Utente 179XXX
salve,ho un bimbo di 10 mesi.un mese fa la pediatra le ha fatto fare le analisi del sangue perchè il bambino ingrassava poco...gli esami sono un pò sballati ma la pediatra dice che sono normali e che può essere solo portatore di anemia mediterranea...le scrivo i risultati che risultano diversi con affianco il riferimento: ESITO U.MISURA INT.RIFERIMENTO
CONTEGGIO GLOBULI BIANCHI 15000 H /MMC (4500-9000)
CONTEGGIO GLOBULI ROSSI 6.10 H MILIONI/MMC (4.00-5.80)
DETERMINAZIONE MCV 70.60 L fL (82.00-98.00)
DETERMINAZIONE MCH 22.90 L pg (27.00-32.00)
DISTRIBUZIONE VOLUM.RBC 14.70 H % (11.50-14.50)

neutrofili 10.50 L % (40.00-75.00)
neutrofili /mmc 1.60 L /mmc (1.90-8.00)
linfociti 80.30 H % (20.00-45.00)
linfociti /mmc 12.10 H /mmc (0.90-5.20)
eosinofili /mmc 0.30 H /mmc (0.00-0.20)
ast 42 H U/l (<40)
determinazione iga 14 L mg/dl (82-453)

questi sono gli esami che non tornano giusti,se le dovrebbero servire anche quelli giusti chieda pure...vorrei sapere se la pediatra ha ragione o ha di nuovo sbagliato come ha fatto con l'altro mio figlio...grazie spero che mi rispondiate subito...dimenticavo il bambino quando ha fatto gli esami aveva quasi 9 mesi e pesava 7900 , lunghezza 70,50..

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora
senza preoccuparsi, ma di certo è bene approfondire le indagini; non tanto per i valori dei globuli rossi (si, potrebbe essere portatore sano di anemia mediterranea) ma per l'aumento della percentuale di linfociti.

Andrebbero quindi approfondite le indagini sulle immunoglobuline in termini generali e specifiche e bisognerebbe anche indagare se l'arresto della crescita non possa dipendere ad esempio da fattori alimentari.

Tanto il peso che l'altezza sono in armonia, poco sopra al 3° percentile.Bisogna capire se la sua curva dalla nascita è stata sempre questa oppure se davvero la crescita è rallentata. "ingrassare poco" non significa nulla...

Cordiali saluti
Dott.Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 179XXX

grazie per avermi risposto,aspettavo da tanto... ora le scrivo la crescita del bambino:
nascita: kg:3,650 lunghezza :53 cm latte matern
3° giorno: kg: 3,460 latte matern
7° giorno: kg:3,610 latte materno
2 sett: kg:3,780 latte materno
4 sett: kg:4.450 lunghezza:55,5 cm latte m.
9 sett: kg:5,200 lunghezza:61 cm latte m.
13 sett: kg:5,650 lungh:62 cm latte matern/artific
4° mese:kg: 6,500 lungh:65,5 cm latte mat/art+ omo
5° mese:kg: 7,000 lungh: 67,00 cm latte mat/art+ omo
6°mese:kg: 7,250 lungh:68,5 cm latte mat/art + 1 pappa
7°mese:kg: 7,700 lungh:70,5 cm latte art+1 pappa
8°mese:kg:7,900 lungh:70,5 cm latte art + 2 pappe
9°mese:kg:8,250 lungh:73,5 cm latte art + 2 pappe...
spero si capisca come ho scritto,se le servono le date giuste invece dei mesi chieda pure...grazie

[#3] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora
il calo della crescita è cominciato impercettibilmente dal 4° mese, coincide con l'introduzione di alimenti, quindi è bene indagare su una eventuale intolleranza alimentare, come dicevo; è passato dal 50° percentile a poco sopra il 3° e sono sicura che il suo pediatra andrà avanti con le indagini.

Controlli la cacca e riferisca al suo pediatra eventuali alterazioni, pezzettini indigeriti, muco, puntini scuri tipo semi o altro ... (parassiti?).

Si possono fare solo ipotesi ma vanno poggiate sui dati diretti che ha il vostro medico. Certo è che bisogna indagare sul perché la crescita è rallentata e lei aveva ragione...

Cordiali saluti
Dott.Agnesina Pozzi