Utente
Buongiorno a tutti,scrivo qui perche' ho visto che questo è il migliore sito di medici on line.
Il mio problema oramai perdura da 1 mese e mezzo,ho deciso quindi di cercare di capire la causa.
La storia : circa un mese e mezzo fa ho iniziato a sentire come qualcosa in gola tutte le volte che deglutivo,come se avessi del cibo incastrato li'.dopo i primi giorni mi è venuto uno strano formicolio al palato e da allora il problema è variato ne senso che ora il fastidio è proprio il senso di avere il classico tappo di Catarro in gola e quindi il bisogno di deglutire in continuazione e schiarirsi la gola.(da non confondere con il "prurito in gola" o vellichio che non ho) Quando deglutisco a volte sembra che la saliva si fermi li in un punto sensa sensibilità appena sopra il pomo d'adamo.(anche se in realtà la saliva non si ferma è olo una sensazione)altre volte invece la deglutizione va a buon fine.La cosa strana è che il blocco è mobile nel senso che ogni tanto è sopra il pomo d'adamo,ogni tanto è tra palato e naso (come se dovessi soffiarmi il naso forte).Altra cosa stranissima è che mentre mangio e tendenzialmente la sera il fastidio CESSA TOTALMENTE.
NON HO ALTRI SINTOMI vale a dire NESSUN DOLORE,NESSUN BRUCIORE DI STOMACO O BRUCIORE alla BOcca delo stomaco,respiro benissimo sia col naso che con la bocca,non ho cali di voce.solo e unicamente sto maledettissimo fastdio.
Cronologia medica :
Medico generico : "booooh" con faccia spaesata...mi ha dato Magaltop 800 Mg...nessun effetto,Otorino : specchietto da dentista in gola : esito finale : NOTE DI REFLUSSO Lucen 40 mg per 15gg e vai con un filo di gas...LUCEN NESSUN EFFETTO.inoltre mi ha tastato la tiroide senza rilevare alcunche'. RX STOMACO E DUODENO con doppio contrasto : assolutamente negativa,tutto perfetto.
Gastroenterologo : classico sintomo atipico da reflusso,prendi LANSOX 60 MG al giorno per 2 mesi...sto prendendo LANSOX,ma su 7 gg sono stato ABBASTANZA bene solo 4,gli altri 3 come prima....
ESAME DEL SANGUE : tutto ok a parte il TSH = 4,48 anzichè 4 (non ho problemi di Tiroide e non ne ho mai avuti).
Documentandomi secondo me queste sono le possibili cause :
REFLUSSO
DENTE DEL GIUDIZIO : guarda caso da 1 mese il dente del giudizio ottavo inferiore ha rotto la gengiva e il giorno che ha rotto il fastidio si è alleviato.ho preso antibiotico perche' si era gonfiato.. e il giorno dopo mega fastidio alla gola...ieri ha iniziato a rifarmi male (è un dente piegato a 45° che spinge su quello vicino) e ieri fastdio alla gola di nuovo e strana sensibilità ai denti....vuoi vedere che tocca qualche nervo da qualche parte (Ipoglosso)??
SPASMO DEL NERVO VAGO : Secondo me difficile,non starei in piedi
TIROIDE : Anche qui difficile perche' il fastidio è mobile e la tiroide non è ingrossata
FARINGITE : non ho dolore e ci sono giorni in cui sto bene.

Cosa ne pensate? vi è mai capitato un caso simile?

Da 30 gg sto seguendo dieta ferrea,no bevande gassate no cioccolata,menta e pomodoro,mangio in bianco e petto di pollo.
non bevo alcolici e fumo in media 1 pacchetto di sigarette alla settimana.
Il primo nodo in gola mi è spuntato quando fumavo sigarette alle erbe che mi facevano bruciacchiare la gola ma non so quanto possa incidere( ad ogni modo ho smesso con quelle sigarette subito).
HELP...



aggiornato a oggi 10 Marzo 2008

Fatta oggi ecografia TOTALE...a parte qualche residuo di calcificazione sulla prostata...(colpa delle donne) NULLA DI NULLA...TIROIDE PERFETTA,NO ERNIA IATALE,NO REFLUSSO GASTROESOFAGEO.

mi rimangono due opportunità...o il dente del giudizio che tocca qualche nervo (con quale esame riesco a vedere tutti i nervi che vanno giu' per la gola e relazionarli con il dente del giudizio ??)

oppure mega taccone di muco in gola e dietro il naso...se fosse cosi'....come cavolo lo stacco???? quando soffio il naso viene giu' pochissima roba trasparente e ogni tanto un pezzettino di roba gelatinosa ma piccolissimo.
(solo 1 volta circa 20 giorni fa ho soffiato forte ed è uscito un tafano di 5 cm gelatinoso marrone)

La cosa perdura già da 1 mese e mezzo ormai..sono alla disperazione..

il lansox che sto prendendo (forse a vanvera) mi ha fatto venire una mega diarrea....HELP ME!!!

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Gentile Utente, Le chiedo delle delucidazioni:
1) Il Suo Otorino le ha fatto una fibroscopia nasale?
2) Il Suo Gastrenterologo l'ha sottoposta a gastroscopia?
Per Sua cortese conoscenza, la terapia che sta facendo con inibitori di pompa darà i risultati fra qualche mese.
Cordiali saluti
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Il mio Otorino ancora non l'ho rivisto perche' il prossimo appuntamento è il 2 aprile.(a pagamento altrimenti aspettavo giugno)
Per la Gastroscopia...se fosse possibile evitarla sarei piu' contento,anche perche' non penso di avere nulla di cosi' grave (come confermatomi anche dall'ecografista che era anche specializzato in endoscopia.)
Ho letto che gli IPP non servono e che il mio potrebbe essere una specie di problema sulla motilità esofagea..quindi prendere un procinetico...quali sono i migliori???

Non potrebbe essere una specie di faringite,anche senza dolore..cavolo..ci sarà pure qualcosa in grado di guarire la faringe (come ad esempio roba per gargarismi,sciroppi ecc.) ?

oramai sentire la saliva che si ferma li'quando deglutisco oppure il tappo di catarro da scrollare dalla gola mi sta facendo diventare pazzo...
Esiste un esame per vedere la relazione dei nervi della gola con i denti del giudizio (come ad esempio l'ipoglosso)??

Grazie e mi scusi per il disturbo..ma sto veramente intristendomi..

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Gentile Utente, comprenda che, nel Suo caso, è difficile poter fare una diagnosi senza un esame obiettivo. Accetti il mio consiglio: una visita otorino ed una gastroscopia sono necessari. Cordiali saluti
Dr. Raffaello Brunori