Utente 335XXX
Gentili dottori buonasera,scrivo per avere dei chiarimenti in merito a un presunto fastidio alla gola,cerchero'di essere il piu'preciso possibile:
circa un mese fa ho avuto un lieve raffreddamento con prima raffreddore e poi a distanza di qualche settimana un giorno con decimi di febbre passata il giorno dopo,detto cio'passato questo raffreddamento avevo una forte tosse con muchi orali passata in una settimana.
Adesso non ho raffreddore ne tosse se non lieve ogni tanto e quando ingoio ho un presunto fastidio e dolore alla gola anche se non so di preciso se e'la gola,ho pensato subito ad una faringite,il dolore si manifesta solo alla parte destra della gola e non a tutta la gola,ho assunto un oki con la speranza che potesse passare e in effetti il dolore e'diminuito ma non appena ingoio "il dolore"si ripresenta.......cosa potrebbe essere?ringrazio in anticipo per le vostre future risposte.
Cordiali saluti e buona serata

[#1]  
Dr. Franco Alfredo De Domenico

24% attività
4% attualità
12% socialità
VERBANIA (VB)
PORTO CERESIO (VA)
SVIZZERA (CH)
TRADATE (VA)
VARESE (VA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Nei casi come il suo una valutazione specialistica con fibrolaringoscopia va sempre fatta per quanto dal punto di vista probabilistico è che si tratti di una forma di reflusso esofageo a maggior ragione esacerbato dall'assunzione di antinfiammatorio non steroideo.