Utente 133XXX
salve Dottore, sono una giovane mamma di una bambina di 13 mesi. la bimba domenica sera ha avuto la febbre a 38.5 e vedendo che si toccava spesso l'orecchio il giorno seguente l'ho portata subito dal medico e infatti il risultato è stato inizio di ottite. il medico mi ha dato come antibiotico per 6 giorni il panacef per 3 volte al giorno e il nurofen per 3 giorni sempre 3 volte al giorno. stanotte però la febbre è salita a 39.5 nonostante il nurofen e cos' stamane ho preferito portarla nuovamente dal medico.. il risultato: stomatite aftosa. la nuova cura è: panacef da continuare, bentelan 0,5 mg per 2 volte al giorno per 2 giorni e daktarin gel orale per 3 volte al giorno fino a sabato. il problema è che nei folgietti illustrattivi di questi medicinali non c'è scritto che curano le stomatiti aftose e quindi sono un po' perplessa. Lei che ne pensa della cura datami?? inoltre sul daktarin c'è scritto che serve per la candidosi oro faringea allora mi chiedo: la stomatite è un tipo di candida? glielo chiedo perchè io in questi giorni sono affetta da candida albicans vaginale e mi sento morire al solo pensiero di aver contaggiato la bimba..inoltre, se la bimba dovesse avere la febbre di notte posso darle la tacchipirina con questo tipo di medicinali?? io La ringrazio per l'aiuto che sicuramnte mi darà e le porgo distini saluti. Elena.

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
quando in un bambino compare un quadro clinico caratterizzato da febbre intorno ai 38 gradi e stomatite aftosa diffusa su tutta la mucosa della bocca è giusto sospettare un'infezione primaria da Herpes virus di tipo I cioè una Gengivostomatite erpetica.
Se questo dovesse essere confermato in seguito ad un'ulteriore visita medica, a cui Le consiglio di sottoporre nuovamente sua figlia, le lesioni, seppur simili ad afte in realtà sono ulcere che seguono alla formazione delle tipiche bolle erpetiche, che potrebbero presentarsi anche sulla lingua e sul vermiglio della labbra dove caratteristicamente verranno sostituite da croste.
L'infezione erpetica viene trasmessa attraverso la saliva da paziente infetto con lesioni erpetiche in atto, per esempio la tipica lesione sul labbro: la bimba potrebbe aver avuto contatti attraverso un bacio o bevendo nello stesso bicchiere per esempio.

La stomatite aftosica può presentarsi da sola o come lesione secondaria ad altre patologie: comunque non viene curata con farmaci antimicotici come il Daktarin (tanto meno la stomatite erpetica), che peraltro presentano una certa tossicità anche per gli adulti.

Cordiali Saluti

https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#2] dopo  
Utente 133XXX

salve dottore, la ringrazio per la sua risposta. devo confessarle che ora sono molto confusa sul da farsi. lei quale terapia mi consiglia? effettivamente mia figlia presenta molte bolle sul labbro inferiore e il palato bianco ma nessuna bolla dentro alla bocca. in caso potrei usare l'alovex invece del daktarin? sospendo il panacef e il bentelan? la ringrazio per la sua gentilezza e per la sua risposta.
Distinti saluti, Elena.

[#3] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
non si può intervenire sulla terapia perchè è necessario prima visitare il paziente:
facendo un'eccezione alla regola, posso solo ribabirle che l'antimicotico è inutile dato che sicuramente non si tratta di un'infezione micotica.
La presenza di lesioni sul vermiglio della bocca è caratteristica di un'infezione erpetica, dato che esse si presentano sulla mucosa cheratinizzata e quindi anche sulla gengiva che circonda i denti, talvolta palato e lingua: qui però le bolle non sono visibili dato che di rompono subito lasciando una superficie gengivale arrossata e dolente, tanto che il pz tende a non bere e mangiare per il dolore.
Le afte 'vere' si presentano invece sulla gengiva e mucosa non cheratinizzata, quindi fornice della labbra e guance, e non sul vermiglio.
Le ribadisco il consiglio di un nuovo e diverso parere medico: il gel dentale come l'alovex può essere usato sulle labbra per l'azione lenitiva.
Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.