Utente
Gentile dottore, da 1 mese continuo ad avere forte mal di gola e linfonodi collo/orecchie ingrossati.
tutto è iniziato un mese fa con una febbre durata pochi giorni e forte mal di gola, per il quale il mio medico di base mi ha prescritto amoxicillina per 8 gg. Al finire della cura il mal di gola ritorna accompagnato da febbricola che va da 36,5 a 37m cosi il medico di base mi prescrive analisi sangue e tampone faringeo. Dalle analisi risultano dei valori leggermente alti per proteina c reattiva e leucociti e anticorpi tiroidei.
Mi reco da endocrinologo che mi tranquillizza su tiroidite dicendomi che non è la causa del mal di gola ed eco tiroide ok.
Mal di gola continua cosi decido di recarmi da un otorino il quale dopo aver sentito la descrizione dei miei sintomi mi dice di fare un pannello virale perché sospetta un mal di gola dovuto da batteri da tali esami emerge:

Ab ANTI EPSTEIN BARR IgG-IgM (CHEMILUMINESCENZA)
EBNA IgG >600 U/ml (negativo 30)
EBV IGM 10 U/ml ( 40 POSITIVO)

Inoltro i risultati allo specialista il quale sostiene che si tratta di mononucleosi riacutizzata o di recente insorgenza e di procedere comunque con la terapia prescritta in fase di visita ossia : Bornilene spray per 3 giorni (fatto, mal di gola attenuato ma una volta sospesa la somministrazione è ritornato).
flaminase 2 volte/die per 20 gg (iniziato oggi)
aerosol con fluibron, nebicina e clenil per 10 gg (inizierò domani)
In più dalla visita è emerso un po di reflusso per il quale prescrive gastrotuss sciroppo per 1 mese (iniziato da 5 giorni).
Mi chiedo ma possibile che la causa di questo forte mal di gola e linfonodi ingrossati sia la mononucleosi che comunque però non ho in corso? E' passato 1 mese dalla febbre e da quando è iniziato il forte mal di gola . L'otorino sostiene sia un mix di mononucleosi e reflusso (di quest ultimo io non ho sintomi ma lo specialista analizzando il rossore della gola ha stabilito che è presente un po di reflusso).
Sono un po preoccupata e spero vivamente che iniziando la cura aerosolica il mal di gola inizi a passare.
Grazie

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non penso che l'aerosolterapia possa essere di aiuto, in un caso come questo ma, ovviamente, segua le indicazioni dello Specialista cui si è rivolta. Sarebbe invece utile anche un tampone faringeo per la ricerca di germi patogeni. Per quanto riguarda il reflusso, anche la cura prescritta mi sembra insufficiente. Questo è solo un mio parere dato a distanza, senza un riscontro clinico.
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore, il tampone faringeo è stato fatto ed è negativo. Venerdì è arrivato anche il risultato del HSV-1 e HSV 2 che riporto di seguito:
HERPES 1 IgG 51,6 index 0 - 1

HERPES 2 IgG <0,5 index 0 - 1

HERPES VIRUS 1-2 IgM 1,4 index 0 - 1

Quindi oltre alla mononucleosi sono risultata positiva all'herpes simplex pur non avendo vescicole. Il mio medico di base è un po' perplesso per il fatto che non presento vescicole mentre l'ORL sostiene che è l'alta
positività del virus della mononucleosi che mi da mal di gola e linfonodi ingrossati e che è per questo che non presento vescicole da herpes 1.
Io sinceramente vorrei solo capire se questi virus sono realmente la causa del mio mal di gola da 1 mese al quale si è aggiunto un po di mal di orecchie. Il medico di base mi prescrive zovirax compresse ma domani andrò dall'otorino per capire come procedere. Premetto che non ho iniziato cura aerosolica in quanto attendevo esito di esame HSV-1 e 2.

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Consiglio di attendere la visita otorino prima di iniziare la terapia data dal Curante. Secondo me, il tutto è esito della mononucleosi.
Dr. Raffaello Brunori