Utente
Gentili Dottori,

Mi dispiace disturbarvi in un periodo così delicato, ma purtroppo non posso rivolgermi al medico specialista in questi giorni...

Come forse potete vedere dai miei vecchi consulti, da più di un anno (gennaio/febbraio 2019) ho un problema con la mandibola, nel senso che a mio avviso se tocco c’è una protuberanza, tipo una pallina a dx sulla linea della mandibola che a sx non sento, i due lati della mandibola al tatto non sono uguali e ho un dolore e un fastidio che si irradia ai denti.
Esteticamente da fuori non si vede, ma se tocco lo sento.


Sono da due anni in terapia per problemi ATM e spesso ho problemi di dolore al muscolo masticatore.


Ho già fatto vedere allo gnatologo e al mio otorinolaringoiatra il problema ma entrambi mi hanno controllato e tastato la zona ma hanno detto che non ho nulla e di stare tranquillo e continuare la cura col bite.


Sono andato avanti tra periodi in cui non avevo fastidio e altri in cui mi sentivo dolente.


Solo che da venti giorni circa il dolore e il senso di fastidio sono tornati prepotentemente, così come la paura di avere un tumore all’osso mascellare o cose del genere.


Sono disperato perché non so cosa fare, ho paura in questo ultimo anno di aver perso tempo e che ormai il tumore che temo di avere si sia sviluppato...

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E' stato visitato da due Specialisti ed entrambi non hanno diagnosticato a riguardo alcuna patologia. Comprendo benissimo il timore e cio' che posso dirle è, per scrupolo, di sottoporsi ad una tac della mandibola senza mezzo di contrasto. Ne parli con il suo Medico di famiglia. Probabilmente, si puo' trattare di una cisti. Da lontano, senza un esame clinico, non posso dirle di piu'. Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dr.Brunori
Io la ringrazio per la risposta, purtroppo però in questo momento come faccio?
Mi era stato detto che non servivano approfondimenti e mi ero rincuorato... Ma questo dubbio ritorna e ora Non voglio certo scomodare gente che ha vite da salvare e cose ben più importanti a cui pensare...

Stavo pensando però che se fosse stato un osteo sarcoma o un tumore maligno, in un anno avrebbe dovuto diventare grosso senza cure no?

Grazie ancora

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Concordo con il suo ragionamento.
Cordialmente
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Gentile Dottore,

Come faccio a richiedere una risonanza magnetica in questo periodo? Sono terrorizzato ho paura di avere un tumore alla mandibola e non riesco più a dormire la notte

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Deve fare una tac e non una Risonanza. Non essendoci carattere d'urgenza, puo' aspettare che il tutto rientri nella norma. Si tranquillizzi
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
Giusto Dottore, una TAC, ho sbagliato a scrivere.
Nel caso quell’esame può individuare il cancro o il tumore in quella sede?

Mi dispiace molto continuare a disturbarla ma non riesco a tranquillizzarmi e smettere di pensarci a riguardo, il che è strano perché invece sono decisamente più sereno e pragmatico per quanto riguarda la attuale pandemia di COVID19.

Ad ogni modo torno a ringraziarla per la sua disponibilità, se potessi le offrirei volentieri una fetta di torta casereccia (oggi è stato il mio compleanno)

[#7]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E allora, augurii! Cerchi di distogliere il pensiero da questo problema che, ripeto, non sussiste, visto che due Medici l'hanno rassicurato in merito. Forza!
Dr. Raffaello Brunori

[#8] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
La ringrazio per gli auguri :)

Al giorno d’oggi il dolore non è cessato e anzi mi si è associato un dolore sordo alla gola e alla lingua dalla parte dx ma non so se si tratta di una semplice infiammazione o che altro, ad ogni modo persiste il senso di gonfiore alla parte destra della mandibola E della faccia che aumenta quando muovo la stessa o Mastico.

Posso prendere dell Oki per provare almeno ad alleviare il dolore?

La ringrazio per la disponibilità

[#9]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
No, in questo periodo, l'unico antinfiammatorio/antidolorifico che si puo' assumere è il paracetamolo
Dr. Raffaello Brunori

[#10] dopo  
Utente
D’accordo Dr.Brunori, grazie per la risposta!
Inoltre potrei provare a trarre beneficio da impacchi caldi per rilassare una eventuale contrazione del massetere? Oppure non so...mettere una crema per alleviare il dolore muscolare ?

[#11]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Impacchi caldi no: Una pomata antinfiammatoria puo' utilizzarla per qualche giorno
Dr. Raffaello Brunori

[#12] dopo  
Utente
Grazie Dottore ancora una volta.

Se posso le chiedo un ultimo favore. Sulla mucosa compresa tra il dente del giudizio e la tonsilla ho da diversi mesi delle piccole bollicine che di tanto in tanto si irritano (es quando fumo) e creano un grande fastidio e dolore lì e un po’ anche in gola. Le avevo fatte vedere allo gnatologo ma ha detto che non eran nulla di patologico. Però non ho menzionato il fatto che di tanto in tanto mi facevano male (come in questo momento).

Leggendo su internet ovviamente mi viene fuori cancro....

Lei che ne pensa?
Se vuole avrei anche una foto esplicativa, ma non so se posso inoltrarla....


