Edema della laringe

salve sono un artigiano di48 anni lavoro nell ambito dei serramenti in alluminio da circa 10anni soffro di contuini attacchi di tosse con sensi di soffocamento anche sotto sforzo ho subito un intervento chirurgico di ernia diaframmatica sn nell 2002 i dottori dicevano che dipendeva dall ernia ma puntualmente gli attacchi di tosse tornavano ho fatto una laringoscopia mi hanno diagnosticato un notevole edema leringeo che ho curato col deltacortene 25mg per 15 giorni senza risultato non so se bastavano 15 giorni prendo ilpantoprazolo perche il dottore sospetta dovuto al reflusso gastroesofageo ma non ho i sintomi del reflusso ho fatto esame helicobater risultato negativo ho una tiroidite autoimmune con esami del sangue negativi dovro fare una gastroscopia a breve e una tac con contrasto vorrei sapere ha cosa vado incontro e se l,edema e dovuta ad altri problemi ringrazio
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
L'edema della laringe, nel suo caso, puo' dipendere da una allergia come dal sospettato reflusso esofageo. Giusta la terapia cortisonica, magari integrata con un antistaminico. In attesa dell'esame prenotato, assumerei anche dell'omeprazolo, utile in caso di reflusso. Cordiali saluti

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
ringrazio il dottor brunori per la veloce risposta proprio oggi 29 cm ho fatto la gastroscopia il risultato e che ho l,elichbatter una gastrite e lo stomaco pigro ma non ce il reflusso gastroesofageo con conseguenza assunzione di altri farmaci quindi l,edema alla laringe potrebbe essere causata dalla attivita che svolgo? nb l'esame precedente helicobatter lo fatto con le feci sinceri saluti
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Non vedo una correlazione fra l'attività lavorativa da lei svolta e la gastrite sofferta. Immagino che le sia stata prescritta una adeguata terapia farmacologica per l'eradicazione del batterio e con cio', immagino, tutta la sintomatologia dovrebbe scomparire.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Non intendevo dire che il problema era la gastrite ma e l'edema alla laringe che in questo periodo mi sta tormentando visto che abbiamo escluso il reflusso esofageo che non ho me rimasto da fare la tac a giorni,quale potrebbe essere la causa? Saluti
[#5]
dopo
Utente
Utente
Ho fatto la tac con mdc al collo Si evidenzia l'ispessimento della plica ari-epiglottica e della mucosa che riveste i tubercoli corniculato e cuneiforme di sn ove s'apprezza anche un certo anhancement contrastografico ( si consiglia esame cito-istologico su materiale prelevato dalla sede descritta) Sinusopatia flogistica mascellare bilaterale .l'edema alla laringe sono necessari tanti esami? si puo escludere un tumore? la Sinusopatia cosa é come si cura?
[#6]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Immagino che nel frattempo abbia già avuto le risposte alle sue domande ma le rispondo ora ugualmente, anche se in ritardo, al ritorno delle ferie.
Si' l'edema della laringe necessita, per una corretta diagnosi, di diverse indagini diagnostiche. Il Radiologo, in base alle immagini della tac, consiglia un prelievo bioptico con relativo esame istologico per accertare la natura dell'edema. Anch'io consiglio tale prassi.Per escludere un tumore occorre necessariamente l'esame istologico. Una sinusite, vuol dire un processo infiammatorio acuto o cronico di uno o piu' seni paranasali. La terapia per la risoluzione della patologia puo' essere farmacologica o chirurgica: la scelta dipende dallo stadio della patologfia stessa. Sarà lo Specialista a darle le informazioni e le indicazioni sul suo caso specifico. Comprenda che in questa Sede non possiamo, spessso, dare dei pareri specifici sui singoli casi, in asssenza di un esame clinico e la visione degli esami cui vi sottoponete. Cordialmente
[#7]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottor BRUNORI per avermi risposto. Purtroppo ancora non riesco ad avere un risposta precisa. Le spiego. L'otorino che mi tiene in cura mi dice che non ce necessita di fare l'esame istologico insistendo sul Edema da reflusso, con la diagnosi della Gastroscopia era assente, non ho problemi di acidita' di stomaco, e mi ha prescritto il Gaviscon advance per 3 mesi e usare la mascherina sul lavoro. In tutto questo non riesco a trovare un nesso essendo un Infiammazione cronica potrebbe essere un Allergia? Capisco che dare delle diagnosi in questo modo e' difficile. Vi ringraziamo lo stesso per La Vostra Disponibilita' NB ho contattato un altro Otorino a breve faro' la visita Sinceri Saluti
[#8]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Condivido in pieno la sua decisione di consultare un altro Specialista. Certo, anche un'allergia puo' procurare l'edema in questione. Mi tenga informato
[#9]
dopo
Utente
Utente
Sono stato da un altro Dottore che non ha preso in considerazione l'Edema alla Laringe , ha suo modo di vedere la causa del mio disturbo sarebbe computabile al Setto Nasale deviato e dal Palato basso che mi costringe ha respirare male . Naturalmente mi vorrebbe operare.Ha questo punto non so a chi credere dopo 4 mesi di esami vari mi trovo al punto di partenza .Perche i dottori non sono mai concordi con le Diagnosi? SINCERI SALUTI
[#10]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Anche questa volta non posso darle delle risposte specifiche al suo caso, non avendo la possibilità di effettuare un esame clinico. Mi sembra strano, onestamente, che il tutto possa dipendere da una deviazione del setto nasale. Mi auguro, pero', che nel frattempo possa aver risolto il problema. Mi farebbe piacere avere sue notizie in merito

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test