Utente
Ciao a tutti e vi ringrazio in anticipo per il vostro aiuto.
Sono un ragazzo di 22anni che ha gravi problemi con l'alitosi.Soffro da 1anno di questo strano sintomo da cui non riesco a liberarmi.
Il mio medico di base non sa più cosa dirmi,addirittura ora mi prescrive i medicinali e quasi non ne parla più perché non sa più cosa dire.
Ho fatto la gastroscopia dove è uscito tutto nella norma apparte il cardias beante con apprezzabile reflusso.Ho provato con la dieta con gli inibitori di pompa e infine con gli antiacidi senza aver nessun risultato.
La mia lingua da circa un anno e ricoperta con dei piccoli peli bianchi che non vanno via neanche dopo il lavaggio e infondo alla lingua ci sono delle macchie gialle e anche il palato e giallo.Non ho carie il mio dentista mi ha detto che il problema non arriva da lì.Mi lavo i denti una decina di volte al giorno senza ottenere nessun cambiamento.Certe volte quando fumo mi capita che l'odore sgradevole si sente anche quando ho la bocca chiusa(quindi anche dal naso) e si sente anche a distanza di metri.
Ho fatto il test della candida e mi e uscito assente.Sono disperato questo problema mi sta rovinando troppo la mia vita è non riesco neanche a trovare lavoro!
Non sento più bene i sapori da un Po di tempo,naso chiuso che raramente torna come prima e un fastidio in gola come se avessi il raffreddore.
E possibile che il reflusso mi sta causando tutto questo ? Le ho provate tutte e niente ha funzionato.
Vi prego datemi una risposta voi!

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, il reflusso puo' esserne benissimo la causa, ma anche una infezione fungina del cavo orale, da come descrivi il tutto.
Io ripeterei un tampone linguale per la ricerca di germi patogeni e miceti. Una volta in possesso della risposta, vedremo il da farsi.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore la ringrazio per la sua risposta,il test l'ho fatto il mese scorso ed è uscito tutto assente,mi hanno prelevato della saliva sulla lingua e l'hanno esaminata(oltre alla candida c erano anche altre cose che non ricordo il nome ma erano nella norma).
Sono disperato...Se fosse il reflusso la causa perché non va via eseguendo le diete e prendendo peridon e infine gli inibitori di pompa? Mi passera o Sarà tutta la vita così?
Sono un ragazzo che adorava stare in mezzo alla gente per far sentire a tutti il mio profumo invece ora mi ritrovo a stare in casa rinchiuso.
Com'è possibile che esce anche dal naso(perché se tengo la bocca chiusa e gli altri lo sentono sicuramente esce anche da li)
Non ho bruciori di stomaco o dolori addominali,ma mi capita sempre di sentire tipo un piccolo rutto che si ferma in gola e anche se mangio poco di essere pieno.
Poi perché non riesco a sentire più bene i sapori?
Vi prego aiutatemi

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Io ripeterei il tampone, come consigliato, e mi rivolgerei ad un ambulatorio otorino di un Ospedale della tua città. Purtroppo, da lontano, mi è impossibile darti una mano, ma fai cio' che ti consiglio.
Dr. Raffaello Brunori

[#4]  
Dr.ssa Giulia Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
SANDRIGO (VI)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Buongiorno.
Escluse le altre cause, è possibile che la soluzione del suo problema di alitosi possa stare in bocca
Al Dentista, però , non va chiesto (solo) di ricercare carie e problemi parodontali (le condizioni delle gengive sono spesso comunque trascurate), ma di sincerarsi dell’esistenza di uno schema di respirazione orale primaria (ROP) e di una malocclusione , che possono intervenire come concausa di molti quadri patologici considerati causa di alitosi, e soprattutto della loro ricorrenza e cronicizzazione pur in presenza di ottime cure di ottimi colleghi.
Le suggerirei di leggere gli articoli che si aprono con questi link.
Cordiali saluti.

