Utente
Salve, ho 34 anni ex fumatore. È da 2 mesi che ho una tosse secca e un po grassa persistente. Il mio tossire è strano. Praticamente sento un fastidio nei bronchi/gola tipo una respirazione fastidiosa/rumorosa che mi fa venir voglia di tossire. Poi eseguendo un colpo di tosse sto subito benissimo e mi passa quella sensazione. Il problema è che dopo qualche minuto mi torna e va avanti cosi. Di notte dormo bene. Questo problema dura da tarda mattinata alla sera. Fatto antibiotico e cortisone ma niente miglioramento. Rx toracica inizialmente negativa ma poi parlando con un pneumologo mi disse consultando il radiologo che nella rx notava un ilo polmonare gonfio e quindi consigliava tc con liquido di contrasto. Io per la paura son andato da un altro pneumologo che nella rx toracica non ha visto niente di che e mi ha prescritto di nuovo cortisone e antibiotico 10 gg. Ma la sensazione di tossire non passa. Io son un po ipocondriaco e ansioso e l’idea di una tac per me è una condanna

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Onestamente, non vedo motivo di preoccupazione per cui non debba sottoporsi ad una tac, considerati i bassi dosaggi di radiazioni delle nuove apparecchiature utilizzate.
Comunque sia, puo' prima sottoporsi ad una visita specialistica otorinolaringoiatrica con rinolaringoscopia a fibre ottiche per escludere una esofagite da reflusso.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
La visita da otorino l’ho gia fatta 1 mese fa e mi riscontró una rinite acuta e probabile tracheobronchite subacuta. Mi ha dato terapia cortisonica e antibiotica ma nessun miglioramento. Guardi essendo un po ipocondriaco e molto ansioso la tac mi spaventa molto, è per questo che la evito. Ora praticamente vivo la giornata cercando constantemente di controllare il respiro sperando di non aver quella sensazione di fastidio nel respiro che mi porta a voler tossire per sentirmi meglio momentaneamente. È una sensazione terribile. A volte ce l ho e la resisto o tossisco per ore poi mi sparisce.

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Nascondere la testa sotto la sabbia serve a poco. Si faccia coraggio e ricominciamo da capo con una visita da parte del Suo Medico di famiglia per un aggiornamento ad oggi delle sue condizioni.
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Lei ha ragione ma il mio stato ansioso mi fa rinnegare il problema. Poi se un pneumologo, un otorino e un medico di base mi dicono di far terapia e cortisone perché per loro è bronchite io non so che farci. Ho perso anche appetito e non riesco a prender peso pur mangiando sforzatamente tanto. Oggi ho controllato esami emocromo e proteina reattiva. L emocromo e urine son normali. La proteina fa risultare l’alfa 1 a 5,4 quando il livello massimo è 4,9. Il mio medico ha detto che non è niente. Io ho tutto il giorno la voglia di tossire mentre respiro, come se avessi i bronchi che si chiudono e con un colpo di tosse si riaprono per 1/2 minuti

[#5] dopo  
Utente
Ah devo aggiungere che ad aprile feci cortisone e antibiotico per un otite e rinite. Avevo versamento di catarro nelle orecchie. Puo esser collegata questa cosa con la mia tosse?

[#6]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ma almeno si sottoponga ad una RX del torace in 2 pr, almeno capiamo se la tosse sia di natura infiammatoria bronchiale
Dr. Raffaello Brunori

[#7] dopo  
Utente
L’ho gia eseguita il 4 ottobre con esito negativo anche se poi parlando con il pneumologo mi disse che dall RX si vedevano gli ili polmonari un po gonfi.

[#8]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Bene, allora ripartiamo dall'inizio con una visita da parte del suo Medico di famiglia, per una valutazione ad oggi del suo stato
Dr. Raffaello Brunori

[#9] dopo  
Utente
Salve, questa mattina ci son stato che ha controllato gli esami del sangue dicendomi che è tutto aposto e dopo che gli ho detto che ho constantemente questo fastidio nel respiro che mi porta a voler tossire spontaneamente per provar un piacere, mi ha detto di allungare appena il cortisone. Io onestamente di star in questa situazione di sospetto non ne posso più. Mi son accorto anche che il mio umore va in base ai sintomi che sento. Se non sento per un ora quel fastidio son piu vivace. Appena lo percepisco mi deprimo e addirittura cerco di non tossire come per negare di aver il problema. Ho pensato anche ad un angolo di muffa che ho in camera da letto che si è creata con uno sbalzo termico

