Bruciore gola e lingua

Salve,
Sono una ragazza di 28 anni.
Ho spesso bruciore alla gola e lingua urente, bianca e con pupille gustative in rilievo. Neppure l'acqua spegne questo fuoco. Difficoltà a deglutire.
Eruttazioni frequenti per aiutare la digestione.
Ho fatto anche una gastroscopia mesi fa e sono alla seconda cura con Lucen 40 mg (18 gg) e esox al bisogno.
Ma ho comunque questi bruciori alla gola e un po' all'altezza dello sterno.
Prossima settimana ho una visita con il gastroenterologo.
L'anno scorso ho fatto già una visita con l'otorinolaringoiatra che mi disse che avevo il setto nasale appena appena deviato, ma senza usare alcuno strumento interno. Mi disse solo di fare l'aerosol.
Appena prendo un po' di freddo la notte, mi si abbassa la voce e sento la gola irritata, così con i cibi un po' caldini. Poi quando sto stesa sul letto, sento nell'orecchio sinistro un rimbombo, come se fosse il battito del cuore.

Cosa mi consigliate di fare?
Ormai mangio appena.

Vi ringrazio in anticipo.

Cordialmente.
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Quasi sicuramente, la sintomatologia ha origine dalla patologia infiammatoria gastroesofagea. Giusta la decisione di tornare dal Gastroenterologo. Per scrupolo, farei un breath test per la ricerca dell'helicobacter pylori.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dottore.
A novembre la biopsia risultò negativa per l'helicobacter pylori.

Quindi pensa mi convenga rifarlo?
O fare una rinolaringoscopia?

[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Visto che già ha un appuntamento con il Gastroenterologo, conviene sentire prima il suo parere in merito e, dopo, vedremo il da farsi

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test