Flusso sanguigno orecchio sinistro

Gentili dottori anni fa (come potete vedere dallo storico consulti) ho fatto parecchie visite per svariati sintomi e malesseri strani (sbandamenti ansia maldi ttestada un lato nausee ddepersonalizzazione e sentivo il flusso del sangue all oorecchio sinistro) . Ho effettuato rm cranio e tronco encefalico negative e visita otorino laringoiatra con esame audiometrico tonale e vari esami sull equilibrio. Ecc. Ora sono passati granparte dei sintomi ma rimane questo fatto del flusso sanguigno aall orecchio sinistro che a volte durante la giornata mi fa paura. È molto lieve e secondo alcuni medici non è nulla ma io ho una forte paura che sia una malformazione di tipo angiologico aaneurisma o qualcosa del genere (fistola arterovenosa durale ecc). cosa mi consigliate di fare anche alla luce delle scorse visite mediche ed esami effettuati precedentemente? Inoltre ho avutonnotiziedi giovani cconoscenti morti pper aneurisma giovani e ho una ppauraforte visti tutti i miei sintomi e lo storico clinico
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Vorrei sapere se ti è stato fatto un esame audiometrico e, in caso positivo, se sia emersa una ipoacusia monolaterale. Inoltre, vorrei sapere quando ti sei sottoposto alla rm. Grazie

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Alla rm mi sono sottoposto circa due anni or sono quando i sintomi erano al massimo e inoltre la rm è stata fatta senza sequenza angio e senza contrasto. L'esame audiometrico non ha rivelato ipoacusia.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Chiedo ancora scusa ma la RM è stata fatta circa quattro anni fa mi sono sbagliato con la tempistica
[#4]
dopo
Utente
Utente
Ho fatto anche ecocolordoppler tsa tutto nella norma.
[#5]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Se proprio vogliamo approfondire il caso, l'unica cosa rimasta è un'angio RM con mezzo di contrasto dell'orecchio interno. La prescrizione dell'esame, ovviamente, deve essere fatta dallo Specialista che ti segue, se lo ritiene opportuno nel tuo caso..
[#6]
dopo
Utente
Utente
Dottore lei che farebbe? Gli specialistiche mi hanno seguito non hanno mai fatto rriferimentoa questo
[#7]
dopo
Utente
Utente
Lei sospetterebbe qualcosa?
[#8]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Io non sospetto alcuna patologia. Se solo vogliamo completare le ricerche, l'esame indicato serve per escludere un glomo timpano giugulare. Comunque sia, se gli Specialisti che hanno avuto modo di studiare il s
tuo caso specifico non hanno ritenuto necessario tale esame, vuol dire che escludono tale possibilità diagnostica.
[#9]
dopo
Utente
Utente
Dottore, riprendo a distanza di tempo il consulto per togliermi ogni dubbio vorrei sapere se l angio rm orecchio sinistro con contrasto esclude anche malformazioni tipo aneurisma in quella zona Dell orecchio o se magari mi consiglia per scrupolo di fare un angio rm encefalico generale con e senza contrasto oltre al angio rm orecchio con e senza contrasto. Grazie

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test