[#10]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Oltre che visionare le risposte degli esami, il Medico le ha sentito il torace?
Certo, è possibile che la muffa possa contribuire alla comparsa dello stimolo. Provi ad utilizzare un antistaminico e, ovviamente, a far rimuovere la muffa dalla parete
Dr. Raffaello Brunori

[#11] dopo  
Utente
Gli ultimi 2 medici me l’han sentito con risultato negativo. Mentre 1 mese fa il mio medico diceva che sentiva rumore nel respiro

[#12]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Vediamo ora la sua condizione con una visita da parte del suo Medico curante: sicuramente, dopo un mese, qualcosa sarà cambiato dall'ultimo riscontro.
Dr. Raffaello Brunori

[#13] dopo  
Utente
Adesso per esempio mi son accorto che la mia tosse continua e volontaria è prodotta da una voglia di liberarmi di aualcosa sotto la trachea. È come se ci fosse del liquido e mentre respiro mi da fastidio. Nella visita dal otorino di un mese fa ha scritto tracheobronchite con mucose iperemiche. Io tossisco per liberarmi di qualcosa di continuo. Mi consiglia anche un altra visita ?

[#14]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Vedo che non comprende quello che suggerisco e, allora, cerco di spiegarmi meglio. Deve farsi sentire il torace dal Medico di famiglia e, qualora dovesse apprezzare qualcosa di anomalo, allora si sottoponga ad una RX del torace. Una volta in possesso del parere del Collega, vedremo di fare il punto de3lla situazione
Dr. Raffaello Brunori

[#15] dopo  
Utente
Certo ho capito, vedo di farlo ma comunque vorrei sottolineare che il torace mi è stato sentito gia 2 volte nelle ultime 2 settimane da pneumologi. Esame obiettivo negativo

[#16] dopo  
Utente
Salve ieri son stato da otorino che mi ha controllato con fibra ottica e ha riscontrato solo la laringe apppena arrossata. Oggi son stato da un nuovo pneumologo abbastanza esperto e nel controllar la radiografia di un mese e mezzo fa mi ha detto che non condivide assolutamente la prescrizione della tac. Lui non vede nulla di anomalo. Ma si riserva di sentire anche un radiologo di fiducia. Nel sentirmi il torace ha sentito un sibilo nel buttar fuori l’aria da broncospasmo. Mi ha detto che le cause son 2. O reflusso o un filo di catarro nei bronchi. Ora comunque mi ha detto che per sicurezza sentirà anche i suoi radiologi di fiducia

[#17]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Bene, attendiamo le indicazioni del Pneumologo
Dr. Raffaello Brunori

[#18] dopo  
Utente
Certamente anche se tranquillo non lo sono per niente perché il fastidio mi sembra si stia cronocizzando. Ora ce l ho tutto il giorno. Sento questo peso/irritazione ai bronchi che mi fa venir voglia di tossire. Conviverci è durissima!

[#19]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Comprendo benissimo la sua preoccupazione ma, onestamente, da lontano non so come aiutarla
Dr. Raffaello Brunori

[#20] dopo  
Utente
Salve dottore, mi ha appena chiamato il pneumologo e mi ha detto che parlando con il radiologo di fiducia la radiografia è normalissima e quindi di proseguire la terapia per reflusso e se non passa di rivederci. Ora io ho momenti in cui sento questo fastidio permanente con voglia ti dar il colpo di tosse e momenti in cui non lo sento. Il peso invece è sempre basso anche se mangio molto. Potrebbe esser anche un problema di stress e ansia questa voglia di tossire? Ah volevo precisare che mia figlia di 10 mesi ha tosse grassa da 2 mesi. Lei si sente che ha muco, lo vomita.

