Utente 226XXX
A mia figlia di 7mesi è stata diagnosticata una leggera forma di displasia dell'anca sin. (angolo alfa 58, beta 64 tetto osseo poco conformato con ritardo di ossificazione, epifisi femorale ben centrata, tetto cartilagineo coprente largo, nucleo epifisario assente, prove da stress stabile) e porta un divaricatore milgram da circa 4 mesi per 24ore/giorno. Tale divaricatore ovviamente la costringe in una particolare posizione delle gambe. Da qualche giorno, quando è nella posizione seduta, nell'effettuare svariati movimenti, "puntando" i talloni o le punte dei piedi a terra o semplicemente rotando i verso l'interno e l'esterno i piedini, si avverte e si vede in maniera chiara uno scatto (non acustico, ma simile ad uno slittamento dell'articolazione al suo interno) in entrambe le ginocchia. Non ci sono stati eventi traumatici e pare che la cosa non crei dolore alla bimba. Devo preoccuparmi? Si tratta di una sublussazione delle ginocchia o problemi alla rotula o può dipendere da una normale lassità legamentosa in età pediatrica, magari accentuata dalla posizione e dalle sollecitazioni sulle ginocchia del divaricatore che, da seduta, sottopone le ginocchia ad una, per me, innaturale rotazione? Se è necessario un consulto devo rivolgermi ad un pediatra o ad un ortopedico? Grazie

[#1] dopo  
Dr.ssa Maria Nobili

24% attività
0% attualità
12% socialità
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Cara signora potrebbe essere legato ad una lassità fisiologica, ma trattandosi di una bimba con una patologia, se pur lieve, dell' anca, non mi convince lo scatto che vede, quindi le consiglio di farla visitare da un ortopedico possibilmente pediatrico. Mi faccia sapere, buona sera.
Dr.ssa maria nobili