Utente 133XXX
Buongiorno,
Mio figlio Simone di 10 mesi ormai da tempo ha sempre il naso chiuso e problemi a respirare. Toccandolo sul petto si sente che il respiro è disturbato e affannoso. La sua pediatra dice che essendo troppo piccolo posso solo intervenire con aeresol (1 ml di clenil e 2 ml di fisiologica 2 volte al dì). Poichè ormai è quasi tutto l'inverno che si protrae questa situazione non vorrei che questo disturbo si potesse trasformare in qualcosa di più serio o perlomeno di permanente.
Posso provare con qualcos'altro?
Ah, dimenticavo! Naturalmente faccio lavaggi frequenti con acqua fisiologica ed aspiro con pompetta!
Grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Consiglio di far visitare il suo Bambino da un otorinolaringoiatra. Non è escluso, infatti, che la sintomatologia descritta possa essere causata da una ipertrofia adenoidea. In tal caso, una specifica terapia farmacologica aiuterà a risolvere la sintomatologia. Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Dr. Marco Aicardi

24% attività
0% attualità
0% socialità
AOSTA (AO)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2007
Sarebbe preferibile utilizzare il nome farmacologico dei prodotti (nel Suo caso Beclometasone).
I bambini di quest'età venivano comunemente chiamati "mocciosi" proprio per la rinite continua nei mesi invernali.
Più che l'aerosol funzionano i lavaggi nasali se fatti adeguatamente bene; di solito i genitori "pietosi" non li fanno bene per non far piangere i piccoli.
---

[#3] dopo  
Utente 133XXX

Grazie per le Vostre risposte!
Sempre ottimo servizio!