Utente 360XXX
Ho una bambina di 6 anni che da 5 giorni ha la febbre (oggi molto meno).Il pediatra ha diagnosticato una stomatite virale senza uso di antibiotici. Il problema è che da 3 giorni non vuole più mangiare per il dolore che ha in bocca, le sono comparse sulla lingua diverse vescicole più o meno grandi che le danno fastidio oltre che le fanno male.
Quanti giorni può ancora durare ? E' infettiva ? Chiedo perchè ho un'altra bimba di 4 anni. Inoltre ci sono delle vitamine da dare in quanto non mangia nulla. Le sto dando solo la tachipirina quando ha la febbre e fa risciacqui con Tantum Verde. Le vescicole le sto tamponando con farmaco Corti-Fluoral. Grazie per l'attenzione

[#1] dopo  
5155

Cancellato nel 2015
Attenzione per il pericolo di contagio...

Se la bambina ha molto dolore e non si alimenta potrebbe essere utile la somministrazione di Bentelan cpr per qualche giorno.

[#2] dopo  
Utente 360XXX

Chiedo gentilmente le dosi del Bentelan, lo scorso sabato infatti gliel'ho somministrata solo 1/2 compressa da 1 gr. però poi ho smesso in quanto non sapevo se stavo facendo bene oppure no.
Grazie, una mamma un pò apprensiva

[#3] dopo  
5155

Cancellato nel 2015
Bentelan cpr 0,5 mg
1 cpr mattina e sera per 2 giorni, poi
1 cpr mattina per altri 2 giorni

[#4] dopo  
Dr.ssa Maria Liberatoscioli

20% attività
0% attualità
0% socialità
ANDRIA (BT)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2007
Anche se con ritardo rispetto alla domanda posta dall'utente: sappiamo bene che la stomatite nei bambini sani e non immunocompromessi si autorisolve nel giro di alcuni giorni, fornisco il mio parere.
Per calmare il dolore e bruciore userei prodotti anestetici ad uso locale, come del resto la madre stava facendo, ed eventualmente antiinfiammatori non steroidei per via sistemica isolati (tachipirina) o associati (lonarid supposte) la sera per sfruttare l'effetto sedativo e per una notte piu' tranquilla se le preceden
ti erano state "terribili".
Abbastanza utile la somministrazione, soprattutto se precoce e se le afte sono molteplici, 4 o 5 volte al di, lontano dai pasti in modo che il prodotto rimanga in loco, di Aciclovir (pomata uso oftalmico che puo' essere usata anche in bocca), o molto meglio aciclovir per bocca (sempre pero' per i casi con una importante compromissione della mucosa orale e che si associano a forte rossore e sanguinamento gengivale e/o febbre)
Maria Liberatoscioli

[#5] dopo  
Utente 360XXX

Vi ringrazio molto per le risposte che mi avete dato, seguirò i vostri utili consigli e vi terrò aggiornati nei prossimi giorni sull'andamento di mia figlia. Grazie ancora a tutti

[#6] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
0% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ma siamo sicuri sia una stomatite virale? E' interessata solo la lingua (con ingrossamento delle papille) o anche la mucosa interna della cavità della bocca? E le gengive che aspetto hanno?
Se è virale, come mai si consiglia il cortisonico? Non per entrare in polemica con i colleghi ma la somministrazione di cortisonici in questo caso non mi trova d'accordo. Sulle vitamine, OK, brava la mamma! Un polivitaminico in gocce va benissimo (tipo idroplurivit), anche perchè virus, miceti, batteri s'inseriscono sempre su un terreno predisposto (magari in precedenza da un'alimentazione sbagliata, incongruente) e in caso di stress, di cui la febbre è un biglietto da visita..

Userei però dei colluttori molto blandi (non chimici) come ad esempio un infuso di salvia, o anche macerato glicerico di salvia o tintura madre (30 gocce in mezzo bicchiere d'acqua) con cui fare sciacqui o tamponare le lesioni. Una prudente attesa, limitandosi ad introdurre cibi non salati e non caldi. Qualche giorno e poi tutto si risolve.

Se ci fosse invece una persistenza della sintomatologia, converrà approfondire le indagini. Mi scuso con i colleghi per questo mio parere.

[#7] dopo  
Dr. Francesco Niglio

24% attività
0% attualità
8% socialità
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2006
Certamente vi è pericolo di contagio il cortisone è indicato alle dosi di 0,1/0,2 mg per Kg/die la durata anche 7 /10 gg.
Dr Francesco Niglio

[#8] dopo  
Utente 360XXX

La bambina ha iniziato con la febbre lo scorso mercoledì 23.05.07, oggi va molto meglio, la febbre è scomparsa dopo qualche giorno lasciando queste vescicole sulla lingua e sulle gengive solo da un lato. Si è trattato proprio di stomatite in forma virale (confermato dal pediatra di famiglia). Oggi anche la sorellina ha iniziato con la febbre, credo che sia proprio un virus in quanto ho saputo che la scuola materna dove vanno le mie bimbe ha altri 3 casi. Ho voluto riepilogare i fatti per far capire a Voi gentili Dottori un pò meglio la situazione. Comunque grazie ai vostri utili consigli ed al parere del mio pediatra sono più tranquilla, so che la cosa sarà di nuovo fastidiosa anche per la sorellina (che ha solo 4 anni) però so anche che dovrebbe risolversi nuovamente nel giro di una settimana. Vorrà dire che passerò di nuovo qualche notte ... in bianco. Pazienza, per i figli questo ed altro