Utente
Salve e grazie dell'attenzione sono un ragazzo di 23 anni da Aprile in una sera mi liberai da un muco che mi ostruiva il naso solido gelatinoso e bianco facendo molto sforzo dal mattino seguente inizia a sentire l'orecchio come chiuso,pensai inizialmente ad un tappo e dopo cinque giorni provai ingenuamente con un cono in farmacia ad espellerlo ,dopodiche' niente nessun risultato e per 8 mesi ho consultato due otorini e un dentista ho fatto tac massiccio facciale che evidenzia solo iperteofia dei turninati e l'otorino mi ha detto che si trattava di rinite allergica inizio cure con aereosol spry nasale e antistaminico ma non migliora nulla...sono veramente ansioso che si possa trattare di qualcosa di brutto o grave ad oggi sono passati nove mesi e nell'ultimo mese sento un fastidio strano anche intorno all'occhio sempre sinistro alcune volte verso il naso altre nell'angolo in basso verso sinistra...non so piu'che pensare vorrei fare una risonanza totale per capire cosa posso avere e che vivo nella paura di brutte malattie.Resto in attesa di una fiduciosa risposta

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non penso che tu possa avere un brutto male, almeno da cio' che è stato riportato dalla tac cui ti sei sottoposto. Non serve la risonanza: Devi solo sottoporti ad una visita specialistica otorinolaringoiatrica e, in quella sede, far leggere le immagini dell'esame: basarsi solo sullla risposta scritta non serve a niente. Penso che si tratti di una rinosinusite cronica.
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Gentilissimo Dr.Brunori ho fatto visionare la Tac Massiccio Facciale ma l'Otorino ha detto solo che per lui era solo Rinite Allergica e che dv continua con aereosol spry e antistaminici.La cosa brutta e che cercando su internet con i miei sintomi esce spesso anche problemi di malattie brutte alla rinofaringe e al cervello..quindi mi spavento essendo che da nove mesi sto cosi'pero'e'da dire che non sono sempre stati costantemente fastidiosi i sintomi ma in alcuni periodi mi sentivo meglio lei pensa che se era qualcosa di grave dovevano rimanere sempre forti?in piu'la tac massiccio faccile evidenzia anche se c'era uno problema di rinofaringe? Cosa posso fare ora?grazie mille.

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
A maggior ragione devi essere tranquillo: dalla tac si sarebbe vista anche una neoformazione del rinofaringe. Non andare su Internet per trovare una diagnosi, è assurdo: tante patologia si manifestano con uno stesso sintomo. Completa la cura che ti è stata prescritta.
Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore Dopo tempo la scrivo il fastidio non e'passato ho mandato la Tac in cui l'Otorino diceva di non aver visto nulla di strano a Roma e mi hanno risposto cosi' Vista Tac. Si conferma ipertrofia tessuto linfatico Oro-faringe e Rino - faringe. Si consiglia Risonanza Magnetica con Gadolinio ( contrasto ).Sono ora preoccupatissimo sentendo la parola Linfatico si tratta di cosa? Tumore? Perche'l'otorino ne il centro dove feci Tac mi hanno detto questa cosa?

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La tua preoccupazione è legittima ma, considerata la tua età, probabilmente cio' che è stato evidenziato dall'esame radiologico è residuo adenoideo. Il perché non ti è stato detto prima, non lo so. Giusta la prescrizione della RM per poi fare una biopsia di questo tessuto, come da prassi.
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
Dottore io e'anni che ho tonsille gonfie l'Otorino disse che mi controllo'tutto e avevo ipertrofia turbinati ma anche al collo ho dei linfonodi appena palpabili perche'avevo avuto una mononucleosi in passato ma oltre a questi fastidi da 10 mesi sopradescritti non ho avuto altri sintomi o sangue niente in 10 mesi doveva succedere qualcosa no? Se avessi un tumore?

[#7]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ti ho già detto che non penso ad un tumore, ma occorre, per tranquillità, arrivare sino in fondo per una diagnosi precisa.
Dr. Raffaello Brunori