[#21]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
A questo punto, visto che il torace risulta negativo per qualsiasi forma infiammatoria bronchiale e polmonare, condivido l'indicazione del Collega, ovvero quella di curare l'infiammazione del distretto gastroesofageo. Certamente, uno stato ansioso puo' amplificare una sintomatologia di base.
Dr. Raffaello Brunori

[#22] dopo  
Utente
Grazie dottore. Faró cosi. Son gia 2 giorni che ho malessere senza febbre , dolori e bruciori ai muscoli. Sarà spero influenza senza febbre, è gia la seconda volta che ce l’ho in 1 mese, mi dura 2/3 giorni. Comunque lei non pensa di dover fare un altra radiografia? Quando l’ho eseguita avevo la tosse da solo 10 giorni ed è risultata negativa. Ora ho questa tosse/fastidio e son gia a 2 mesi, magari ora ho la radiografia positiva

[#23]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Assolutamente no: non deve esporsi inutilmente a radiazioni!
Dr. Raffaello Brunori

[#24] dopo  
Utente
Grazie della risposta diretta. La ringrazio per il momento

[#25] dopo  
Utente
Salve, ultima cosa. Son veramente spaventato da un dato delle snalisi del sangue. Quello relativo al elettroforesi proteica. Ho l alfa 1 che è a 5.4 (2.9-4.9)

Ho letto su internet che il valore alto puo esser spia di neoplasie. Ho solo quel valore alterato in tutto l esame completo. Gia prima che avevo questo terrore, ora ce l ho di piu. Il mio medico di base le ha viste e mi ha detto che nn conta niente e che le analisi van bene. Io a legger su internet mi sembra che c entri eccome anche perché il grafico riporta un picco bello alto.

[#26]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Un solo dato sballato nel contesto di un insieme di risposte normali non è indice di una grave patologia e, pertanto, il tuo Medico di famiglia ha ragione
Dr. Raffaello Brunori

[#27] dopo  
Utente
Salve le scrivo dopo un paio di mesi. La situazione non è mai migliorata ma è cambiata. Ora praticamente la voglia di tossire mi viene e va per qualche ora durante il giorno, soprattutto negli orari dei pasti. Ma auello che mi preoccupa è che in questi 2 mesi ho avuto sintomi influenzali senza febbre, quindi dolori muscolari spossatezza e malessere per 5/6 giorni almeno 4/5 volte al mese. E ogni volta che ho questi malesseri in concomitanza ho anche uno strano dolore/leggero bruciore alla gola. Piu un dolore che un bruciore. Se mi tasto il collo nelle oarti laterali al pomod’adamo sento un leggero fastidio

[#28]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
A questo punto, mi serve un tampone faringeo per la ricerca di germi patogeni con eventuale antibiogramma ed un prelievo di sangue per. ebv, citomegalovirus, toxoplasma.

Rimango in attesa delle relative risposte
Dr. Raffaello Brunori

[#29] dopo  
Utente
Perfetto, dove posso fare questi esami? Grazie della risposta

[#30]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Con la richiesta del suo Medico di famiglia, si puo' recare in qualsiasi Laboratorio di analisi cliniche
Dr. Raffaello Brunori

[#31] dopo  
Utente
Perfetto gli scrivo subito grazie! Intanto per questo dolore alla trachea cosa posso prendere?mi fa male nella trachea proprio appena sopra alle ultime ossa del torace

[#32]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Le consiglio di chiedere al suo Medico di famiglia: non mi è consentito qui fare delle prescrizioni di farmaci
Dr. Raffaello Brunori

[#33] dopo  
Utente
Grazie dottore.

[#34] dopo  
Utente
Scusi dottore dato che fatico per cause lavorative a recarmi dal medico di famiglia, è possibile eseguire le analisi e il tampone privatamente senza nessuna prescrizione? Grazie

[#35]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, certo. Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#36] dopo  
Utente
Salve dottore ho eseguito tampone faringeo, analisi ancora no perché non si faceva in tempo. Risultato negativo. Giovedi ho visita da otorinolaringoiatra per farmi controllare dato che ho fastidio alla gola e ho sempre del muco tra trachea e bronchi. Grazie intanto

[#37]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Mi faccia sapere il parere del Collega che avrà modo di visitarla. Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#38] dopo  
Utente
Buongiorno, ho eseguito oggi visita dal otorinolaringoiatra con fibra ottica. Le leggo i risultati:
Membrane timpaniche normali
Rinite acuta con presenza di abbondante essudato mucoso nelle fosse nasali e in rinofaringe
Laringite acuta con iperemia delle corde e della mucosa della mucosa dei primi anelli tracheali
Adenopatie cervicali reattive
Si consiglia terapia con deltacortwne, narhimed e inalazioni di sedocalcio.