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1484-alitosi.html

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1315-il-reflusso-gastro-esofageo-notturno-attenti-al-russare-e-all-apnea.html
Dr.ssa Giulia Bernkopf-Vicenza-Roma.
Odontoiatra, Specialista in Ortognatodonzia.Gnatologa
www.studiober.com
giuliabernkopf@bettega-bernkopf.it

[#5] dopo  
Utente
Buonasera dottore oggi mi sono fatto prescrivere la visita dal otorino e in settimana eseguiro di nuovo il tampone come mi e stato consigliato da lei,intanto volevo fargli questa domanda per stare un Po più tranquillo sulla mia situazione.
Il reflusso con cardias beante può dare sia cacoscomia che alitosi ?
Inizialmente avevo solo alitosi invece ora ce li ho tutte due per quello mi sembra davvero strano.
Grazie in anticipo

[#6]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, la patologia puo' dare benissimo entrambe le sintomatologie riferite
Dr. Raffaello Brunori

[#7] dopo  
Utente
Purtroppo la visita dal otorino me l'hanno prenotata il 10 agosto...il tampone lo eseguiro prima possibile.La ringrazio davvero per tutto quello che sta faccendo,volevo dirle che ho scoperto che non solo la lingua e così ma anche sopra (credo che si dice sopra il palato,la parte sopra la lingua) ci sono due macchie gialle che non vanno via e anche in fondo alla gola ce un Po di giallo può essere dovuto anche questo al reflusso o si tratta di un altra patologia? Tutti hanno il reflusso ma solo a me mi da questi sintomi(se sia quello il problema certo).
Io dormo sempre con la pancia in giù se dormiro da ora in poi con la testa sollevata avrò qualche beneficio? Alcune volte solo unadelle narici e bloccata mentre con l altra respiro abbastanza bene ma comunque si invertono una volta una poi l altra (succede anche che si bloccano tutte due e quando soffio il naso sento un fischio come se si stesse soffocando se posso dire così). E sempre secco e non ho più mucco solo alcune volte piccoli ma in fondo e sono verdi bianchi sempre secchi. Non capisco perché si sente così forte anche a metri di distanza sopratutto dopo aver fumato.
Grazie mille ancora per tutto aspetto qualche consiglio

[#8]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
In attesa della visita e dell'esito del tampone, giusto modificare le abitudini alimentari e dormire un po' alzato, con due cuscini. Per la respirazione nasale, puoi utilizzare uno spray nasale a base di olio rinobalsamico ed ac. ialuronico. Senti il farmacista in merito
Attendo la risposta del tampone
Dr. Raffaello Brunori

[#9] dopo  
Utente
Dottore sono davvero disperato. Non credo che sia il reflusso il problema sennò con le medicine e la dieta che seguo era già guarito(infatti non sento neanche più che esiste).In attesa delle visite volevo aggiornare la mia situazione...Parto dal fatto che una cosa cosi come la mia non l ho mai vista a nessuno,sui siti in italiano nessuno ne parla mentre su qualche forum inglese ho trovato tante persone che lamentano questo disturbo...Sono uscito venerdì sera con degli amici e dopo un Po di tempo nessuno riusciva più a starmi vicino l odore era fortissimo che proveniva sia dal naso che dalla bocca...Provavo a mangiare un po di patatine o qualche mandorla ma niente potrva fermare questo.Le persone a 10metri di distanza riuscivano a sentirlo...una mia amica mi ha detto che si tratta di un odore fecale. Non ho mai visto una cosa del genere in vita mia,le ho provate tutte e il mio medico di famiglia continua a dirmi che non ho niente giusto perché il suo modo di lavorare e cosi sbattersene e non mettere cuore sulle cose che fa. Io non so più cosa fare intanto che arrivano le visite mi potrebbe elencare le cause o se ha mai sentito o visto una cosa così? Sono davvero disperato la mia vita sta andando troppo in giù e nessuno riesce a darmi una spiegazione. Il naso sento che e sempre chiuso sopratutto in alto. Ho fatto anche un esame a casa intanto che aspetto di prenotare da un privato la visita per la candida ma non sempre la saliva scende certe volte rimane sopra a galleggiare.
Grazie mille in anticipo

[#10]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Comprendo perfettamente il tuo sconforto. Purtroppo, diverse possono essere le cause del sintomo sofferto: rinosinusite cronica, poliposi nasosinusale, colon irritabile, reflusso, micosi etc.
Nel tuo caso, si deve solo andare per esclusione
Dr. Raffaello Brunori

