Utente 118XXX
Buongiorno, ho una bambina di quasi 4 anni che e in attesa di una adeno'tonsilloctemia...se si scrive cosi. Ha avuto febbre sopra i 38 due giorni fa e ha vomitato. Il giorno dopo il mio pediatra l'ha visitata e ha diagnosticato una tonsillite brutta con cura antibiotica Panacef. Tornando a casa la piccola si lamenta di bruciore alla lingua. In effeti era piena di bollicine. Chiamo il pediatra e mi dice che e una stomatite aftose e che c'e n'e tanto in giro...Quindi e contagioso! Adesso e la sua sorella di due anni che c'e l'ha e anche sulle tonsille...
La mia domanda e : non puo avere fatto confusione il pediatra tra tonsillite e afte? Le afte possono invadere anche il fondo della gola e le tonsille cosi tanto (perche ho visto anche io)? In caso in cui c'e veramente tonsillite, sono le afte ad averle infettate o la tonsillite ad aver causato le afte?

Grazie

[#1]  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
le afte orali idiopatiche, cioè non riferibili ad altra patologia sistemica, non sono contagiose, e l'eziologia tra l'altro è ancora incerta.
Spesso si possono confondere con le lesioni da erpes virus, comunque distinguibili dopo attento esame obiettivo, ed anamnesi: di solito le afte possono anche comparire in corso di una malattia infettiva, come una tonsillite, ma in numero molto ridotto, di solito si tratta di lesioni uniche.
Nella gengivo-stomatite erpetica, la prima infezione dell'herpes virus di tipo I, o labiale,si formano varie bollicine sulle labbra, ma anche sulle gengive, sulla lingua, che tendono a rompersi ed a lasciare lesioni molto simili alle afte idiopatiche.
Bisogna considerare che nella gengivo-stomatite è presente febbre anche alta, che si esaurisce in pochi giorni, mentre le lesioni si protraggono per + giorni, con notevole disagio per il piccolo pz, che tenderà a non alimentarsi per il dolore: le afte invece regrediscono in 4-7 gg. La geng-stom. erpetica è ovviamente infettiva.
Sono passati 2 giorni dalla sua richiesta, penso che avrà già sottoposto i suoi bimbi ad una nuova visita pediatrica.Si ricordi che solo il medico che visita può fare diagnosi e stabilire una terapia.
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#2] dopo  
Utente 118XXX

In effetti, ho gia fatto un'altra visita. La bambina piu piccola ha anche lei la stomatite aftose e tonsillite. Sempre con afte solo sulla lingua e gola. Oggi sono venute anche alla loro cugina, pero sulle guance.A questo punto penso propio che sia infettivo. Se ho capito bene quello che dice lei, si tratta di herpes...quindi torneranno appena si abbassano le difese immunitarie? Possiamo concludere che anche la tonsillite e stata contagiosa? Mi scusi, lo so che avrei dovuto chiederlo al mio pediatra di fiducia pero le domande mi vengono sempre dopo un po di riflessione.

Grazie

[#3]  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
il medico di riferimento rimane sempre e soltanto il suo pediatra, qui possiamo solo spiegare e fare ipotesi, informare.
Ci troviamo difronte sicuramente ad una patologia infettiva, virale o batterica, e contagiosa: le tonsilliti sono contagiose e possono ripresentarsi con lo stesso quadro clinico,la gengivo-stomatite erpetica (herpes virus di tipo I)è anch'essa contagiosa, si trasmette con la saliva, ma la manifestazione secondaria ,è la classica bollicina seguita da crosta sul bordo del labbro.
Ricordo comunque che le afte idiopatiche non sono precedute da bolle, e non si presentano in numero elevato,se non in particolari situazioni, ma di solito sono singole.
Il suo pediatra di fiducia ha diagnosticato una tonsillite, con stomatite aftosa, ed a questa diagnosi ci dobbiamo attenere, perchè è l'unica professionalmente e scientificamente accettabile.
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.