Gli ho chiesto se poterebbe essere reflusso dato che ho la membrana della trachea iperemica da ottobre e mi ha detto secondo lui no. Poi ha detto che un po di muco colava in gola

[#39]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Prendendo per buono cio' che ha rilevato il Collega in corso di visita, sono d'accordo sulla terapia prescritta. Auguriamoci una veloce risoluzione della sintomatologia
Dr. Raffaello Brunori

[#40] dopo  
Utente
Certamente ma ho gia preso nei mesi scorsi cortisone senza risolvere. Vedremo come andrà. Intanto son concentrato a farmi passare questi fastidi muscolari alle gambe che secondo me son opera di ansia e stress. Grazie

[#41] dopo  
Utente
Salve, negli ultimi giorni sento il bisogno di tossire al mattino piu o meno sempre un ora prima dei pasti. Mentre respiro sento un fastidio tra trachea e bronchi e per non sentirlo devo eseguire un colpo di tosse secca e sento un po di muco nello schiarirmi la voce. Questo disagio sparisce nel pomeriggio

[#42]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Riprenda a fare i suffumigi con il sedocalcio: dovrebbe ottenere un miglioramento della sintomatologia
Dr. Raffaello Brunori

[#43] dopo  
Utente
Salve dottore, questa mattina nel tossire mi son trovato piccole macchie di sangue rosso vivo

[#44] dopo  
Utente
Devo anche dire che sono giorni che ho macchie di sangue secche nel muco nasale

[#45] dopo  
Utente
Salve, la vorrei aggiornare. Ho finito la cura cortisonica. Questa mattina purtroppo mi son svegliato con un dolore fisso al collo, praticamente sotto al mento ai lati. In zona linfonodi. È un dolore che avverto ad aprire la bocca. Non ho dolore a deglutire

[#46]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
A questo punto, serve una ecografia di controllo ed una palpazione del collo da parte del suo Medico
Dr. Raffaello Brunori

[#47] dopo  
Utente
La palpazione me la fatta l’otorino 2 settimane fa e ha detto che c erano piccoli linfonodi reattivi

[#48] dopo  
Utente
Vorrei aggiungere che il giorno prima che mi venisse a far male il collo ho avuto tutto il giorno un male ad un dente devitalizzato anni fa. Poi la sera il dolore è sparito e mi son svegliato con il male al collo che ho ancora da 2 giorni

[#49]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sarebbe, utile, ripeto, una ecografia del collo per uno studio della linfoadenopatia, quasi sicuramente su base infiammatoria, con partecipazione anche della patologia dentale descritta
Dr. Raffaello Brunori

[#50] dopo  
Utente
Va bene faró l’esame. Ultima cosa dottore, son 20 giorni che quando soffio il naso ad ogni soffio trovo sangue secco misto a fresco nel muco nasale. Esce pochissimo muco perché non ne ho tanto ma in quel poco c’è sempre del sangue

[#51]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, me lo ha già descritto. Penso sia dovuto ad una varice nasale
Dr. Raffaello Brunori

[#52] dopo  
Utente
Una domanda veloce dottore: i continui mal di gola che mi tornano appena finisco le terapie possono portare anche un po di spossatezza e stanchezza muscolare? Anche questa mattina mi son svegliato con di nuovo il mal di gola che ormai mi va e viene da 3 mesi e ieri gia notavo un senso di spossatezza. Grazie

[#53]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Di solito, questa sintomatologia è caratteristica di una infezione batterica del tipo streptococcica
Dr. Raffaello Brunori

[#54] dopo  
Utente
Ho gia eseguito tampone faringeo con esito negativo. Lei mi consiglia di eseguire anche visita specialistica da un infettivologo?grazie

[#55]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Mi ricorda a quando risale il tampone?
Dr. Raffaello Brunori

[#56] dopo  
Utente
20 giorni fa, avevo gli stessi sintomi che poi vanno e vengono da ottobre. Riniti, muco in rinofaringe ( soffiando il naso esce poco e niente ma mi sento il naso congestionato), laringite, mucosa della trachea sempre ipermica, dolori al collo, spossatezza soprattutto alle gambe che va e viene ( quando arriva dura 1 settimana). Non so piu da chi andare, per quello che le chiedevo dell’infettivologo

[#57]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ma che senso ha andare da un Infettivologo quando non è emersa alcuna patologia virale o batterica? Semmai, consulterei un Internista
Dr. Raffaello Brunori

