Utente
Buongiorno Gent.mi Dottori,
chiedo un consulto in quanto circa una settimana fa ho avvertito per tutto il pomeriggio delle fitte in gola, in corrispondenza della tonsilla sinistra. Tornato a casa la sera, ho controllato se avevo la gola arrossata e nell'occasione mi sono accorto di avere sulla sinistra, subito al di sopra della tonsilla, una strana escrescenza dello stesso colore della tonsilla e del cavo orale, attaccata per un 'estremità alla parete della gola stessa e per l'atro capo (che pende verso il cavo orale) è collegata alla tonsilla da un sottilissimo "peduncolo" di pelle/carne...Ho presentato il caso al mio Medico di Famiglia, che mi ha prescritto solamente una cura di 4 giorni a base di Oki 80mg (una alla mattina e una alla sera) che ho appena cominciato.
Tuttavia vorrei comunque anche un Vostro parere, in relazione al fatto che oggi, osservando ancora bene questa escrescenza, ho notato che il "peduncolo" che la collega alla tonsilla sia cresciuto in lunghezza, proseguendo il suo cammino sopra l'escrescenza stessa da una parte e sopra la tonsilla dall'altra parte...
Non sento molto dolore, le fitte sono terminate lo stesso giorno in cui mi sono iniziate, ho solo un po' di bruciore alla gola (che comunque è arrossata), ogni tanto sento pizzicare in corrispondenza di questa escrescenza quando deglutisco o quando mangio e ogni tanto avverto secchezza della bocca e della gola...
Spero di essere riuscito a rendere bene l'idea con la descrizione che ho scritto, mi rendo conto che purtroppo a parole è difficile descrivere una cosa così particolare, che mi sta comunque tendendo un po' in ansia...
Ringrazio sin d'ora per le risposte che riuscirete a fornirmi.
Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Vincenzo Marcelli

40% attività
20% attualità
16% socialità
AGROPOLI (SA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
A parole è molto più difficile di quanto pensi...comunque, sembra che lei descriva un papilloma, "escrescenza" molto frequenze e di origine virale. E' chiaramente indispensabile una visita specialistica per confermare il sospetto.
Ci informi
Vincenzo Marcelli

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta. Sicuramente prenoterò una visita privata in maniera da velocizzare i tempi, almeno spero...
Nel caso lo specialista confermi questo sospetto, è una patologia che si cura attraverso farmaci oppure tramite intervento chirurgico?
Questa mattina ho controllato nuovamente lo stato di questa "escrescenza" e sembra che sopra di essa si sia aperto un piccolo buco (che era presente già ieri ma in maniera meno profonda...).
Grazie di nuovo per l'interesse. La terrò sicuramente informato sugli sviluppi.
Cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Vincenzo Marcelli

40% attività
20% attualità
16% socialità
AGROPOLI (SA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Generalmente, se dovesse trattarsi di un papilloma, conviene toglierlo per evitare che aumenti di volume o che possano svilupparsene altri.
Buona domenica
Vincenzo Marcelli

[#4] dopo  
Utente
Capisco...Benissimo, La ringrazio ancora per le informazioni.
Provvederò ad aggiornarLa non appena ho delle novità in merito.
Buona domenica anche a Lei.

[#5] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore,
ho effettuato la visita specialistica, dalla quale è risultato che questa escrescenza è una piccola cisti. Il medico mi ha consigliato di toglierla con un piccolo intervento in anestesia locale, se da qui a un mese non dovesse scomparire o ridimensionarsi da sola...La terrò informata sugli sviluppi.
Grazie ancora per le Sue risposte.