Utente
Salve, mia mamma ha subito un'operazione di artoprotesi all'anca agli inizi di Marzo. Ha seguito alla lettera gli esercizi di riabilitazione senza accusare eventuali fastidi. Ultimamente però è capitato che dopo un ciclo di fisioterapia con intenso sforzo oppure nell'atto di alzarsi dal letto o negli ultimi giorni solo nel momento in cui si sdraia sul letto accusa dei capogiri che svaniscono dopo un pochino. Ha preso anche un farmaco specifico per vertigini, ma la cosa sussiste. Inoltre, gli hanno fatto anche un pò di massaggi per la cervicale. Per contenere un pochino questa sintomatologia prova a stendersi sul letto lentamente e ciò migliora un pochino la situazione. Quali esami potrebbe fare per capire qual'è la causa di tutto ciò? Da cosa potrebbero provenire queste vertigini? Grazie e distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
da cio' che descrive, dovrebbe trattarsi di una vertigine posizionale benigna. In poche parole, sono presenti dei calcoli di ossalato di calcio che, in particolari posizioni della testa, provocano questa sintomatologia vertiginosa. Deve, quindi, farsi visitare da uno Specialista per una conferma di tale ipotesi diagnostica e per sottoporsi ad una manovra liberatoria di Semont che risolverà la sintomatologia.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Innanzitutto la ringrazio per la celere ed esaustiva risposta. Volevo solo farle delle ultime domande. Per specialista intende ovviamente un otorino ? Per riguarda la manovra liberatoria, in pratica di che si tratta ? Grazie per la sua cortesia e disponibilità. Cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, l'Otorinolaringoiatra. La manovra consiste in un brusco movimento del capo guidato dallo Specialista, il cui scopo è di far rientrare i calcoli alla base del labirinto.
Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Grazie Dottore, è stato chiarissimo. Le auguro una buona giornata. Mi scusi Dottore un'ultima domanda/curiosità che cosa causa la comparsa di questi calcoli ? Grazie ancora.

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Una predisposizione a formare calcoli puo' essere causata nei soggetti che hanno una familiarità , o nelle persone che bevono poco, etc.
Dr. Raffaello Brunori