[#58] dopo  
Utente
Lo chiedevo perché io son convinto di aver contratto qualche virus anche perché questi fastidi son iniziati all’imp Da un giorno all’altro e mai scomparsi. Comunque ascolteró il suo consiglio e andró da un internista grazie

[#59]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Perfetto. Mi faccia sapere
Dr. Raffaello Brunori

[#60] dopo  
Utente
Salve ho prenotato la visita dall’internista. Lei pensa che i fastidi ai muscoli delle cosce e polpacci siano derivanti da un problema neurologico o semplicemente dall ansia e dallo stress che mi ha provocato questa tosse infinita? È come se avessi fatto una maratona e mi sento i muscoli stanchi e indolenziti tutto il giorno, con la voglia continua di doverli massaggiare e contrarre per sentir un minimo sollievo. Mi consiglia anche di fissare una visita da un neurologo oppure da uno psichiatra ? Grazie

[#61]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Calma! Nessuna malattia neurologica, ma solo ansia. Andiamo per gradi. Ora sostenga la visita con l'Internista e mi faccia sapere cosa riscontrerà.
Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori

[#62] dopo  
Utente
Certo!! Lo penso anche io che sia l’ansia. Mi sento come avessi la febbre sempre , è bruttissimo. Mi consiglia di eseguire monotest e visita dall’internista e se tutto negativo allora fissare una visita psichiatrica? Grazie

[#63]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Come ho detto, facciamo la visita Internistica, sentiamo il parere dello Specialista e poi vedremo il da farsi. Mi dà ascolto?
Dr. Raffaello Brunori

[#64] dopo  
Utente
Certamente. Appena eseguita l’aggiorneró. Grazie!

[#65] dopo  
Utente
Salve son andato dal medico internista e patologo. Praticamente 82 euro buttati. Mi ha chiesto peso altezza se fumo poi ha letto le vecchie analisi del sangue che son a posto per poi dirmi ci rivediamo fra 4 mesi. Non mi ha mai fatto parlare. Ho provato a dirgli che ho problemi di muco e tosse e infezioni da 5 mesi ma mi ha risposto con un prendi sciroppi e aerosol. Piu che altro mirava a farmi un eco addominale ma mi ha detto che le analisi eran buone quindi niente eco

[#66] dopo  
Utente
Ah dottore ho fissato per gikvedi sltra visita otorinolaringoiatra perché questa mattina per la prima volta a soffiarmi il naso il muco era verde, tipo fosforescente. Non mi era mai successo

[#67]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Devo dire che è stato piuttosto sfortunato a consultare questo Specialista. Non ho parole. Dalla descrizione del colore del muco nasale, si tratta di una forma batterica e, probabilmente, dovrà fare una specifica cura antibiotica ed antinfiammatoria
Dr. Raffaello Brunori

[#68] dopo  
Utente
Ancora antibiotico? È la quarta volta da settembre. Va bhe ora faró otorinolaringoiatra per muco e laringite che mi sta gia tornando e psicoterapeuta per il fastidio ai muscoli. Ah ultima cosa dottore. Potrebbe essere l’umiDità e freddo che ho in camera da letto a crearmi queste infiammazioni? Ho un po la camera umida con un po di muffa in un angolo. Purtroppo sto per trasferirmi e non ho voluto far lavori.

[#69]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certamente, dove vive, non è un ambiente salubre e puo' essere benissimo responsabile della patologia sofferta
Dr. Raffaello Brunori

[#70] dopo  
Utente
Eseguita visita otorinolaringoiatra.
Membrane timpaniche normali
Rinosinusite subacuta con presenza di abbondante essudato mucoso nelle fosse nasale e in rinofaringe
Faringite cronica. TonsIlle palatine normotrofiche
Si consiglia agumentib 1 gr 2 volte di x 6 giorni
Deltacortene 25 mg 1 al giorno per 4 di e mezza per altri 4
Narhimed per 6 giorni

Dottore è la 6 volta che mi dan antibiotici da settembre. Lei pensa sia dannoso?

[#71]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Purtroppo, come le avevo già accennato, occorre una cura antibiotica ed antinfiammatoria, trattandosi di una sinusite batterica. Certo, non puo' continuare cosi' per il futuro: dobbiamo poi pensare ad una cura immunostimolante.
Dr. Raffaello Brunori

[#72] dopo  
Utente
Lei mi consiglia di prendere appuntamento con un immunologo?

