Utente 324XXX
Salve, vado ad elencarvi i miei sintomi:

Frequenti episodi rinitici con guarigione incompleta e persistenzadi sintomatologia intercritica. Dolore in sede frontale. Obiettivamente stato di rinite acuta con congestione oculare. Dolorabilità in sede frontale, setto nel complesso in atto, ipertrofia dei turbinati inferiori bilaterali. Cavo orarle nei limiti, note di orofaringite da scolo posteriore. Esame tac massiccio facciale: cavità paranasali normosviluppati. Materiale ipodenso occupa in parte il seno mascellare di destra. Modicamente ispessita la mucosa del seno frontale e mascellare di sinistra. Buona la pneumatizzazione delle cellule etmoidali. Presenza di conca bullosa da ambo i lati. Nei limiti le unità osteo-meatali. Setto nasale pressoché in asse con modica ipertrofia dei turbinati inferiori. L'otorino dopo visione tac mi consiglia: intervento di turbinoplastica inferiore e media e FESS anteriore. (anstrostomia a la demande).

Sono molto scettico per quanto riguarda l'intervento, ho sentito che ormai togliere i turbinati non è consigliato. Sono preoccupato perchè lo scorso inverno ho avuto raffreddori a ripetizione quasi ogni mese, che diventavano sinusite e ho sofferto come un cane. Ora sta per arrivare la stagione fredda e vorrei correre ai ripari e non succeda ciò che è successo lo scorso inverno.

Chiedo gentilmente consigli. Grazie.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Come ben puo' comprendere, è molto difficile dare un parere specifico sul suo caso, in mancanza di un riscontro clinico e della lettura delle immagini della tac cui si è sottoposto. Non so se abbia fatto una cura specifica per questa rinosinusite e se abbia anche utilizzato i lisati batterici per scongiurare le recidive di questa patologia. Forse, si puo' fare qualcosa da un punto di vista farmacologico ma, onestamente, non sono in grado di aiutarla.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente 324XXX

Grazie per la gentile risposta. La terapia che mi fece fare la dottoressa fu:Biorinil spray nasale,un puff per narice mattina e sera per 15 gg. Linfovir wash 1 lavaggio mattina e sera per 10 gg. Viscoflu bustine 1 la mattina e una alla sera per 10 gg. Terapia che mi diede un modico e temporaneo sollievo.

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La cura fatta è abbastanza idonea ma, ripeto, per fare il punto della situazione e per prendere una decisione sul da farsi, occorre necessariamente leggere le immagini della tac. Se crede, puo' sempre sentire il parere di un altro Specialista
Dr. Raffaello Brunori