Utente
Salve. Sono un ragazzo di 27 anni.
Ho effettuato una Settoplastica a dicembre 2019 e da fine gennaio al 16 aprile ho utilizzato Rinostil olio gocce balsamiche solo la sera prima di andare a dormire e la mattina lavaggi con acqua fisiologica.
Inoltre ho utilizzato per un mesetto solo la mattina Rinostil plus spray con ac ialuronico.
Adesso è dal 21 aprile che ho disfagia, senso di qualcosa a livello glottico laringeo, infatti la prima volta che m è successo ho preso bentelan e continuo a prendere 2mg di bentelan al giorno.
È qualcosa a livello del pomo d’adamo ma non è bolo isterico.
Inoltre mangio solo pastina liquida o yogurt e quando mangio é come se sforzassi tutto l’apparato deglutitorio compresa la nuca.
A livello di gastroscopia il dott ha scritto solo edema/iperemia del piano glottico pensando fosse reflusso ma non ho mai sofferto di reflusso.
È una situazione che ho dal 20 aprile.

[#1]  
Dr. Gaetano Moccia

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
AFRAGOLA (NA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Un aspetto edematoso iperemico si trova spesso come reperto nelle gastroscopia e potrebbe giustificare quanto lei scrive . Dovrebbe rivolgersi tuttavia ad un collega che si occupi di disfagia anche per qualche esame più specifico.
Saluti
Dr. Gaetano Moccia
Specialista in Audiologia e Foniatria

[#2] dopo  
Utente
Salve. Ho fatto gastroscopia il 29/04/2020 e visita ORL mediante endoscopia a fibre ottiche. Attualmente non posso mangiare cibi solidi tipo i tortellini o spaghetti perché mi viene di tossire e ho questo fastidio a livello del piano glottico altezza pomo d’adamo. A livello di terapia il gastroenterologo mi ha prescritto per 40gg gaviscon advance 1 bust dopo i pasti e omeprazolo 20 mg ma penso che non sia adeguata come terapia. Ieri sera ho preso 2 mg di bentelan sub linguale dopo che ho cercato di mangiare 3 tortellini ma poi ho dovuto frullare tutto e aiutarmi con i bicchieri d’acqua. Questa situazione va avanti dal 20 aprile. L’unica cosa anomala in passato è che ho utilizzato Rinostill gocce balsamiche dato che non fumo e che non bevo alcolici.

[#3]  
Dr. Gaetano Moccia

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
AFRAGOLA (NA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Tra le poche indicazioni che vengono segnalate del Rinostil è di non somministrarlo nei bambini a rischio di laringospasmo e convulsioni . Se c'e' un ipersensibilita' verso il prodotto va segnalata ad un collega che potra' prendere in considerazione la eventuale sospensione o cambio . Dopo una accurata ispezione delle vie aeree digestive superiori ed eventualmente somministrazione di alimenti mentre effettua un nasofibrolarinscopia .
Saluti
Dr. Gaetano Moccia
Specialista in Audiologia e Foniatria

[#4] dopo  
Utente
Ma io non utilizzo più il Rinostill da 20 giorni almeno.

[#5]  
Dr. Gaetano Moccia

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
AFRAGOLA (NA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
E allora deve fare una visita foniatrica anche per una valutazione della deglutizione
Dr. Gaetano Moccia
Specialista in Audiologia e Foniatria

[#6] dopo  
Utente
Anche se non ho mai sofferto di reflusso gastroesofageo puo’ essere legata la disfagia ad una esofagite da reflusso? E quale sarebbe la terapia più opportuna? Grazie in anticipo

[#7] dopo  
Utente
Attualmente prendo omeprazolo 20mg a stomaco vuoto e una bustina di Gaviscon Advance dopo pranzo e una dopo cena.

[#8] dopo  
Utente
Questa sensazione puo’ essere A livello dello sfintere esofageo superiore ? Perché è qualcosa a livello del pomo d’adamo e cartilagine cricoide. Tutto ciò può essere legato a qualcosa?

[#9] dopo  
Utente
La cura per la presunta esofagite gaviscon+ lucen 40mg + motilex mezza compressa prima dei pasti quando fara’ effetto secondo lei? Non facciamo che la causa è diversa perché non ho mai sofferto di reflusso.. alla gastroscopia che ho eseguito a fine aprile mi hanno evidenziato esofagite da reflusso con sintomi atipici ( disfagia alta) .

[#10] dopo  
Utente
Un’esofagite da reflusso quanto dura?

[#11] dopo  
Utente
É possibile che dopo una settoplastica si presenti disfagia ?