[#73]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
No, non serve
Dr. Raffaello Brunori

[#74] dopo  
Utente
Ok e come faccio a far la terapia immuno stimolante? Dottore io aspettavo qualche giorno prima di prendere antibiotico e cortisone perché ho sempre muco ma mi sento bene.

[#75]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Il suo farmacista di riferimento od il suo Medico di Famiglia sapranno consigliarle un integratore od un lisato batterico per le difese immunitarie
Dr. Raffaello Brunori

[#76] dopo  
Utente
Ok allora posso benissimo chiedere al farmacista senza passar dal medico? Grazie!! Un ultima cosa, sto aspettando prima di far la terapia perché mi sento abbastanza bene. Lei mi consiglia di farla lo stesso?

[#77]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, puo' andare direttamente dal Farmacista. Circa la cura, decida lei se iniziarla o meno.
Dr. Raffaello Brunori

[#78] dopo  
Utente
Certo. Non ho muco fastidioso anche se ho spesso msl di gola a deglutire. Ah un mucolitico potrebbe servire? Perché mi ha detto l otorino che ho faringite anche per il muco che ristagna sempre in orofaringe. Se si per quanto tempo ? Questo muco e faringite cronica puo essere conseguenza di un reflusso? Grazie

[#79]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Se il muco proviene dal'esofago, il mucolitico non serve. Il reflusso puo' essere benissimo responsabile della faringite cronica.
Buona domenica
Dr. Raffaello Brunori

[#80] dopo  
Utente
Ho capito. Se continua faró una visita dal gastroenterologo. Grazie mille

[#81] dopo  
Utente
Salve dottore, ho un linfonodo nel collo a destra che si sente bene e si vede. È abbastanza grande e sento come se mi tirasse appena i muscoli.

[#82]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Con un antinfiammatorio, la formazione si ridurrà. Si rivolga per questo al suo Medico di famiglia
Dr. Raffaello Brunori

[#83] dopo  
Utente
Ok brufen va bene oppure oki? Ora non riesco a rivolgermi al medico perché sto montando uno stand ad una fiera di pesca. Grazie intanto

[#84]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, entrambi vanno bene.
Dr. Raffaello Brunori

[#85] dopo  
Utente
Salve dottore, volevo aggiornarla che dopo 6 mesi finalmente il muco in gola, raffreddore e tosse son passati. L’unica cosa che mi è tornata a distanza di 4 settimane è il solito linfonodo al lato destro del collo che si è rigonfiato e mi da fastidio collo spalla e orecchio. Tutto questo a seguito di un giro in bici. Mentre tornavo sentivo l’aria un po fredda e il giorno dopo ho cominciato a sentire il fastidio al collo.

[#86]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Purtroppo, la presenza di questi linfonodi, esito di uno stato infiammatorio, continueranno ad essere presenti ancora per molto tempo. Non si deve preoccupare. Ha iniziato la cura per rinforzare il sistema immunitario?
Dr. Raffaello Brunori

[#87] dopo  
Utente
No, ho finito ora una fiera molto grande. Lunedi vado in farmacia e inizio! la cosa che mi da fastidio è che mi tira il collo e sento fastidio in tutta la zona collo e spalla

[#88]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E' normale. Appena possibile, inizi la cura.
Dr. Raffaello Brunori

[#89] dopo  
Utente
Perfetto la inizio donattina. Mi son guardato allo specchio e ho notato tutto il collo piu gonfio nella zona del linfonodo e posso vedere anche il linfonodo. Infatti mi tira tutto. È normale? La ringrazio

[#90]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, è normale durante un processo infiammatorio
Dr. Raffaello Brunori

[#91] dopo  
Utente
Grazie dottore, domani inizio la terapia con i lisati. Buona serata

[#92] dopo  
Utente
Scusi dottore la mia ansia ma non porebbe esser un linfoma questo linfonodo laterocervicale gonfio che mi da fastidio?

