Utente 454XXX
salve, sono la mamma di una bimba di 5 anni che ultimamente assume dei comportamenti strani. Spesso la trovo sul divano "raggomitolata" su un cuscino e sembra che simuli i movimenti di un rapporto sessuale. Se io sono vicino a lei mi dice di non guardarla e di andare via. a volte l'ho rimproverata dicendole di non farlo ma non sono sicura di aver fatto bene perchè non credo che lei capisca il motivo del rimprovero. Cosa devo fare, fare finta di niente o se fare qualcosa, ma cosa ? GRAZIE

[#1]  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora
la scoperta del corpo e della sessualità ad esso legata, con il piacere conseguente è un'"avventura" fisiologica nei bambini ed entro certi limiti normale. Non osserviamoli con occhi maliziosi o moralizzanti, non sgridiamoli per evitare di colpevolizzarli o traumatizzarli perchè ciò fa parte del loro sviluppo psico-sessuale, compresa la manipolazione dei genitali.
Quando dico "entro certi limiti" mi riferisco alla possibilità che certi comportamenti possano sconfinare nella compulsività ed essere spie d'altro come ad esempio stati di sofferenza emozionale, psichica o segno di molestie subite da compagni o da adulti.

Qualora lei abbia dubbi in proposito, si rivolga a chi da esperto può indicarle il comportamento migliore dopo aver fatto le dovute indagini. La figura adatta a ciò è senz'altro nell'ambito psicologico. Il suo Pediatra saprà consigliarla al meglio. Nel frattempo faccia finta di ignorare il comportamento e lo osservi con discrezione senza interferire o sgridare e soprattutto lo osservi senza dare giudizi morali; sarà così in grado di riferire allo specialista il comportamento con una maggiore serenità; e conseguente obiettività.

Cordiali saluti
Dott.Agnesina Pozzi

Cordi