Sensazione gola

Salve dottori, buonasera, sono un ragazzo di 23 anni sportivo, astemio e non fumatore.

Circa 2 settimane fa sono andato a correre e al ritorno non mi sono fatto la doccia subito.
Verso sera ho iniziato ad avvertire alla gola il tipico dolore della faringite che non mi ha preoccupato più di tanto.
Il giorno dopo prendo un aspirina e verso c'era una pizza mangiata con foga.
Dopo quest'ultima ho iniziato a sentire sapore di sangue nella saliva così andato in bagno convintodurante gli scaiqui è iniziato ad uscire sangue in continuazione,, più lavavo la bocca più ne usciva con la sensazione di avere un taglio in fondo alla gola.
Dopo una notte terribile con fuoriuscita di sangue anche sul cuscino il problema sparisce.
Ma rimane la sensazione di avere un graffio, taglio pungente in gola.
Vado dal medico di base che mi controlla la bocca e la gola e mi dice che ho la gola arrossata e mi prescrive uno sciroppo che utilizzo per una settimana.
Non ho usato antinfiammatori perché non mi dava fastidio.
Dopo una settimana il mal di gola ha iniziato a scemare così ho deciso di fare una passeggiata, la stessa sera fitta alla gola e dolore per tutto il giorno seguente alleviato solo da sciacqui con colluttorio e camomilla e miele.
Compro caramelle, riprendo il cefixoral ma nulla il dolore resta.
Essendo ipocondriaco di per me tendo ad ingigantire il problema, ma la bocca non presenta anomalie, né tonsille ingrossate né macchie né nulla.
Resta però questa fastidiosa sensazione.
Ovviamente la situazione mi sta portando dopo due settimane a profonda frustrazione perché non posso cantare perché se parlo troppo mi faccio male, non posso uscire che la sera mi parte questo dolore, l'unico momento della giornata che non mi fa fastidio è al mattino appena sveglio.
Di sanguinamento non me ho più avuti e il medico mi ha detto probabilmente è stato dovuto da un graffio o taglio che mi sono fatto con la pizza.
Ho sentito anche un otorino che mi ha detto che probabilmente è una faringite o il graffio con la pizza o un fattore allergico.
Sta di fatto che a distanza di due settimane nonostante oki spray sciroppi ed antibiotici la sensazione resta.

Spero possiate aiutarmi perché davvero ci sto perdendo la testa.

Buonaserata a tutti.
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Non vedo il motivo per cui ti debba preoccupare. Con molta probabilità , la crosta della pizza ha graffiato la mucosa orale e da li' la fuoriuscita di sangue. Fai solamente dei gargarismi con coca cola e non pensarci più. Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Caro dottore seguirò il vostro consiglio, la cosa che mi ha spaventato è la sensazione di dolore dietro la bocca come avessi conficcato una lisca di pesce.dice che è la mucosa che si è lesionata che sta guarendo? Grazie della risposta e cordiali saluti.
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Credo proprio di si. Cerca, ripeto, di non fissarti sul problema e, verrai, presto non sentirai piu' nulla.
Buona domenica

Dr. Raffaello Brunori

[#4]
dopo
Utente
Utente
"Credo proprio di si. Cerca, ripeto, di non fissarti sul problema e, verrai, presto non sentirai piu' nulla."
Grazie dottore, quanto tempo impiega una lesione del genere a guarire di solito?
[#5]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Purtroppo non c'è un tempo definito, anche qualche settimana

Dr. Raffaello Brunori

[#6]
dopo
Utente
Utente
Dottore ho seguito il suo consiglio con coca cola e colluttorio il. Dolore si è ridotto moltissimo, tuttavia se parlo molto mi torna a far male non molto ma comunque fa male. Mi consiglia di evitare anche sforzi con la voce?
[#7]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
La voce non c'entra nulla e, quindi puoi parlare tranquillamente. Continua i gargarismi solo con coca-cola e, vedrai, a breve il tutto si risolverà

Dr. Raffaello Brunori

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test