Utente
salve..mio marito da oltre 1 anno soffre di una tosse stizzosa che non passa...ha fatto mille visite..tra otorini.-.pneumologi...ha fatto anche la gastroscopia dalla quale e emerso reflusso che pero dopo mesi di cure non ha migliorato la situazione..oggi siamo stati da un altro otorino e gli ha fatto la laringoscopia ..dalla quyale ha evidenziato un po di scolo e poi ha detto che ha sempre le adenoidi..e ci fa fare una biopisa per vedere se sono davvero adenoidi..ora io mi chiedo ma e possibile a 30 anni avere le adenoidi..e se non fossero cosa potrebbe essere allora? sono preoccupata grazie

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, a 30 anni è difficile che ci siano ancora le adenoidi, ma non si puo' escludere che siano dei residui. Prima di pensare ad una biopsia, giustamente consigliata, penso che sia opportuna una tac del cavo rinofaringeo con mezzo di contrasto o, addirittura, una RM. Lo Specialista cui vi siete rivolti non ha prescritto uno di questi esami? E' fondamentale prima di procedere alla biopsia. Cordiali saluti
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
no ci ha detto prima della tac di eseguire la biopsia...ma e un esame invasivo??? ma mi scusi ser non fossero adenoidi allora cosa potrebbero essere? e possibile che abbiamo fatto un mese fa un altra visita dall otorino e lui nn ci ha detto nulla???

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
A distanza, senza un esame clinico, non sono in grado di fare una diagnosi, ovviamente. Immagino e spero che si tratti di tessuto linfatico residuo. Indipendentemente dal mio parere, consiglio di seguire le indicazioni dello Specialista che tiene in cura suo marito e che dovrà intervenire con la biopsia. Qualsiasi informazione a riguardo è bene chiederla al Medico che conosce il caso clinico.
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
ma mi scusi se non fosse residuo cosa potrebbe essere....mi devo preoccupare???ma l altro otorino ocme mai non gli ha mai detto nulal??

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non mi chieda il perchè lo Specialista consultato non abbia chiarito con Voi tutti gli aspetti del caso. E' bene, quindi, che ritorniate dal Medico anche per sapere la sua opinione che si è fatta in merito. Non mi sembra il caso di preoccuparci piu' di tanto.
Dr. Raffaello Brunori