Utente
Salve, ho 54 anni ho avuto tosse secca e stizzosa e sensazione di muco in gola.
Dopo una decina di giorni la tosse è scomparsa completamente ma non la sensazione di muco in gola, secchezza della laringe maggiormente la notte e frequente voglia di sbadigliare.

Sonno disturbato e a volte mi sveglio con la sensazione di mancanza d'aria.

Ho smesso di fumare da un mese ovvero dalla comparsa della tosse.

E' possibile che un'eventuale scolo retro nasale sia causa dell'infiammazione della laringe?

Recenti esami del sangue e della tiroide con esito negativo.

Grazie.

[#1]  
Dr.ssa Alba Milia

28% attività
20% attualità
12% socialità
VOGHERA (PV)
MILANO (MI)
PAVIA (PV)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2017
Gentilissimo,
è possibile che lo scolo retro nasale sia responsabile di laringite ma è anche possibile che entrambi siano causati da reflusso faringo-laringeo. Le consiglierei di effettuare una visita otorinolaringoiatria per escludere segni laringei di possibile reflusso. Nell'attesa della visita, in accordo con il curante, può effettuare i lavaggi nasali con soluzione fisiologica. In farmacia e parafarmacia vendono prodotti da banco appositi. I lavaggi nasali si effettuano mattino e sera sul lavandino di casa.
Spero che il consulto le sia utile.
Dr.ssa alba milia
Specialista in Otorinolaringoiatria
Centro Medico Camedi (Mi)
San Giorgio Clinic Voghera (pv)

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la celere risposta e consigli.

[#3]  
Dr.ssa Alba Milia

28% attività
20% attualità
12% socialità
VOGHERA (PV)
MILANO (MI)
PAVIA (PV)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2017
Di nulla!
Dr.ssa alba milia
Specialista in Otorinolaringoiatria
Centro Medico Camedi (Mi)
San Giorgio Clinic Voghera (pv)

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno, i lavaggi nasali hanno migliorato la situazione che comunque rimane. (dall'inizio dei disturbi son passate 4 settimane)
Ho notato che palpando in zona tiroide come reazione ottengo come un solletico che induce a tossire.
Sicuramente necessito di visita dall'otorino ma sto esitando per via della situazione epidemica.
Spero che rimandando la visita non peggiori la situazione...

[#5] dopo  
Utente
Aggiornamento:
ho effettuato visita otorinolarigoiatra la quale in fibroscopia ha diagnosticato edema retroaritenoideo ed ipermia ipofaringolaringea come da verosimile MRFL.
Oltre la dieta per GERD e la relativa cura farmacologica per controllare il reflusso c'è qualcosa che posso fare per l'edema ed il senso di costrizione alla gola che persiste da 2 mesi? O devo solo portare pazienza aspettando che si risolva col tempo?
Grazie.

[#6]  
Dr.ssa Alba Milia

28% attività
20% attualità
12% socialità
VOGHERA (PV)
MILANO (MI)
PAVIA (PV)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2017
Buonasera e ben trovato, in genere la terapia del reflusso e l'alimentazione da seguire per evitare il reflusso durano alcuni mesi. Pian piano vedrà che il senso di costrizione si andrà riducendo. Ci vuole un pò di pazienza!
Le auguro una buona serata
Dr.ssa alba milia
Specialista in Otorinolaringoiatria
Centro Medico Camedi (Mi)
San Giorgio Clinic Voghera (pv)