare un indolensimento della parte sinistra della mandibola (premetto che un anno fa tolsi il dente del giudizio che stava da quella parte), qualche giorno dopo mi è comparso un piccolo nodulo, senza alcun rigonfiamento visibile all'esterno della gota e molle a tatto.
Mi sono recata dalla mia odontoiatra che mi ha prescritto un'ecografia alle parotidi. Il referto è stato: "parotidi di volume regolare senza alterazioni strutturali, a sinistra si rilevano due piccoli linfonodi reattivi intraghiandolari; non immagini riferibili a calcoli né ectasie duttali. Ghiandole sottomandibolari nella norma. Anche il piccolo nodulo palpabile in regione mandibolare sinistra è riferibile a linfonodo reattivo (10 mm)."
Vorrei avere maggiori chiarimeni riguardo alla natura di questi linfonodi, alle probabili cause di questo disturbo e come mi consiglia di comportarmi.
Ringrazio in anticipo per i chiarimenti
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Il risultato dell'ecografia cui ti sei recentemente sottoposta, depone per la presenza di linfonodi reattivi, ovvero di origine infiammatoria. A questo punto, ti consiglio di parlarne con il Medico di famiglia, anche per capire la causa di questa infiammazione. Utili degli esami di laboratorio. Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test