Utente
2 giorni fa a mia mamma è stata asportata la tiroide e svuotamento linfatico selettivo latero cervicale sx (livelli 2-3-4-5b) e paratracheale sx.
Ha il labbro della bocca storto. Sono molto preoccupato e ho paura che rimanga sempre così ha come la bocca storta. Rimarrà sempre così?

[#1]  
Dr. Vincenzo Marcelli

40% attività
0% attualità
16% socialità
AGROPOLI (SA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
E' difficile capire cosa possa aver determinato tale fenomeno, ma mi sento di escludere una causa legata all'intervento. E' stata eseguita una visita neurologica? Credo sia indispensabile.
Ci aggiorni.
Vincenzo Marcelli

[#2] dopo  
Utente
Non so ancora niente perche' non ho ancora parlato con il medico che l'ha operata.
Me ne sono accorto subito dopo l'intervento quindi presumo sia legato a quello.
Non e' possibile che non sia una cosa legata all'intervento prima non aveva questo problema.

[#3]  
Dr. Vincenzo Marcelli

40% attività
0% attualità
16% socialità
AGROPOLI (SA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
Ed in effetti non è legato all'intervento in sé perché l'intervento di tiroidectomia non può provocare una lesione neurologica che potrebbe essere alla base del fenomeno che descrive. Io mi permetto, molto umilmente, di suggerirle una visita neurologica al fine di escludere una lesione ischemica cerebrale verificatasi nel corso dell'intervento, e responsabile della condizione che riferisce.
Saluti

Vincenzo Marcelli

[#4] dopo  
Utente
Siccome hanno fatto un bel taglio sulla sinistra del collo e siccome e' gonfia sulla sinistra non potrebbe trattarsi di un nervo ancora addormentato? L'infermiere mi ha detto che e' normale e che tornera' come prima. La parte della bocca infatti e' la sinistra e si vede comunque che la parte della faccia sinistra e' gonfia e dopo solo 3 giorni ancora "provata" dall'operazione.
Ah aggiungo che mia mamma e' ancora ricoverata e verra' dimessa a breve.

[#5]  
Dr. Vincenzo Marcelli

40% attività
0% attualità
16% socialità
AGROPOLI (SA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
Un taglio al collo, di qualsiasi dimensione, non può generare una lesione di tale tipo. Poi, come in tutti i campi, tutto è possibile (ma poco probabile).
Vincenzo Marcelli

[#6] dopo  
Utente
Non vorrei essere insistente ma guarda a caso ha il labbro storto proprio dalla parte del taglio e dove hanno rimosso i linfonodi.
Io pensavo fosse una cosa normale/traumatica post intervento.

[#7]  
Dr. Vincenzo Marcelli

40% attività
0% attualità
16% socialità
AGROPOLI (SA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
Gentile utente, in questo sito si cerca, nei limiti del possibile di fornire risposte ai quesiti posti dai pazienti, chiaramente con notevole difficoltà e soprattutto con estrema prudenza. Nel suo caso, credo di aver espresso in maniera chiara la mia idea. Nessuno di noi vuole convincere nessuno. Lei resti della sua idea, io resterò della mia. In tutto questo, sua madre ha una sospetta sofferenza neurologica per la quale in scienza e coscienza mi sento di consigliare un'approfondimento. In bocca al lupo.
Vincenzo Marcelli

[#8] dopo  
Utente
Spero nel parere anche di un altro professionista perché alcune persone che hanno subito lo stesso intervento mi dicono che è successo anche a loro, il medico che l'ha visitata oggi le ha detto che e'normale , quindi vorrei capire meglio.