Grazie in anticipo Dottore

[#13]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non si tratta di cancro, tranquillo, ma di una semplice infiammazione. Utilizza un colluttorio a base di zinco L carnosina e , vedrai, il tutto passerà.
Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#14] dopo  
Utente
Va bene dottore proverò a procurarmelo! la cosa che mi preoccupa è che quelle bollicine/escrescenze sono lì da diversi mesi

[#15] dopo  
Utente
Dottore buongiorno,

Torno a scrivere per aggiornare Lei e gli altri Dottori.
Il dolore facciale va un filino meglio, non è passato del tutto ma non si manifesta più in maniera pesante rispetto a qualche giorno fa.
Per quanto riguarda la gola noto un dolore abbastanza costante e acuto, in particolare a livello di quelle bollicine che ripeto essere lì da mesi ormai.

Sono riuscito a vederne una allo specchio e non sembra una ulcerazione, presenta un colore del tutto simile alla mucosa circostante, forse cambia un pochino ma non è bianca ne molto più scura. Come misura quella che ho visto sembra a occhio sui 6/7 mm di lunghezza più o meno, superficie apparentemente liscia. Al tatto non si presenta di per se dolente ma ripeto, tende ad infiammarsi insieme alla zona circostante e li provo bruciore/dolore/fastidio che talvolta si irradia quindi alla gola e alla base della lingua.

Ne sento altre vicine che Però non vedo allo specchio, una è molto più piccola e si trova sotto quella descritta prima, l’altra non è propriamente una bollicina, occupa una posizione più vicina alla faringe e al tatto con la lingua sembra sottile, quasi come fosse filiforme e in rilievo.

Mi sta capitando inoltre, come accennato prima, di avvertire un dolore sordo e pungente alla gola, più in fondo quindi ma sempre dalla parte di queste escrescenze. Non ho febbre.

Inutile dire che sono preoccupatissimo.
Voi che ne pensate?

Un sentito ringraziamento

[#16]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso che si tratti di una faringite cronica la cui causa potrebbe essere determinata dal reflusso. La certezza, ovviamente, si avrebbe solo attraverso una visita da parte dello Specialista
Dr. Raffaello Brunori

[#17] dopo  
Utente
Gentile Dottore,

mi è capitato di avere reflusso qualche volta, niente di invalidante ma mi è successo, quello si.

Fermo restando come da lei giustamente indicato che solo una visita specialistica può darmi la certezza e la diagnosi, e appena possibile farò sicuramente riferimento al mio dentista o al mio otorino (o comunque dallo specialista più indicato)

Quello che mi preoccupa è che quelle palline/formazioni potrebbero invece essere espressione di un tumore in sede orale e/o alla base della lingua, dato che non se ne vanno da più di due mesi (ma forse le avevo anche prima non ricordo) e mi fanno male talvolta!

Questa idea mi terrorizza.

Ho anche un piccolo linfonodo gonfio da quella parte del collo (questo ormai da più di un anno però, non è mai aumentato di dimensioni e anzi quando prendo anti infiammatori si sgonfia parecchio)

Lei che ne pensa di questa cosa del tumore?

[#18]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ma perché ti stai fissando su questo benedetto tumore. Perché sei cosi' ansioso? Ti ho detto che il tutto dovrebbe avere origine da una infiammazione esofagea. Sei fortunato che siamo distanti, altrimenti ti avrei strigliato a dovere!
Dr. Raffaello Brunori

[#19] dopo  
Utente
Dottore mi scuso per il mio essere ripetitivo, sono consapevole di essere un soggetto ansioso, purtroppo il Dr.Google mi ha dato ben poche speranze... Oltre che farmi spaventare molto.

mi fisso con il tumore perché le cose che leggo riguardo ai miei sintomi sembrano coincidere tutte con le storie spaventose che si leggono online.

Purtroppo nonostante abbia 28 anni vivo con questo terrore della malattia mia e dei miei cari da quando ho 14/15 anni.

Io la ringrazio nuovamente

[#20]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E allora cambia medico: il dr Google non ci piace!
Dr. Raffaello Brunori

[#21] dopo  
Utente
Gentile Dottore,

Lei ha perfettamente ragione ma purtroppo si metta nei miei panni... Non ho una formazione medica, sono un soggetto ansioso, mi ritrovo con uno snervante dolore e fastidio alla lingua e alla gola e delle escrescenze dolenti di natura non definita da parecchi giorni, appena faccio una ricerca mi si prospetta un tumore, non posso vedere il medico dato il periodo e quindi mi spavento perché non so cosa posso fare in questo momento per stare tranquillo.
Per questo vado in panico.

[#22]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Lo so, e mi dispiace per te. Cerca di essere forte e non fissarti sul sintomo. Speriamo presto di uscire gradatamente da questo tunnel, in modo che tu possa consultare lo Specialista e rivedere il tutto dall'inizio. Non si tratta comunque di un tumore, stai tranquillo!
Dr. Raffaello Brunori

[#23] dopo  
Utente
Grazie Dottore della sua professionalità, ma soprattutto umanità :)

Una piccola domanda, non volendo prendere farmaci di mia iniziativa non essendo io un medico, per il mal di gola oltre al collutorio che mi accennava e che vedrò di procurarmi appena andrò a comprare le medicine, può andare bene risciacqui con acqua e bicarbonato?

[#24]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Male non fa, ma penso che serva a nulla
Dr. Raffaello Brunori

[#25] dopo  
Utente
Allora proverò a procurarmi qualcosa di più adatto, che lei sappia il collutorio indicato potrebbe essere disponibile in farmacia senza ricetta?

[#26]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certamente
Dr. Raffaello Brunori