Utente 190XXX
Buongiorno, ho una bambina di 4 mesi e da circa tre settimane mostra una certa inapetenza, mentre prima faceva poppate da 120 ogni 4 ore ora ne fa al massimo 100 "quando va bene" anche ogni 5 ore 5 ore e mezza. Una settimana fa l'abbiamo portata all'ospedale e gli è stata riscontrata una faringite e gli è stato prescritta una cura di 6 giorni di "AUGMENTIN", ma nonostante cio' le cose non cambiano.
Gli sono stati fatti anche degli esami del sangue, alle urine al cuoricino e ai polmoni, ma tutti negativi a parte i NEUTROFILI un po bassi 0,5 poi il giorno sucessivo saliti a 0,8, e un po di tachicardia (140 ,150) che in un neonato di questa età hanno detto che ci puo anche stare,e il fegato un po ingrossato.
COME MAI TUTTI QUESTI ESAMI PER UNA SEMPLICE FARINGITE ?
La bambina a soli 20 giorni ha cominciato ad avere un colorito grigiastro e in piu era diverse ore che non mangiava, immediatamente portata al pronto soccorso dove successivamente ha avuto anche crisi respiratorie e glicemia a 300. E' rimasta 3 gg con l'ossigeno e iniziato una cura antibiotica con la quale (grazie a dio) la bambina dopo pochi giorni si è ripresa alla grande... motivo di questo malessere (punto di domanda, i medici non ci hanno saputo fornire nessuna risposta),,.tutti gli esami negativi, hanno ipotizzato un volvolo intestinale o una sepsi, ma niente di certo!
Mi sono dilungata un po troppo forse, ma è giusto per spiegargli la mia preoccupazione per quanto riguarda questa inapettenza di mia figlia....
Magari, penso che possa essere dovuta anche all'antibiotico??...
Mi farebbe piacere sentire un suo parere.....Grazie

[#1] dopo  
221488

Cancellato nel 2012
Gentile Signora,
per quello che si può estrarre dal suo racconto, mi par di ipotizzare che la piccola a 20 giorni ha avuto una bronchiolite (=infezione virale dei polmoni) che ha richiesto di ossigeno terapia. Recentemente ha avuto un'altra infezione (forse virale associata a neutropenia, faringite, lieve aumento delle dimensioni del fegato), per esempio da citomegalovirus, che le ha causato una riduzione dell'appetito. Quindi, valuterei l'andamento della piccola, in particolare il peso, l'alimentazione e le condizioni generali, ... ecc, all'occorrenza facendola visitare.
Cordiali saluti