Utente 190XXX
buona sera le scrivo poiche volevo avere un consulto riguardo mio figlio.. e stato visto domenica 8 gennaio 2012 dalla peditra del pronto soccorso perche la febbre non scendeva da 39 e 3 nonostante le mettessi la tachipirina da 250 in supposte ogni 4 6 ore,visitandolo mi e sto detto che aveva delle piccole placche in gola e la faringe molto infiammata e le tonsille ingrossate,gli e stato prescritto l antibiotco augmentin 4 ml ogni otto ore,oggi siamo al terzo giorno la febbre e scesa ma non scomparsa e sui 37 e 9 , 38 , provata interna.domani mattina ho il controllo dal pediatra di base il quale ritiene opportuno fargli fare degli esami del sangue dato che dopo 3 giorni di terapia antibiotica non e ancora sfebbrato del tutto..sono molto preoccupata.cosa potrebbe essere?l augmentin ha sempre funzionato benissimo,il bimbo a 4 anni e pesa 14 kg quindi anche la dose e giusta,gli e anche stata fatta una lastra ai polmoni che sn risultati puliti.potrebbe essere grave?per di piu mangia poco,dorme molto.la ringrazio e aspetto una risposta.cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Che età ha suo figlio?

Innanzitutto calma. Non bisogna guardare il termometro ma lo stato generale. Ci sono bambini che con febbre a 39-40 stanno abbastanza bene, non hanno sintomi aggiuntivi e se bevono, sudano ed urinano è del tutto inutile usare antifebbrili che altro non fanno che prolungare il decorso di quelle che sono febbri virali e per le quali l'antibiotico non ha nessun effetto, anzi spesso controproducente. Altri bambini con febbre a 38 sono "abbattuti". Quindi la valutazione è diversa da caso a caso. La cosa migliore è una cauta osservazione senza somministrare nulla anche perché l'andamento della febbre dà delle utilissime indicazioni. E' sottinteso che il vs medico deve avere la pazienza , la disponibilità e la costanza di seguire il bambino a domicilio.

In genere, fatto il picco a 39-40 la febbre continua a scendere da sola e se ne va dopo 4-5 giorni. Dal momento che la febbre è stata disturbata andrà via dopo 7-8 ed anche 10 giorni..nonostante l'antibiotico.

Cordiali saluti
Dott.Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 190XXX

buonasera,il bimbo e sto rivisto oggi....la febbre continua ad essere verso sera 37 e 9....38...ma le condizioni generali son migliorate,oggi e piu vivace gioca e mangia,come ha detto lei la pediatra mi a detto che essendo molto probabilmente uan forma virale l antibiotico e solo usato come precauzione ma non come cura,mi e stato detto che molto probabilmente potrebbe trattarsi di mononucleosi,che,come e venuta se ne dovrebbe andare,intanto continuiamo l antibiotico,e la tachip da 250 in supposta al bisogno,tutto questo fino a lunedi,poi se sara il caso aggiornero il pediatra se i sintomi nn scopaiono o peggiorano.....gli e anche stata provata la glicemia con risultato 91....speriamo passi tutto..la ringrazio moltissimo...