Utente
Salve vorrei un vostro parere, a partire dal 31/1 ho iniziato ad avere tosse, il giorno dopo ho iniziato con la febbre alta che è durata 8gg ed è arrivata anche a 40! poi una volta passata ho avuto la gastroenterite e mi hanno portato in opedale dove ho avuto una disidratazione, dopo di che pian piano sembrava che stessi recuperando, ora siamo arrivati a marzo e mi sta tornando la tosse, apparte questo 15gg fa mi sono svegliato una mattina con l'alluce del piede sinistro gonfio e dolorante, il mio cardiologo mi ha detto che dovevo fare l'esame dell'acido urico l'ho fatto ed è 7.30 lui mi ha detto che non è alto comunque mi ha prescritto zyrolic per almeno 2 mesi a 150mg al giorno, a distanza di 15gg si è verificato nuovamente!
Poi mi è venuto un pensiero, io è da settembre che vivo in una casa dove c'è il riscaldamento a pavimento, volevo chiederle se secondo lei questi 2 episodi (sia di tosse che ho da 2 mesi, che il problema dell'alluce) sono riconducibili anche a questo tipo di riscaldamento?
Grazie

[#1]  
Dr. Gaetano Moccia

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
AFRAGOLA (NA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non credo che (almeno) la tosse sia riconducile al pavimento . E' piu ' corretto inquadrarla dopo una verfica fibrolaringoscopica (fatti infiammatori vari ?).
Le sara' utile un consulto specilistico reumatologico (per l'alluce ) e uno ORL o Foniatrico per la tosse .
Saluti
Dr. Gaetano Moccia
Specialista in Audiologia e Foniatria

[#2] dopo  
Utente
Innanzitutto grazie per la risposta, poi volevo dire che nel frattempo sono stato da un otorino il quale oltre a farmi la classica visita mi ha fatto la fibrolaringoscopica, ma mi ha detto che non ha trovato granche, mi ha detto che è una tosse stizzosa da iperattivita bronchiale, ed ha trovato solo lievi segni di irritazione della mucosa (congestione ma non ipertrofia) mi ha consigliato di assumere degli antireflusso (pantorac 20mg associato a riopan gel x 20gg in oltre mi ha prescritto robilas per 30gg...
Poi mi ha detto che se la cosa contiuna di andare da un pneumologo
Ora secondo lei, la cura va bene? ma lei mi ha consigliato un foniatra, quindi è meglio un foniatra o un pneumelogo??
Grazie

[#3]  
Dr. Gaetano Moccia

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
AFRAGOLA (NA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Il foniatra ha particolari competenze per la laringe e tutti gli organi "pneumofonoarticolatori". Lo pneumologo ha competenze specifiche per per le malattie polmonari. Si rivolga ad uno pneumologo, considerato che dal collega otorino è gia' stato inquadrato.
Saluti
Dr. Gaetano Moccia
Specialista in Audiologia e Foniatria