[#93]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso proprio di no
Dr. Raffaello Brunori

[#94] dopo  
Utente
Lo spero. 2 mesi fa l’otoRino mi palpeggió e segnaló un linfonodo reattivo. Pensavo che magari è cresciuto e che magari si sbagliava. Domani vado dal medico

[#95] dopo  
Utente
Salve dottore, son andato dal medico di base per farmi prescrivere i lisati batterici(in farmacia non me li davano), mi son fatto palpare il linfonodo e mi ha detto che è piccolo, di non preoccuparmi e di prendere oki se fa male. L ecografia se non si gonfia non la farebbe.

[#96]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non posso interferire con la decisione del Medico curante. Inizi la cura immunostimolante.
Dr. Raffaello Brunori

[#97] dopo  
Utente
Perché lei avrebbe fatto altro? Grazie

[#98]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, avrei richiesto l'ecografia
Dr. Raffaello Brunori

[#99] dopo  
Utente
Ah quindi ha dei dubbi sulla natura benigna?

[#100]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
No, ma una ecografia non si nega mai, in presenza di una linfoadenopatia
Dr. Raffaello Brunori

[#101] dopo  
Utente
Certo, lui mi ha detto che ora è piccoli o, se cresce la facciamo. Ora mi da solo fastidio tutto il collo e mi tira, il linfonodo è sempre presente con le stesse dimensioni che secondo me saranno 1 o 1,5 cm. Lei pensa che sia stato il colpo di vento a farmelo infiammare? L ho avvertito dopo un giro in bicicletta. Mentre 1 mese fa lo avvertii dopo un mal di denti. Ma 1 mese fa il fastidio scomparve dopo 3/4 giorni. Ora invece son gia 10 giorni che mi fa male il collo, ma non ho dolore al tatto del linfonodo

[#102]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non credo che l'esposizione al vento possa aver contribuito all'infiammazione linfonodale. Comunque, continui con la cura antinfiammatoria
Dr. Raffaello Brunori

[#103] dopo  
Utente
Certo continuo. Secondo lei è dovuta allo stato infiammatorio della faringe e laringe che ho avuto da settembre in qua? Comunque prenoto ecografia

[#104]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso proprio di si
Dr. Raffaello Brunori

[#105] dopo  
Utente
Salve carissimo dottore, ho eseguito ecografia. Incredibilmente il medico era lo stesso internista che mi liquidó senza farmi parlare.
Ecco l’esito: l’esame ecotomografico dei tessuti molli della regione del collo effettuata con sonda lineare da 10 mhz ha evidenziato in sede latero cervicale destra formazione ovalare, ipoecogena, di 11 mm di diametro, compatibile con adenopatia linfonodale.

Mi ha detto di prendere un po di antibiotico e che diam a posto cosi. Io ora ho un dolore in tutto il collo, anche cervicale nuca e anche nei muscoli sotto il mento. Non so se sia il linfonodo o la mia tensione muscolare da ansia.

[#106]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Credo che il sintomo possa avere, come causa, la linfoadenopatia descritta dall'ecografia e, ovviamente, il tutto viene amplificato dallo stato ansioso.
Dr. Raffaello Brunori

[#107] dopo  
Utente
Si lo penso anche io, ora ho solo male alla zona del linfonodo, e mi prende la spalla fino al braccio. Mi consiglia antibiotico? L’oki non risolve

[#108]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non credo possa essere utile una cura antibiotica, ma solo antinfiammatoria, magari cambiando farmaco. Chieda in merito al Medico curante
Dr. Raffaello Brunori

[#109] dopo  
Utente
Perfetto, il medico mi ha parlato di crema antinfiammatoria

[#110]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ok, proviamo
Dr. Raffaello Brunori

[#111] dopo  
Utente
Salve dottore, volevo aggiornarla che i fastidi alla faringe e linfonodo son spariti. Nella faringe al mattino ho catarro denso e marrone ma va molto meglio. Ora mi ritrovo da 1 mese con forti problemi di stomaco. Non è possibile che siano legati? Nel senso che magari soffro di reflusso esofageo che mi sta provocando un male forte allo stomaco e mi abbia provocato in precedenza anche il problema alla faringe?

[#112]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, è una valida ipotesi
Dr. Raffaello Brunori

[#113] dopo  
Utente
Perfetto, prenoteró una visita dal gastroenterologo sperando che non mi prescriva una gastroscopia. Ho la fobia. Grazie dottore

[#114]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Purtroppo, il Gastroenterologo con una semplice visita, non è in grado di fare una diagnosi. Occorre necessariamente una gastroscopia
Dr. Raffaello Brunori