Utente 254XXX
Salve, pochi giorni fa ho fatto la pulizia dei denti in un nuovo (per me) studio dentistico.
Ho sentito molto dolore poiché pare che anche se mi lavo (correttamente) i denti tre volte al giorno, non passando il filo interdentale quotidianamente il tartaro si formi comunque.
Alla fine della seduta con un attrezzo (non conosco il nome tecnico purtroppo) mi è stato spruzzato in tutta la bocca del bicarbonato. Il getto era molto forte e fastidioso/doloroso.
Da quella notte la gengiva si è gonfiata e arrossata (soprattutto vicino gli ultimi due molari dell'arcata inferiore) e per il resto in alcuni punti non riesco proprio a passare lo spazzolino per il dolore.
é da quattro giorni che faccio fatica a parlare e a mangiare. Il dolore è davvero forte. Ho provato tachidol e per qualche ora ho avuto sollievo.
Intanto sto usando uno spazzolino morbidissimo (che comunque non riesco a passare in certi punti a causa del dolore), un gel che massaggio sulle gengive e un colluttorio sempre a base di clorexidina, come mi è stato consigliato al telefono dallo studio dentistico.
è possibile una cosa del genere? ho fatto altre pulizie dei denti in passato, anche se in un altro studio dentistico, ma non mi era mai successa una cosa del genere.
Possibile si tratti di infiammazione batterica anche se ho appena fatto la pulizia?
Il dolore è molto forte, ha senso spazzolare in quelle zone?

Grazie a chi mi risponderà.

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Da quello che è il suo racconto mi verrebbe da pensare che probabilmente il getto di bicarbonato avrà causato una abrasione dell'epitelio gengivale in qualche punto.
Utilizzi un colluttorio antinfiammatorio a base di ketoprofene o Flurbiprofene, le allevierà i sintomi. L'epitelio rigenera in pochi giorni. Un pò di pazienza e tutto passerà.
Comunque sarebbe indicato farsi rivedere dal dentista per una diagnosi e per eventuali rimedi.
Noi on line possiamo solo ipotizzare ma senza riscontri clinici non è possibile avere certezze.
Cordialità
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it