[#11] dopo  
Utente
La ringrazio davvero per tutte le risposte e l'aiuto che sta provando a darmi.Lei è un grande professionista e si vede.Questo sito è magnifico...
Buonasera,diciamo che sono un Po arrabbiato per il tempo che sto sprecando anche a causa del mio medico che ormai non risponde neanche più al cellulare per un appuntamento.Ho provato a eseguire deii lavaggi nasali con sale e bicarbonato(anche senza)Ma dopo pocchi secondi sento un fortissimo bruciore alla gola quasi da farmi svenire.
Ora che ho guardato bene il foglio che ho prenotato me ne sono accorto che ce scritto prima visita...Perche non prescrivermi subito una fibroscopia e mi sta facendo perdere soldi e tempo cosi? E una scelta giusta secondo lei? Questa visita qui, sarà inutile perché sicuramente mi dira 2cose che magari gia so,o e davvero importante e mi sto sbagliando io ? Dico questo perche dopo la gastroscopia ho fatto una prima visita pero nel ambito del gastroenterologo che mi visito molto frettolosamente senza dirmi niente facendomi spendere l enessimo ticket per 2min di chiacherata e un mese di attesa dove ho sperato ogni giorno che dopo quel incontro la mia vita sarebbe tornata come prima.
Le sto chiedendo questo perché non so se andare subito da un privato per la fibroscopia o aspettare un po a vedere cosa mi dira l otorino in questa prima visita...Riguardo alla candida le farò sapere,purtroppo queste visite non posso effetuarle tutte insieme...Sono davvero ansioso,senon triste non vedo l ora di essere di nuovo un ragazzo come tutti...
La ringrazio e mi scusi davvero per certi tipi di domande...saluti

[#12]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non ti devi abbattere, ne verremo a capo, stai tranquillo. Purtroppo, i tempi di prenotazione sono un po' lunghi, è vero, ma devi avere un po' di pazienza. Il Tuo Medico non poteva prescriverti direttamente una fibroscopia: è lo Specialista che, con la visita, vedendone l'utilità, la deve prescrivere. Tutto cio' avviene per un risparmio economico! Il Gastroenterologo, invero, solo con la visita, vede poco: é necessaria una gastro ed una colon per avere una visione diretta della situazione. Che dirti: certo, puoi andare privatamente per accelerare i tempi, ma i costi sono ben piu' alti rispetto al pubblico. Questa è solo una tua decisione.
Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori

[#13] dopo  
Utente
Salve dottore,ho appena ritirato l'esame del tampone linguale ed è uscito assenza di crescita...Qui la situazione e peggiorata parecchio...Cosa potrebbe essere tutto questo,ho il palato giallo in fondo e apposto di essere liscio e strano tipo ruvido...Non so più cosa fare per trattare questo.Ogni tanto mi capita di stranutire e non ho ne allergie ne raffreddore...il naso e secco e i sintomi aumentano con il fumo,quando mi alzo dal letto spesso mi si anebbia la vista come se stessi per svenire (credo che si chiamano vertigini) dura qualche secondo e poi si ferma.
Sulla lingua ho dei piccoli filamenti gialli che si notano sopratutto se la strascino con i denti e quando la lavo se ne vanno via un Po ma comunque rimangono.Non sento più i sapori tipo ho provato a bere la fanta e mi sembra quella da 20cent del supermercato senza gusto...Stessa cosa con il naso se apro le finestre non sento più quel odore di aria fresca di un tempo...Perche ha cominciato tutto con la bocca per poi colpirmi anche il naso e sopratutto perché con il tempo e diventata cosi forte. Vi prego aiitatemi
La ringrazio in anticipo

[#14] dopo  
Utente
Buonasera. Da come scritto sopra ho effettuato il tampone e sono negativo alla candida. Sono in vacanza è diciamo che la situazione un po la riesco a controllare nel senso che ho capito che e cosi e che non posso farci più di tanto quindi cerco di stare più tranquillo possibile pensando che prima o poi risolversi questo.
Sono appena stato da un otorino qui e dopo avermi visitato mi ha detto che molto probabilmente potrei essere affetto da una rinite atrofica,ozena di preciso.
Infatti ho gli stessi sintomi, sento qualcosa di strano che ce nella mia cavità nasale ed è secchissimo. Il muco e verde in pochissime quantita e sembra essere attaccato alle pareti. Non riesco a percepire bene i gusti e gli odori.
Ora so che appena tornerò in italia dovrò seguire una tac per avere la conferma di questo. Ma la domanda è l ozena si potrà curare? I sintomi del odore e alitosi svanirano ? Quale la miglior cura disponibile per questo tipo di problema?
Ringrazio in anticipo e spero di essere chiaro

[#15]  
Dr.ssa Giulia Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
SANDRIGO (VI)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014

buongiorno,
In un caso come il suo la prima forma di terapia è costituita da un'accurata igiene nasale.
Almeno per un certo periodo dovrtebbe procedere a lavaggi delle mucose rinosinusali quotidiane: in considerazione del fatto che questa pratica nel suo caso potrà durare a lungo, consiglierei l'uso di soluzione fisiologica.
Cordiali saluti

Dr.ssa Giulia Bernkopf-Vicenza-Roma.
Odontoiatra, Specialista in Ortognatodonzia.Gnatologa
www.studiober.com
giuliabernkopf@bettega-bernkopf.it